Scuola Internazionale Superiore di Studi Avanzati - SISSA

Scuola Internazionale Superiore di Studi Avanzati - SISSA

Scuola Internazionale Superiore di Studi Avanzati - SISSA


Ufficio stampa: pressoffice@sissa.it

Tel:  (+39)  040  3787644  |  (+39)  366-­‐3677586

Via  Bonomea,  265   34136  Trieste

WEBSITE: www.sissa.it


Scuola Internazionale Superiore di Studi Avanzati - SISSA è citata nei seguenti articoli:

L’asimmetria di un’emozione: un’emiparesi facciale rende difficile il riconoscimento delle emozioni altrui
Neuroscienze

L’asimmetria di un’emozione: un’emiparesi facciale rende difficile il riconoscimento delle emozioni altrui

L’emiparesi facciale risulta una condizione patologica che rende difficile la produzione delle espressioni facciali e il riconoscimento di quelle altrui.

‘Mi importa di te’ – dice il cervello morale degli autistici: un nuovo studio scardina uno stereotipo comune sull’autismo
Psicologia

‘Mi importa di te’ – dice il cervello morale degli autistici: un nuovo studio scardina uno stereotipo comune sull’autismo

Secondo uno studio della SISSA, il tratto autistico in caso di dilemma morale è associato a risposte empatiche simili a quella della popolazione “normale”

Ricordi e sensazioni: ecco il ritmo che le unisce, la sincronia è il segreto per lavorare insieme
Neuroscienze

Ricordi e sensazioni: ecco il ritmo che le unisce, la sincronia è il segreto per lavorare insieme

In un compito in cui per decidere è necessario attingere ai ricordi, le aree sensoriali e quelle legate alla memoria si sincronizzano nel ritmo theta.

La comprensione della fisica nei bambini: non parlano, non camminano, ma i lattanti conoscono già la fisica dei liquidi
Attualità Psicologia

La comprensione della fisica nei bambini: non parlano, non camminano, ma i lattanti conoscono già la fisica dei liquidi

E’ stato dimostrato che i bambini già a 5 mesi di vita presentano delle nozioni di base di fisica utili per interagire con gli oggetti. 

I farmaci ‘metallici’ contro il cancro: un lavoro teorico/sperimentale migliora la conoscenza sui chemioterapici
Attualità

I farmaci ‘metallici’ contro il cancro: un lavoro teorico/sperimentale migliora la conoscenza sui chemioterapici

Un nuovo studio ha unito sperimentazione e teoria per ampliare la conoscenza dei meccanismi molecolari dei farmaci chemioterapici.

Prioni Made in SISSA: creati per la prima volta dei prioni sintetici in serie
Neuroscienze

Prioni Made in SISSA: creati per la prima volta dei prioni sintetici in serie

Il laboratorio della SISSA ha assemblato dei prioni artificiali per sintetizzarli in serie ed essi si comportano come quelli biologici – Neuroscienze

Neurofeedback: un aiuto per gestire le emozioni nei più giovani
Neuroscienze

Neurofeedback: un aiuto per gestire le emozioni nei più giovani

Il neurofeedback è una metodologia che aiuta a tenere sotto controllo l’attività cerebrale e le emozioni ed è stata testata anche sui più giovani.

La proteina prionica è protettiva contro l’epilessia: confermato con accuratezza senza precedenti il ruolo neuroprotettivo di PrPC
Neuroscienze

La proteina prionica è protettiva contro l’epilessia: confermato con accuratezza senza precedenti il ruolo neuroprotettivo di PrPC

Un nuovo studio, ad ora il più sistematico, stabilisce uno dei ruoli benigni della proteina prionica (PrPc): prevenire l’insorgenza di crisi epilettiche.

Il metodo caotico per interpretare le risonanze: sfruttare il caos per capire il cervello umano
Neuroscienze

Il metodo caotico per interpretare le risonanze: sfruttare il caos per capire il cervello umano

La Fuzzy Approximate Entropy Analysis (fApEn) si mostra una metodologia precisa e sensibile nella comprensione delle immagini confuse prodotte dalle fRMI.

Lo sguardo che ostacola l’espressione: autismo e legame alterato tra contatto visivo e imitazione dell’espressione
Neuroscienze Psicologia

Lo sguardo che ostacola l’espressione: autismo e legame alterato tra contatto visivo e imitazione dell’espressione

L’attenzione condivisa nei soggetti normali aiuterebbe la mimesi facciale, mentre negli autistici avverrebbe il contrario. Lo suggerisce un nuovo studio.

Non guardami così che sbando: la rabbia, e altre espressioni, influenzano i movimenti di chi guarda
Cultura Psicologia

Non guardami così che sbando: la rabbia, e altre espressioni, influenzano i movimenti di chi guarda

Uno studio dimostra che un’espressione emotivamente carica, specie se l’emozione è la rabbia, può influire sul corso delle nostre azioni anche alla guida.

Categorie con emozione: una ricerca svela come vengono rappresentati i gruppi sociali nel cervello
Neuroscienze

Categorie con emozione: una ricerca svela come vengono rappresentati i gruppi sociali nel cervello

E’ stato dimostrato che la rappresentazione dei gruppi sociali coinvolge le aree del cervello associate al processamento delle emozioni – Neuroscienze

Essere Sigmund Freud…e darsi ottimi consigli: l’immedesimazione altera i processi di pensiero
Attualità Psicologia

Essere Sigmund Freud…e darsi ottimi consigli: l’immedesimazione altera i processi di pensiero

Grazie alla realtà virtuale alcuni soggetti hanno impersonato Freud rivelandosi più bravi darsi consigli, rispetto a quando erano semplicemente se stessi.

Dal suono al significato: i bambini prelinguistici sanno che le parole “stanno per” qualcos’altro?
Psicologia

Dal suono al significato: i bambini prelinguistici sanno che le parole “stanno per” qualcos’altro?

Secondo uno studio i bambini già in età prelinguistica sanno che le parole hanno un significato e che rappresentano qualcosa di specifico

Una “spugna” per coltivare neuroni: l’evoluzione dei neuroni in vitro dal 2D al 3D
Neuroscienze

Una “spugna” per coltivare neuroni: l’evoluzione dei neuroni in vitro dal 2D al 3D

Alcuni ricercatori della SISSA sono riusciti a ottenere una cultura in vitro di neuroni primari (e astrociti) tridimensionale – Neuroscienze

L’alfabeto elettrico del cervello: temporarizzazione e frequenza sono alla base dell’informazione nervosa
Neuroscienze

L’alfabeto elettrico del cervello: temporarizzazione e frequenza sono alla base dell’informazione nervosa

L’alfabeto del cervello è un mix di frequenza ed esatta scansione temporale degli impulsi elettrici secondo uno studio della SISSA e dell’IIT – Neuroscienze

Gli estremi contano fin dalla nascita: i neonati sfruttano la prima e l’ultima sillaba per riconoscere le parole
Psicologia

Gli estremi contano fin dalla nascita: i neonati sfruttano la prima e l’ultima sillaba per riconoscere le parole

Secondo un gruppo di ricercatori della SISSA i neonati codificano meglio la prima e l’ultima sillaba delle parole.

Una nuova strategia contro le lesioni spinali: una tecnica multi-sito e a bassa frequenza per stimolare i neuroni
Neuroscienze

Una nuova strategia contro le lesioni spinali: una tecnica multi-sito e a bassa frequenza per stimolare i neuroni

E’ stata implementata una nuova metodologia medica di elettrostimolazione per alleviare la condizione delle persone affette da paralisi da lesione spinale.

Messaggio pubblicitario