inTherapy

Ursula Valmori

Leggi tutti gli articoli di Ursula Valmori
Condividi
Ursula Valmori

Ursula Valmori

MAIL: uvalmori@yahoo.it

Ursula Valmori nasce a Forlì il 3 febbraio 1971.

Nel 1995 si laurea a pieni voti in Lingue e Letterature Straniere presso l’Università degli Studi di Bologna, specializzandosi in lingua e letteratura russa ed in studi cognitivi sul linguaggio. Studia marketing e comunicazione alla Scuola di Direzione Aziendale L. Bocconi di Milano e, successivamente, approfondisce alcuni aspetti relativi alla gestione e sviluppo delle Risorse Umane. All’Università di Firenze si perfeziona in Psicologia del Lavoro e dell’Orientamento.

Negli anni 1995-1997 insegna la lingua inglese e la lingua italiana agli stranieri presso la Scuola per Interpreti e Traduttori di Torino.

Successivamente si trasferisce a Milano, dove lavora, per una decina di anni, in area marketing e comunicazione di diverse aziende in diversi settori: arte, finanza, immobiliare, occupandosi, in particolare, della gestione dell’Ufficio Stampa, della redazione dei piani di comunicazione strategica, dello sviluppo delle campagne pubblicitarie, di sponsorizzazioni e di organizzazione di fiere, mostre ed eventi.

Dal 2007 vive e lavora a Siena. Attualmente si occupa di Risorse Umane presso una società immobiliare facente parte del Gruppo Monte dei Paschi di Siena.

Negli anni 2011-2013 ha contribuito alla promozione del progetto di arte contemporanea “inner room of visual art”, curando gli aspetti organizzativi e di comunicazione.

Collabora, inoltre, con la rivista milanese di Scienze Psicologiche “State of Mind”, fornendo dei contributi a carattere scientifico-divulgativo sui temi della Psicologia del Lavoro applicata negli ambiti della selezione e valutazione del Personale, della formazione e dello sviluppo delle Risorse Umane.

E’ socia AIDP, l’Associazione Italiana per la Direzione del Personale, gruppo regionale della Toscana e socia SIPLO, Società Italiana di Psicologia del Lavoro e dell’Organizzazione avente sede a Bologna.

Parla correntemente le lingue inglese, russa e francese.

E’ appassionata di arte contemporanea, di teatro e di letteratura russa.



Contatti

Articoli di Ursula Valmori

Il sorriso della Monna Lisa: emblema della relazione di Leonardo con il suo primitivo oggetto d’amore?
Cultura Psicologia

Il sorriso della Monna Lisa: emblema della relazione di Leonardo con il suo primitivo oggetto d’amore?

Leonardo nel volto e nel sorriso della Monna Lisa probabilmente ritrovò il suo primitivo oggetto d’amore, ovvero la madre.

Cézanne: la sua personalità turbolenta e i pensieri ossessivi
Cultura Psicologia

Cézanne: la sua personalità turbolenta e i pensieri ossessivi

Cézanne è stato un pittore con una personalità turbolenta caratterizzata da pensieri ossessivi, difficoltà relazionali e tendenza all’isolamento. 

Giallo, rosso, blu: lettura psicologica di un’opera di Kandinskij
Cultura Psicologia

Giallo, rosso, blu: lettura psicologica di un’opera di Kandinskij

Secondo Kandinskij, i colori comunicano con chi li osserva e possono generare effetti differenti anche per effetto della sinestesia. 

I gialli di Van Gogh: la pittura come ossessione che esaspera la nevrosi
Cultura Psichiatria Psicologia

I gialli di Van Gogh: la pittura come ossessione che esaspera la nevrosi

 La pittura è, per Van Gogh, un’ossessione che esaspera la nevrosi: pochi artisti hanno espresso dolori e sofferenze con la stessa intensità di Van Gogh.

L’angoscia esistenziale di Munch nell’arte
Cultura Psicologia

L’angoscia esistenziale di Munch nell’arte

Munch attraverso la sua arte esprime l’angoscia esistenziale, i drammi, i conflitti psichici e le paure dell’uomo e della sua stessa esistenza. 

Né istrice, né zerbino: imparare ad essere assertivi
Psicologia

Né istrice, né zerbino: imparare ad essere assertivi

Assertività: essere assertivi significa affermare il proprio punto di vista, senza imporlo con aggressività e accettando punti di vista diversi dal proprio 

Riflessioni di Italo Calvino sul nuovo millennio: possibili spunti per la Psicologia del Lavoro
Attualità Cultura Psicologia

Riflessioni di Italo Calvino sul nuovo millennio: possibili spunti per la Psicologia del Lavoro

Calvino propose sei parole: leggerezza, rapidità, esattezza, visibilità, molteplicità e coerenza, ognuna legata a un valore da portare nel nuovo secolo

Tecnostress e iperconnessione: gli effetti collaterali dell’uso smodato dei nuovi media
Attualità Psicologia

Tecnostress e iperconnessione: gli effetti collaterali dell’uso smodato dei nuovi media

Il tecnostress , ovvero lo stress da uso smodato delle nuove tecnologie, avrebbe effetti collaterali sulla salute fisica, mentale ed emotiva delle persone

Il rispetto dell’etica e della morale in ambito manageriale nella società moderna
Attualità Psicologia

Il rispetto dell’etica e della morale in ambito manageriale nella società moderna

Ogni azienda ha un’etica da rispettare che risponde ai principi di giustizia e onestà e garantisce una buona qualità di vita a tutti i dipendenti

La drammaterapia: in cosa consiste e quali sono i suoi aspetti terapeutici e riabilitativi
Psicologia Psicoterapia

La drammaterapia: in cosa consiste e quali sono i suoi aspetti terapeutici e riabilitativi

Drammaterapia: consiste nell’utilizzare metodi teatrali tra cui l’improvvisazione e la simulazione per esplorare i propri pensieri, emozioni e comportamenti

Mobbing: cause, schemi di ruolo e personaggi coinvolti
Psicologia

Mobbing: cause, schemi di ruolo e personaggi coinvolti

Il mobbing nel contesto lavorativo prevede la presenza del persecutore, della vittima e degli spettatori e può avere effetti gravi nelle vittime.

La selezione del Personale nell’era digitale
Attualità Psicologia

La selezione del Personale nell’era digitale

La selezione del personale può essere influenzata dai mezzi digitali e dal fatto di possedere profili su piattaforme online come Facebook o Linkedin. 

Fobia sociale e disagio lavorativo: come superarli con la teatroterapia
Psicologia

Fobia sociale e disagio lavorativo: come superarli con la teatroterapia

Alle persone con fobia sociale, e non solo,la teatroterapia permette di provare nuove reazioni cognitive e comportamentali nelle situazioni temute

Machiavelli for Managers: il potere dell’affrontare il cambiamento unendo le masse
Cultura Psicologia

Machiavelli for Managers: il potere dell’affrontare il cambiamento unendo le masse

Una figura forte, che unisca le masse e ne annienti i conflitti, oggi emblema di leader, si incarna perfettamente nel Principe descritto da Machiavelli.

Le distorsioni cognitive nei processi di valutazione: conoscerle per esserne consapevoli
Psicologia

Le distorsioni cognitive nei processi di valutazione: conoscerle per esserne consapevoli

Tutti attivano delle distorsioni cognitive quando si relazionano con gli altri e conoscere quali sono può aiutare ad esserne consapevoli. 

Come sono cambiati nel XXI secolo la carriera lavorativa e il mercato del lavoro
Attualità Psicologia

Come sono cambiati nel XXI secolo la carriera lavorativa e il mercato del lavoro

Attualmente, il mercato del lavoro è caratterizzato da maggiore flessibilità e fluidità e anche le identità professionali risultano meno stabili. 

L’azienda va in scena: il teatro d’impresa
Psicologia

L’azienda va in scena: il teatro d’impresa

Un incontro tra teatro ed azienda è possibile con l’adozione di un approccio metaforico: interpretando il contesto organizzativo con la metafora teatrale.

Shakespeare in business: imparare ad essere un buon leader con le opere di Shakespeare
Cultura Psicologia

Shakespeare in business: imparare ad essere un buon leader con le opere di Shakespeare

Nelle sue opere Shakespeare descrive i differenti ruoli di un leader. Ogni manager dovrebbe leggerlo e cogliere tutti i segreti della gestione aziendale. 

Messaggio pubblicitario