Carmen Settanta

Leggi tutti gli articoli di Carmen Settanta
Condividi
Carmen Settanta

PSICOLOGA - Ph. D.

Assegnista di ricerca presso il Dipartimento di Scienze Cliniche e Biologiche (AOU San Luigi Gonzaga - Orbassano, TO) nel programma di ricerca: “Implementazione di un sistema di supporto decisionale volto alla prevenzione della depressione in pazienti affetti da malattia cronica all’interno del progetto di ricerca NEVERMIND”

WEB: http://lospecchioelafarfalla.com/

E-MAIL: csettanta@hotmail.com; carmen.settanta@unito.it

TEL: +39 340 7451917

STUDIO: Via Santa Chiara n. 52, 10122 Torino

Ho conseguito il Dottorato in Neuroscienze presso la Doctoral School in Life and Health Sciences di Torino. TESI:“Long-term outcome of multimodal treatment for eating disorders: 8 years follow up study”

Mi sono laureata in Psicologia, Laurea Magistrale in Scienze della Mente, il 2 Novembre del 2010 presso l’università degli Studi di Torino. TESI: “Teoria dell’attaccamento e psiconcologia: il paziente e il suo caregiver”

Collaboro come psicologa presso il reparto di Psicologia Clinica e Oncologica e la Breast Unit - SC Oncologia Medica dell’Ospedale San Giovanni Battista di Torino, nell’ambito del sostegno e del supporto psicologico a pazienti affetti da patologie oncologiche

Collaboro inoltre come psicologa con il Centro Pilota Regionale Disturbi Alimentari presso l’Ospedale San Giovanni Battista di Torino, nel progetto di assistenza clinica integrata ai familiari e alle pazienti affette da disturbi del comportamento alimentare

Frequento la Scuola di Specializzazione in Psicoterapia Cognitiva (Centro Terapia Cognitiva di Torino)

Nomina a cultore della materia per l’insegnamento “Psicologia Clinica dell’Attaccamento”, della prof.ssa R. B. Ardito, presso la Facoltà di Psicologia dell’Università degli studi di Torino, A. A. 2013-2014 / 2014-2015

Conseguimento della reliability coding per la somministrazione e la codifica dell’Adult Attachment Interview (Roma, Marzo 2015) Primo e secondo livello di Training in EMDR (Eyes Movement Desensitization and Reprocessing)

Training in Clinical Mindfulness Skill (riconosciuto dal Karuna Institute, International Trainig and Retreat Centre)

Socia fondatrice dell’Associazione di Promozione Sociale “Centro Libenter”

Sono Socio corrispondente SITCC (Società Italiana di Terapia Comportamentale e Cognitiva) e socio EMDR (Eye Movement Desensitization and Reprocessing)



Contatti

Articoli di Carmen Settanta

Fino all’osso (To the bone, 2017): un film sui disturbi alimentari – Recensione
Psicologia

Fino all’osso (To the bone, 2017): un film sui disturbi alimentari – Recensione

Fino all’osso è un film che racconta la storia di 7 personaggi che soffrono di disturbi alimentari con un pizzico di ironia e sarcasmo.

Mangiare in consapevolezza di Thich Nhat Hanh (2015) – Recensione
Psicologia

Mangiare in consapevolezza di Thich Nhat Hanh (2015) – Recensione

L’autore sottolinea l’importanza della presenza mentale e della consapevolezza in qualsiasi momento della vita e, dunque, anche nel momento dei pasti.

Ho mangiato abbastanza. Come ho perso 60 chili con la meditazione (e altri segreti) (2017) di Giorgio Serafini Prosperi – Recensione del libro
Psicologia

Ho mangiato abbastanza. Come ho perso 60 chili con la meditazione (e altri segreti) (2017) di Giorgio Serafini Prosperi – Recensione del libro

In ‘Ho mangiato abbastanza. Come ho perso 60 chili con la meditazione (e altri segreti)’ la mindfulness come tecnica per gestire il disturbo alimentare

I miei genitori non hanno figli (2015) di M. Marsullo – Recensione
Cultura Psicologia

I miei genitori non hanno figli (2015) di M. Marsullo – Recensione

L’autore apre le porte della sua casa e fa osservare le dinamiche emotive di coppia scoppiata dei suoi genitori e del legame familiare confuso

Emdr e disturbi dell’ alimentazione. Tra passato, presente e futuro (2015) di Marina Balbo – Recensione
Psicoterapia

Emdr e disturbi dell’ alimentazione. Tra passato, presente e futuro (2015) di Marina Balbo – Recensione

Quello della Balbo è un testo con panoramica assortita delle dinamiche emotive dei disturbi dell’alimetazione e della loro rielaborazione attraverso l’EMDR.

La famiglia Belier. Un film che vi farà star bene – Recensione
Attualità Cultura

La famiglia Belier. Un film che vi farà star bene – Recensione

La Famiglia Belier,un film che vi farà star bene. Ed è questa la sensazione che lascia, nonostante i temi affrontati: disabilità e autorealizzazione.

Messaggio pubblicitario