Presentazione della Scuola di Psicoterapia di Mestre & Open day – EVENTO IN DIRETTA STREAMING, 16 Settembre 2020

Psicoterapia Cognitiva e Ricerca di Mestre - 16 Settembre 2020: presentazione online della scuola e webinar su colloquio motivazionale e cambiamento clinico

16 Settembre 2020
Inizia il16 Settembre alle 16:00
Finisce il16 Settembre alle 20:00
Rivolto apsicologi,psicoterapeuti,medici e psichiatri
Località Diretta Streaming
Psicoterapia Cognitiva e Ricerca Mestre, Via Mestrina, 6 scala C, Venezia-Mestre (VE), IT
,

Vai alla mappa
Prezzo Evento gratuito, richiesta l'iscrizione Iscrizione
ContattoSegreteria
Telefono041 8020936


Condividi

OPEN DAY: diventare psicoterapeuti
Presentazione della Scuola & webinar

Diretta streaming, 16 Settembre 2020

 

Programma

Ore 16:00 – Presentazione online della scuola

Presentazione della Scuola di Specializzazione Psicoterapia Cognitiva e Ricerca di Mestre a cura della dott.ssa Roberta Stoppa.

Ore 17:00 – Webinar: Il colloquio motivazionale

A cura della dott.ssa Valbusa

Il colloquio motivazionale si è dimostrato uno strumento versatile e applicabile in diversi ambiti della salute e del benessere. Trattandosi di uno stile di comunicazione, si integra facilmente all’interno di un intervento di psicoterapia: lo “stile di guida” che lo contraddistingue rappresenta un punto di equilibrio tra la posizione centrale data al cliente di matrice rogersiana e l’orientamento al cambiamento tipico degli approcci cognitivo-comportamentali. Il seminario illustrerà le caratteristiche principali di questo metodo e alcune delle sue principali tecniche, con attenzione al fondamentale passaggio di motivazione al cambiamento come uno dei punti cardine del processo di condivisione e formulazione del caso clinico.

Ore 18:30 – Webinar: Il principio cognitivo comportamentale del cambiamento clinico

A cura del dott. Ruggiero

La presentazione spiega il principio cognitivo comportamentale del cambiamento clinico: l’ipotesi che la cognizione cosciente sia il cardine della sofferenza emotiva e il principale obiettivo dell’intervento terapeutico. Inoltre, la presentazione tratta anche il tema della condivisione della formulazione dei casi come mossa iniziale, nonché il principale strumento operativo della terapia cognitivo comportamentale. Questo aspetto sta diventando sempre più il segno distintivo di molti di questi approcci perché è in linea con il suo principio di base. Un altro presupposto fondamentale è che il processo di formulazione di casi condiviso consente al terapeuta di gestire sia le caratteristiche specifiche sia quelle non specifiche del processo terapeutico cognitivo comportamentale.

 

La partecipazione all’evento è gratuita, per iscriversi è necessario compilare l’apposito modulo online

 


ISCRIZIONE ONLINE

 


Come raggiungere l'evento
Torna in cima
State of Mind © 2011-2020 Riproduzione riservata.
Condividi

Messaggio pubblicitario