La formazione personale dei terapeuti nell’ottica post-razionalista – Congresso SITCC 2014

Congresso SITCC 2014 - Report dal simposio: La formazione personale dei terapeuti nell'ottica post-razionalista, Chairman: Mario Antonio Reda

ID Articolo: 103053 - Pubblicato il: 29 settembre 2014
La formazione personale dei terapeuti nell’ottica post-razionalista – Congresso SITCC 2014
Messaggio pubblicitario SFU Magistrale
Condividi

SCARICA IL PROGRAMMA DEL CONGRESSO

il lavoro su di sè nel training di formazione - Congresso SITCC 2014

In relazione agli studi riportati risulta importante, per fare una buona psicoterapia, sapersi sintonizzare sul paziente oltre a saper riconoscere e gestire i propri stati emotivi.

Reda ci presenta interessanti studi sulla sintonizzazione tra terapeuta e paziente. Marci C. et al. (2007) hanno misurato il livello di tensione dell’emozione tramite GSR (Galvanic Skin Resistence) mostrando come possano essere presenti diversi livelli di concordanza fisiologica tra paziente e terapeuta.

Le sedute in cui tale concordanza era alta venivano considerate dal paziente come più positive, ed inoltre, successivamente a tali sedute, il paziente esperiva maggior benessere.

Messaggio pubblicitario Vengono poi presentati successivamente altri studi (Reda et al. 2011; Canestri et al. 2008) dove viene evidenziato come il terapeuta sia meno attivato emotivamente rispetto al paziente prima della seduta, ma tale attivazione è inversa a fine seduta dove l’attivazione del terapeuta è maggiore di quella del paziente.

Il terapeuta deve quindi essere anche capace di uscire da questo ruolo e vivere la propria quotidianità come individuo e non come terapeuta.

In relazione agli studi riportati risulta importante, per fare una buona psicoterapia, sapersi sintonizzare sul paziente oltre a saper riconoscere e gestire i propri stati emotivi.

Il terapeuta può riconoscere e organizzare il proprio materiale conoscitivo implicito relativo a sé, all’altro e alla relazione, operando nella relazione stessa come «perturbatore strategicamente orientato».

Ecco perchè risulta importante il lavoro personale durante il training di formazione della Specializzazione in Psicoterapia.

 

LEGGI ANCHE:

Congresso SITCC 2014

SITCC 2012

 

BIBLIOGRAFIA:

 

VOTA L'ARTICOLO
(voti: 6, media: 4,17 su 5)
State of Mind © 2011-2019 Riproduzione riservata.
Condividi
Messaggio pubblicitario