Inizia il XVI congresso della SITCC (società italiana di terapia cognitiva e comportamentale)

SITCC 2012: Inizia oggi a Roma il XVI Congresso Nazionale della SITCC (società italiana di terapia cognitiva e comportamentale).

ID Articolo: 17035 - Pubblicato il: 04 ottobre 2012
Messaggio pubblicitario SFU Magistrale
Condividi

XVI CONGRESSO NAZIONALE SITCC Roma 4 – 7 Ottobre 2012

SITCC 2012: inizia il XVI congresso della Società Italiana di Terapia Cognitiva e Comportamentale

SEGUI IL CONGRESSO DALLA SEZIONE DEDICATA (LIVE BLOGGING E REPORTAGE)

Inizia oggi a Roma il sedicesimo congresso della società italiana di terapia cognitiva e comportamentale (SITCC). La sede è l’Angelicum Congress Centre della Pontificia Università San Tommaso d’Aquino.

Anche nel congresso italiano, come in quelli europei e americani, si fronteggeranno vari indirizzi che compongono il paesaggio di questa terapia. La terapia cognitiva non è più un blocco omogeneo organizzato intorno alla teoria clinica di Ellis e Beck, a sua volta in qualche modo collegata alle più moderne teorie computazionali della mente. E forse non lo è mai stato.

SCARICA IL PROGRAMMA (pdf)

Tuttavia ultimamente il livello di frammentazione è aumentato, generando anche, e per la prima volta, delle semi-scissioni intorno a certi sviluppi delle ipotesi metacognitive (Wells) e dei modelli dell’accettazione (Hayes) e della schema therapy (Young). Queste correnti hanno iniziato a creare le proprie società e le proprie serie di congressi internazionali. Non è una buona notizia.

TUTTE LE INFORMAZIONI SUL CONGRESSO

Paradossalmente, il fatto che in Italia l’omogeneità fosse fin dall’inizio minore per ora ci protegge da scissioni. Post-razionalisti, costruttivisti più o meno radicali, cognitivo-evoluzionisti, metacognitivisti e razionalisti ancora convivono sotto lo stesso tetto, più o meno dialogando.

A questi si aggiungono le nuove leve dei seguaci della mindfulness, della compassion focused therapy (Gilbert), della neuropsicoterapia cognitiva e della terapia dell’accettazione.

Questo è probabilmente il maggiore pregio del congresso SITCC: la possibilità di poter accedere all’intero ventaglio degli sviluppi attuali della teoria clinica cognitiva. E della pratica.

Buon congresso.

 SCARICA IL PROGRAMMA (pdf)

SEGUI IL CONGRESSO SITCC IN TEMPO REALE

 

Twitter HASHTAG: #SITCC

VOTA L'ARTICOLO
(voti: 1, media: 5,00 su 5)
State of Mind © 2011-2019 Riproduzione riservata.
Condividi
Messaggio pubblicitario