Federica Aloisio

Leggi tutti gli articoli di Federica Aloisio
Condividi
Federica Aloisio

Psicologa Psicoterapeuta Cognitivo e Cognitivo-Comportamentale in formazione presso la sede di "Studi Cognitivi" di San Benedetto del Tronto

 

Iscritta all'Ordine degli Psicologi della Regione Abruzzo n 2362 dal 2014.

 

Contatti:

 

Biografia:

ho conseguito il Dottorato di Ricerca in Medicina Clinica e Sanità Pubblica, occupandomi soprattutto di valutazione e stimolazione di demenze di Alzheimer; di dolore cronico e di pazienti con malattie oncologiche.

Dal mese di marzo al mese di dicembre 2018: Corso di Perfezionamento in Età Evolutiva (acquisizione di conoscenze teoriche e tecniche sull'uso delle principali tipologie di test utilizzati nell'indagine psico-diagnostica in età evolutiva con strumenti e tecniche d'intervento psicoterapeutico nella psicopatologia dell'età evolutiva) presso la sede di Studi Cognitivi di S.Benedetto del Tronto.

 

Mi occupo di:

  • consulenza e sostegno psicologico rivolto all'infanzia, all'età adulta e all'anziano;
  • valutazione e trattamento di Disturbi Specifici dell'Apprendimento (DSA) e potenziamento cognitivo di bambini in età scolare;
  • valutazione neuropsicologica di persone anziane, in caso di invecchiamento normale e/o patologico-demenze;
  • attività di stimolazione cognitiva rivolta ad anziani con iniziali difficoltà cognitive o demenza;
  • interventi psicoeducativi per familiari di pazienti con demenza.

 

Nell'ambito della Psicologia dell'invecchiamento svolgo da anni attività anche presso Case di Riposo.

Svolgo la formazione pratica in Psicoterapia presso il Consultorio Familiare di L'Aquila (ASL 1 L'Aquila Sulmona Avezzano).



Contatti

Articoli di Federica Aloisio

L’anziano istituzionalizzato: il vissuto psicologico e l’importanza di attività cognitive e relazionali
Psicologia

L’anziano istituzionalizzato: il vissuto psicologico e l’importanza di attività cognitive e relazionali

L’ingresso in una struttura per anziani comporta reazioni psicologiche diverse in base a numerosi fattori personali e oggettivi.

Gli interventi e gli effetti della musicoterapia nelle demenze
Psichiatria Psicologia

Gli interventi e gli effetti della musicoterapia nelle demenze

Diversi studi da tempo indagano l’efficacia di interventi di musicoterapia a supporto dei trattamenti – anche farmacologici – per pazienti con demenza. La musicoterapia agirebbe sia sui sintomi comportamentali che su quelli cognitivi.

Le funzioni cognitive nel paziente con dolore cronico
Neuroscienze

Le funzioni cognitive nel paziente con dolore cronico

I pazienti con dolore cronico spesso lamentano difficoltà nella memoria, nella concentrazione, nell’attenzione e in altre funzioni cognitive.

La musicoterapia tra le cure palliative per i malati terminali
Psicologia

La musicoterapia tra le cure palliative per i malati terminali

La musicoterapia produce emozioni e contribuisce a ridurre l’ansia e ad aumentare il benessere di pazienti terminali e delle loro famiglie. 

Messaggio pubblicitario