Ricordare e dimenticare: le basi neurobiologiche dell’identità

La prof.ssa Cristina Alberini terrà una Lectio Magistralis sulle basi neurofisiologiche e neurobiologiche della memoria a lungo termine e sulle loro implicazioni con la clinica psicoterapeutica.

28 Aprile 2022
Inizia il28 Aprile alle 15:00
Finisce il28 Aprile alle 17:00
Località Sigmund Freud University sede di Milano e in diretta streaming
Ripa di Porta Ticinese 77, Milano, IT
,

Vai alla mappa
Prezzo Evento gratuito Iscrizione
ContattoSigmund Freud University Milano
Telefono02-83241854


La Sigmund Freud University di Milano ha il piacere di ospitare l’evento:

Ricordare e dimenticare: le basi neurobiologiche dell’identità

Lectio magistralis della prof.ssa Cristina Alberini

Giovedì 28 aprile 2022, ore 15.00 – 17.00

Lectio Magistralis sulle basi neurofisiologiche e neurobiologiche della memoria a lungo termine e loro implicazioni con la clinica psicoterapeutica.

 


Introduce
dott. Mattia Ferro, Vicedirettore del Corso di Laurea triennale in Psicologia e docente della Sigmund Freud University di Milano, Laureato in Neuroscienze Cognitive, Ph.D in Fisiologia, Psicoterapeuta.

Relatore
prof.ssa Cristina Maria Alberini
Neuroscienziata italiana. Ha studiato biologia e si è laureata con lode all’Università di Pavia. Scientificamente nasce come immunologa, e la sua ricerca universitaria si è concentrata sullo studio degli anticorpi in vitro. Ha conseguito un dottorato in scienze immunologiche presso l’Università di Genova. Dal 1991 al 1994 si è formata come neurobiologa durante un post-dottorato presso la Columbia University lavorando nel laboratorio del premio Nobel Eric Kandel e studiando il ruolo della regolazione dell’espressione genica durante la plasticità sinaptica a lungo termine. Attualmente è Professore di Neuroscienze presso il Center for Neural Science della New York University.
Le sue ricerche si concentrano sulla comprensione dei meccanismi cellulari e molecolari alla base della stabilizzazione, conservazione e consolidamento dei ricordi a lungo termine, nonché sul recupero e riconsolidamento della memoria. Assieme a Mark Solms è chief del gruppo “Neuropsychoanalysis” dell’International Psychoanalytic Association (IPA).

 


Modalità di partecipazione 

  • Studenti SFU Milano del 1° anno triennale e docenti sono invitati a partecipare all’evento in sede SFU;
  • Studenti SFU Milano dal 2 anno in poi potranno seguire l’evento in sede SFU sino a esaurimento posti disponibili;
  • Studenti altre università, studenti scuole di specializzazioni e professionisti sono invitati a seguire l’evento sulla piattaforma Zoom.

La Lectio sarà in lingua italiana.


Come raggiungere l'evento
Torna in cima
State of Mind © 2011-2022 Riproduzione riservata.

Messaggio pubblicitario