Messaggio pubblicitario ISC Congresso 2019

I bambini imparano quello che vivono, di Dorothy Law Nolte – Poesia –

La poesia di Dorothy Law Nolte è diventata una vera opera letteraria commentata in ogni verso con aneddoti ed esempi ed è rivolta a genitori ed educatori.

ID Articolo: 110171 - Pubblicato il: 20 maggio 2015
I bambini imparano quello che vivono, di Dorothy Law Nolte – Poesia –
Messaggio pubblicitario SFU Presentazioni Settembre 2019
Condividi

L’autrice ha successivamente trasformato la poesia in un’opera letteraria, diventata ormai un classico, nella quale ha analizzato e commentato ogni verso attraverso esempi e aneddoti.

Scrittrice, pedagogista e consulente familiare, Dorothy Nolte è nata in California nel 1924. Fin dall’adolescenza è spinta verso l’interesse per il delicato tema del rapporto genitori-figli e fonda un centro come volontaria per le famiglie in difficoltà. Negli anni ‘50 inizia una collaborazione con la rivista settimanale The Torrance Herald, dove si occupa di una rubrica di consulenza familiare. E’ lì che pubblica la poesia, diventata famosa in tutto il mondo, intitolata “I bambini imparano quello che vivono”, della quale riporto il testo tradotto in italiano:

Se i bambini vengono criticati,
imparano a condannare.
Se vivono nell’ostilità,
imparano ad aggredire.
Se vivono nella derisione,
imparano la timidezza.
Se vivono nella vergogna,
imparano a sentirsi colpevoli.
Se vivono nella tolleranza,
imparano a essere pazienti.
Se vivono nell’incoraggiamento,
imparano ad avere fiducia.
Se vivono nella lealtà,
imparano la giustizia.
Se vivono nella disponibilità,
imparano ad avere fede.
Se vivono nell’approvazione,
imparano ad accettare.
Se vivono nell’accettazione,
imparano a trovare amore nel mondo.

All’insaputa dell’autrice, la poesia fu tradotta in più di 35 lingue e venne considerata anonima fino a quando, nel 2001, riuscì a ottenere i diritti d’autore.

Messaggio pubblicitario Con l’aiuto della psicoterapeuta Rachel Harris, l’autrice ha successivamente trasformato la poesia in un’opera letteraria, diventata ormai un classico, nella quale ha analizzato e commentato ogni verso attraverso esempi e aneddoti. Il libro, scritto con un linguaggio chiaro e divulgativo, è rivolto sia ai genitori che agli educatori. L’obiettivo dell’autrice è stato quello di diffondere il messaggio che i bambini imparano e vengono influenzati non tanto dagli insegnamenti verbali, quanto dal comportamento che mettono in atto le figure di riferimento, sia genitoriali che educative.

 

ARTICOLO CONSIGLIATO:

 Come parlare perché i bambini ti ascoltino & come ascoltare perché ti parlino – Recensione 

BIBLIOGRAFIA:

VOTA L'ARTICOLO
(voti: 11, media: 3,36 su 5)
State of Mind © 2011-2019 Riproduzione riservata.
Condividi
Messaggio pubblicitario DEFAULT SU NETWORK FORMAZIONE
Messaggio pubblicitario Performat - Evento Pisa

Messaggio pubblicitario

Scritto da

Sono citati nel testo

Riviste scientifiche

Categorie