Messaggio pubblicitario

Benjamin Gallinaro

Leggi tutti gli articoli di Benjamin Gallinaro
Condividi
Benjamin Gallinaro

Psicologo Psicoterapeuta Cognitivo-Comportamentale

Iscritto all’Albo dell’Ordine degli Psicologi della Provincia di Trento - n. 706

Tel: +39 3386720892

E-mail: benjamin.gallinaro@gmail.com

E-mail: benjamin.gallinaro@inmente.tn.it

Studio:  INMENTE - Psicologia Benessere, via A. Degasperi 150, 38123 - Trento.

Website

Profilo LINKEDIN

 

 

BIOGRAFIA:

Vive e lavora a Trento. Psicologo-Psicoterapeuta e Terapeuta EMDR. Specializzato presso la Scuola "Psicoterapia Cognitiva e Ricerca" (PTCR) di Bolzano. Socio Corrispondente della Società Italiana di Terapia Comportamentale e Cognitiva (SITCC), Socio EMDR Italia e Socio della Società Italiana per la Schema Therapy (SIST).

Laureato in Psicologia - indirizzo Neuroscienze, nel 2011, presso la facoltà di Scienze Cognitive dell'Università degli Studi di Trento, con la tesi L’assessment cognitivo-comportamentale dei disturbi frontali. La cognizione sociale. Ha acquisito competenze nelle valutazioni neuropsicologiche e nell'assessment dei disturbi comportamentali in pazienti affetti da patologie neurologiche di vario genere presso il Centro di Riabilitazione Neurocognitiva (CeRiN) di Rovereto (CIMEC-Università degli Studi di Trento).

Ha svolto attività di Psicologo specializzando presso l’U.O. di Psicologia 2 di Rovereto (TN) - Azienda Provinciale per i Servizi Sanitari (APSS), occupandosi di colloqui clinici, valutazioni psicodiagnostiche e neuropsicologiche.

Dal 2014 è socio fondatore e presidente di InMente - Psicologia Benessere, Società Cooperativa Sociale di Trento che offre assistenza, sostegno psicologico, psicoterapia e servizi votati al miglioramento del benessere psico-emotivo e neuro-cognitivo. All’interno di inMente si occupa di Psicologia Clinica e Psicoterapia (disturbi dell’umore, disturbi d’ansia, disturbi dell’adattamento e disturbi post-traumatici, disturbi di personalità ecc.), Neuropsicologia Clinica e Formazione.



Articoli di Benjamin Gallinaro

Alla scoperta della Terapia Metacognitiva Interpersonale – Intervista a Giancarlo Dimaggio e Raffaele Popolo
Psicoterapia

Alla scoperta della Terapia Metacognitiva Interpersonale – Intervista a Giancarlo Dimaggio e Raffaele Popolo

Intervista a Giancarlo Dimaggio e Raffaele Popolo, alla scoperta della Terapia Metacognitiva Interpersonale, il cui target sono gli schemi interpersonali

Compassion Focused Therapy, il “potere” della compassione – Intervista al Dott. Nicola Petrocchi
Psicoterapia

Compassion Focused Therapy, il “potere” della compassione – Intervista al Dott. Nicola Petrocchi

Nicola Petrocchi, psicologo psicoterapeuta, dottore di ricerca in psicologia e neuroscienze sociali, nonché trainer e supervisore Compassion Focused Therapy (CFT) ci introduce nel mondo di quest’approccio che si inserisce tra le cosiddette terapie di “terza ondata”.

Metacognizione: saper leggere se stessi e gli altri… una chiave per favorire il benessere
Psicologia Psicoterapia

Metacognizione: saper leggere se stessi e gli altri… una chiave per favorire il benessere

La metacognizione è quella funzione mentale che permette di accedere consapevolmente e districare ciò che abbiamo in mente oppure di leggere e fare inferenze plausibili e flessibili su ciò che le altre persone provano e pensano. Un deficit a tale livello si riscontra spesso in pazienti con disturbo di personalità.

Il Cervello felice (2014) di John Arden – Recensione
Neuroscienze

Il Cervello felice (2014) di John Arden – Recensione

Il libro “Il cervello felice” illustra, avvalendosi di casi clinici, alcuni principi generali sul funzionamento neurobiologico del cervello

Parlare del più e del meno. Perché è così faticoso se sei introverso?
Cultura

Parlare del più e del meno. Perché è così faticoso se sei introverso?

Secondo la giornalista Jennifer Granneman gli introversi nelle conversazioni spicciole esperiscono una sorta di sensazione di “batteria scarica”.

Shyness vs. Social Anxiety Disorder – Dal Forum di Formazione in Psicoterapia di Assisi 2015
Psicoterapia

Shyness vs. Social Anxiety Disorder – Dal Forum di Formazione in Psicoterapia di Assisi 2015

Secondo molti autori la timidezza e l’ansia sociale si collocano lungo un continuum di intensità crescente e sono caratterizzate da vergogna e imbarazzo

Daniel Casasanto: l’origine delle metafore mentali
Psicologia

Daniel Casasanto: l’origine delle metafore mentali

Come possiamo pensare alle cose che non possiamo vedere? Daniel Casasanto, nel suo convegno, ha esposto le teorie sull’origine delle metafore linguistiche.

High place phenomenon: quell’impulso a buttarsi (Urge to Jump) – Psicologia
Psicologia

High place phenomenon: quell’impulso a buttarsi (Urge to Jump) – Psicologia

High place phenomenon: Quando ci si trova in un luogo alto, il circuito della paura invia un segnale che spinge a porsi in condizione di sicurezza…

Basket: la “Mano Calda” non è leggenda! – Psicologia dello Sport

Basket: la “Mano Calda” non è leggenda! – Psicologia dello Sport

Il giocatore con la mano calda è quello che, avendo messo a segno tre, quattro tiri consecutivi a canestro, accentra le aspettative di tifosi e compagni.

La Risposta Neurale al pianto dei neonati. Neuroscienze & Gender Studies

La Risposta Neurale al pianto dei neonati. Neuroscienze & Gender Studies

Uno studio di Neuroimaging funzionale per indagare le differenze di genere (in stato di mind wandering) in risposta al pianto dei neonati. #Neuroscienze

Help me get down! La Rockstar e la paura di volare

Help me get down! La Rockstar e la paura di volare

Paura di volare: Brandon Flowers, frontman dei The Killers, in “Why Do I Keep Counting?” descrive i pensieri che lo travolgono a bordo di un aeroplano.

Il “segreto” di Andrea Pirlo: Calcio & Funzioni Esecutive

Il “segreto” di Andrea Pirlo: Calcio & Funzioni Esecutive

Il “segreto” di Andrea Pirlo. Ultimamente numerose ricerche di psicologia dello sport si sono concentrate sullo studio delle abilità percettivo-cognitive

Sonno REM e Sogno? La teoria di Hobson.

Sonno REM e Sogno? La teoria di Hobson.

Hobson – Fase REM: pattern generatore di realtà virtuale utilizzato dal cervello per un corretto sviluppo e mantenimento della coscienza.

Disturbi Frontali e Cognizione Sociale

Disturbi Frontali e Cognizione Sociale

Lobi frontali: strutture fondamentali per la cognizione sociale: modulazione e regolazione di: condotta,reazioni emotive e personalità.

Messaggio pubblicitario DEFAULT SU NETWORK FORMAZIONE
Messaggio pubblicitario NETWORK CLINICA 2 - footer right
Diventare Psicoterapeuta

Messaggio pubblicitario