Fiammetta Monte

Leggi tutti gli articoli di Fiammetta Monte
Condividi
Fiammetta Monte

Psicologa, Psicoterapeuta Cognitivo e Cognitivo – Comportamentale

Iscritta all’Ordine degli Psicologi del Lazio dal 14/6/2010 al n. 18052.

WEB: http://psicoterapia-e-cambiamento5.webnode.it/
MAIL: fiammettamonte@mail.com;
PEC: fiammettamonte@psypec.it 
TEL: 3208531704
P.IVA: 02254070440
LINKEDIN: https://it.linkedin.com/in/fiammettamonte

Istruzione

Laureata nel 2008 in Psicologia Dinamica e Clinica della Persona, delle Organizzazioni e della Comunità, presso l'Università La Sapienza di Roma. Iscritta dal 2010 all'Albo dell'Ordine degli Psicologi del Lazio (numero di iscrizione 18052). Ha conseguito la specializzazione come Psicoterapeuta ad orientamento cognitivista, presso la Scuola Studi Cognitivi di Milano diretta dalla Dott.ssa Sandra Sassaroli, riconosciuta dal Ministero dell'Istruzione, dell'Università e della Ricerca (MIUR) ai sensi dell'articolo 3 della Legge 56/89.

Nel 2015 ha seguito il corso di primo livello in Schema Therapy. Nel 2016 ha completato il corso di perfezionamento "Psicoterapia efficace per gli adolescenti" e il primo livello della terapia EMDR (dall'inglese Eye Movement Desensitization and Reprocessing, Desensibilizzazione e rielaborazione attraverso i movimenti oculari), un approccio terapeutico utilizzato per il trattamento del trauma e di problematiche legate allo stress.

Esperienze professionali

Matura esperienza privatamente e presso:
- Il Dipartimento di Salute Mentale dell'Ospedale Mazzoni di Ascoli Piceno (ASUR 13) ,
- L' Associazione Colombre (Sede legale Comunanza AP), che si occupa di promozione del benessere psicologico e prevenzione in adolescenza;
- Il Centro per la Famiglia Simona Orlini di Ascoli Piceno;
- La società di consulenza MC Group - Roma, nell'area dedicata alla consulenza risorse umane.

Aree di specializzazione:

- Trattamento psicoterapeutico di disturbi della personalità, ansia, attacchi di panico, depressione (adulti e adolescenti);
- Diagnosi psicologica e neuropsicologica;
- Interventi di prevenzione per gruppi di adolescenti;
- Interventi di promozione del benessere;
- Interventi di orientamento e bilancio di competenze



Contatti

Articoli di Fiammetta Monte

Effetti del trauma su regolazione emotiva e metacognizione – Riccione, 2017
Psicologia

Effetti del trauma su regolazione emotiva e metacognizione – Riccione, 2017

Lo studio indaga se l’esposizione ad eventi traumatici possa determinare una minore regolazione emotiva e un peggioramento del funzionamento metacognitivo

Il ruolo delle distorsioni cognitive nella trasmissione intergenerazionale dell’ansia 
Psicologia

Il ruolo delle distorsioni cognitive nella trasmissione intergenerazionale dell’ansia 

Diversi studi hanno dimostrato come esista una trasmissione intergenerazionale dell’ansia e alla base vi sarebbero delle distorsioni cognitive.

Effetti del trauma emotivo sulla metacognizione e sulle funzioni esecutive – Forum di Assisi 2015
Psicoterapia

Effetti del trauma emotivo sulla metacognizione e sulle funzioni esecutive – Forum di Assisi 2015

Dal VI FORUM sulla FORMAZIONE in PSICOTERAPIA – Assisi 2015 Effetti del trauma emotivo sulla metacognizione e sulle funzioni esecutive Fiammetta Monte, Monia Torrieri, Michela Grandori, Martina Torresi, Tatiana Bartolatto, Chiara Caruso, Tiziana Ciccioli, Clarice Mezzaluna Introduzione La sperimentazione di molteplici traumi, in particolare nei primi anni di vita, aumenta

Le sindromi culturalmente determinate: una classificazione obsoleta?
Psicologia

Le sindromi culturalmente determinate: una classificazione obsoleta?

Le sindromi culturalmente determinate sono un insieme eterogeneo di disturbi cognitivi e comportamentali diffusi in specifici contesti geografici-Psicologia

La dissociazione tra empatia cognitiva ed affettiva nel disturbo borderline di personalità
Psicologia

La dissociazione tra empatia cognitiva ed affettiva nel disturbo borderline di personalità

Alcuni studi hanno dimostrato che nel disturbo borderline sarebbe presente una maggiore empatia affettiva e una minore empatia cognitiva rispetto agli altri

Messaggio pubblicitario