Chiara Manfredi

Leggi tutti gli articoli di Chiara Manfredi
Condividi
Chiara Manfredi

PSICOLOGA COGNITIVO-COMPORTAMENTALE

Teaching Instructor, Sigmund Freud University Milano

Ricercatore, Istituto di Ricerca Studi Cognitivi, Modena, Italy

 

 

Iscritta all'Ordine degli Psicologi dell'Emilia Romagna  nr. 6773

MAILc.manfredi@studicognitivi.net

 

Dr.ssa Chiara Manfredi — Psicologa e psicoterapeuta, nel 2012 ha conseguito un Perfezionamento Cognitivo- Comportamentale in Sessuologia presso la Scuola di Specializzazione “Studi Cognitivi”. Nel 2015 ha conseguito il Dottorato di Ricerca in Psicologia e Scienze Statistiche e Sanitarie presso l’Università degli studi di

Pavia discutendo un progetto di ricerca sulla Love Addiction. È autrice e co-autrice di numerosi articoli scientifici pubblicati su riviste nazionali e

internazionali.

 

Attualmente è ricercatrice presso il Centro di Ricerca “Studi Cognitivi” e docente dei moduli “Psicoterapia e ricerca” Collabora con FANEP Onlus nella realizzazione di gruppi di sostegno per le famiglie di pazienti con disturbi alimentari, scrive per il webjournal State of Mind e lavora come libera professionista presso il Centro Clinico Modena Psicologica.



Contatti

Articoli di Chiara Manfredi

iFeel: diario dell’umore versione 2.0 – Recensione dell’App
Attualità Psicologia

iFeel: diario dell’umore versione 2.0 – Recensione dell’App

L’app si configura come un moderno diario dell’umore. Pensando all’utilizzo clinico, l’app potrebbe monitorare come sta un paziente tra una seduta e l’altra

ADHD, Deficit di Attenzione e Iperattività: un gioco da ragazze?
Psichiatria

ADHD, Deficit di Attenzione e Iperattività: un gioco da ragazze?

L’ ADHD è un disturbo tipicamente diagnosticato tra i bambini di sesso maschile nonostante la metà delle ragazzine con ADHD non riceva una diagnosi adeguata

Il gioco delle parti. Guida illustrata al tuo mondo interiore (2015) – Recensione
Psicologia

Il gioco delle parti. Guida illustrata al tuo mondo interiore (2015) – Recensione

Il gioco delle parti è un libro illustrato che mostra quali sono le parti interiori del sè e come queste possono interagire ed essere negoziate tra loro

Psicologia clinica, psichiatria, psicofarmacologia. Uno spazio di integrazione (2015) – Recensione
Neuroscienze Psichiatria Psicologia Psicoterapia

Psicologia clinica, psichiatria, psicofarmacologia. Uno spazio di integrazione (2015) – Recensione

Il volume è un valido strumento per comprendere l’ integrazione tra intervento psicologico e uso di farmaci e avere una una visione completa del paziente.

Meta-emozioni, credenze sulle emozioni e regolazione emotiva nei disturbi di personalità – Dal Forum di Assisi 2015
Psicoterapia

Meta-emozioni, credenze sulle emozioni e regolazione emotiva nei disturbi di personalità – Dal Forum di Assisi 2015

Lo studio indaga il costrutto di meta-emozione e le credenze sulle emozioni in pazienti con Disturbo Borderline di Personalità – Dal Forum di Assisi 2015

Gestire la rabbia: “sfogarsi” o restare fermi finché l’emozione passa?
Psicologia

Gestire la rabbia: “sfogarsi” o restare fermi finché l’emozione passa?

Uno studio ha dimostrato come per diminuire e gestire meglio la rabbia sia preferibile restare fermi finché l’emozione passa anziché sfogarsi fisicamente.

La sindrome del bianconiglio, il tempo che fugge e il tentativo di controllarlo oltremisura
Attualità Cultura Psicologia

La sindrome del bianconiglio, il tempo che fugge e il tentativo di controllarlo oltremisura

Oggi è possibile controllare il tempo con le risorse che abbiamo ma rischiamo di arrivare ad un momento in cui ci si accorge di essersi persi qualcosa

La clownterapia & gli effetti benefici dell’umorismo in ambito ospedaliero (2014) – Recensione
Cultura Psicologia

La clownterapia & gli effetti benefici dell’umorismo in ambito ospedaliero (2014) – Recensione

Nel libro viene approfondita l’importanza della figura del clowndottore in ambito ospedaliero e come l’umorismo e il sorriso possano risultare terapeutici

Post-traumatic Growth: non tutto il male viene per nuocere
Psicologia

Post-traumatic Growth: non tutto il male viene per nuocere

Il trauma può anche facilitare cambiamenti positivi nella persona tra cui lo sviluppo di nuove prospettive personali e di una crescita individuale

Depressione: quando la causa è anche la cura!
Psichiatria Psicologia

Depressione: quando la causa è anche la cura!

Talvolta il farmaco risulta utile per la cura della depressione, ma in altri casi potrebbe essere utilizzato come forma di evitamento di stati dolorosi

Le emozioni & la percezione dei colori: il (mancato) colore della tristezza
Neuroscienze

Le emozioni & la percezione dei colori: il (mancato) colore della tristezza

Uno studio ha dimostrato come la tristezza generi una difficoltà nel riconoscimento dei colori dell’asse cromatico giallo-blu – Neuropsicologia

La relazione tra pensiero desiderante, ricerca di novità e predisposizione alle dipendenze patologiche
English Psicologia

La relazione tra pensiero desiderante, ricerca di novità e predisposizione alle dipendenze patologiche

Si indaga se e in che misura la ricerca di novità e il pensiero desiderante possono influenzare il craving, fattore cruciale nelle dipendenze patologiche.

Depressa da morire: è concepibile l’eutanasia per casi di depressione?
Attualità Psicologia

Depressa da morire: è concepibile l’eutanasia per casi di depressione?

Dal 2002 in Belgio è stata legalizzata l’eutanasia e oggi ci si chiede se sia concepibile prevedere l’eutanasia anche per casi di depressione – Psicologia

Il controverso caso dell’esperimento carcerario di Stanford
Psicologia

Il controverso caso dell’esperimento carcerario di Stanford

L’esperimento di Zimbardo ha avuto esiti drammatici, recentemente però sono state sollevate critiche su procedure e pertinenza delle inferenze proposte…

Sull’intimità, lontano dal frastuono dell’amore (2014) di François Jullien
Cultura Psicologia

Sull’intimità, lontano dal frastuono dell’amore (2014) di François Jullien

Sull’intimità è un interessate saggio di François Jullien, che tratta del significato della vicinanza emotiva che porta due persone a definirsi intimi.

Come monitoriamo (male) la distanza dai nostri obiettivi!
Cultura Psicologia

Come monitoriamo (male) la distanza dai nostri obiettivi!

Gli studi dimostrano che c’è una generale tendenza a sovrastimare l’importanza di ogni passo “verso” il nostro scopo e a sottostimare gli ostacoli.

Penso dunque dipendo: il ruolo della componente cognitiva nelle dipendenze
Psicologia

Penso dunque dipendo: il ruolo della componente cognitiva nelle dipendenze

Una nuova ricerca mostra come le nostre convinzioni possono influenzare sia la componente desiderante delle dipendenze, che i circuiti neurali implicati.

Disturbi Alimentari: è possibile considerarli disturbi da dipendenza da cibo?
Psicoterapia

Disturbi Alimentari: è possibile considerarli disturbi da dipendenza da cibo?

I risultati portano a considerare la bulimia, così come il BED, disturbi da dipendenza da cibo, simili alle dipendenze da altri tipi di sostanze

Messaggio pubblicitario