expand_lessAPRI WIDGET
Bernardo Carli

Bernardo Carli

Psicologo 

Esperto in Tecniche di Rilassamento 

Specializzando in Psicoterapia Breve-Strategica 

Iscritto allordine degli Psicologi della Toscana n. 8808 

 

Contatti: 

 

Biografia: 

Si è laureato in Psicologia Clinica e della Salute con 110 e lode allUniversità degli Studi di Firenze ed iscritto allOrdine degli Psicologi della Toscana. Ha conseguito un master di II livello in tecniche di rilassamento, dove ha acquisito competenze in Training Autogeno, visualizzazione guidata, Rilassamento Muscolare Progressivo di Jacobson ed approfondito tecniche di ipnosi. 

Attualmente è in formazione presso il centro di terapia strategica di Arezzo, diretto dal prof. Giorgio Nardone. 

Lavora come libero professionista a Firenze e Vicchio (FI) 

Da anni coltiva interesse per la Psiconcologia, ambito in cui ha svolto la sua tesi di specialistica. 

Al momento ha partecipato come co-autore alla stesura di 4 articoli scientifici: 

  •  Ardilio R., Carli B., Lauro Grotto R., Tringali D. (2019). Le conseguenze psicologiche sui genitori in caso di ustione grave del figlio. Mefisto. Rivista di medicina, filosofia e storia, 3, 67-84 
  • Tringali D., Ardilio R., Carli B., Lauro Grotto R. (2019). L’esperienza dei genitori di minori con esiti di ustioni gravi: uno studio Fenomenologico-Ermeneutico. Mefisto. Rivista di medicina, filosofia e storia , 3, 85-106.  
  • Lauro Grotto R., Ardilio R., Carli B., Tringali D. (2019). La seconda pelle: testimonianze di un gruppo di pazienti con esiti di ustione grave in età pediatrica. Mefisto. Rivista di medicina, filosofia e storia, 3, 123-128.  
  • Campolmi E., Riccio M., Carli B., Bacci G., Pino M.S., Fortunato S., Gunnella S., Fioretto S., Borgognoni L., Pimpinelli N. (2019). Melanoma diagnosis: traumatic impact of the event on the patient. Giornale Italiano di Dermatologia e Venereologia (in corso di pubblicazione) 
L’impatto psicologico del COVID-19 sul paziente oncologico
Uno studio ha preso in esame l’impatto del COVID-19 sul paziente oncologico e sui familiari con un’intervista condotta dopo sette settimane di lockdown
L’uso di internet nel paziente oncologico: fattori di rischio e di protezione
Una recente meta-analisi ha preso in considerazione l’impatto psicologico che può avere l’utilizzo di internet nel paziente oncologico.
Il Training Autogeno nella malattia oncologica
Numerose ricerche hanno analizzato i bisogni psicologici ed assistenziali del malato oncologico, ma poche hanno studiato l'utilizzo del Training Autogeno
L’espressione delle emozioni nella depressione e schizofrenia
Numerosi sono gli studi che hanno preso in esame la gestualità e la modulazione espressiva delle emozioni in disturbi come depressione e schizofrenia
VEDI TUTTI GLI ARTICOLI chevron_right
WordPress Ads
cancel