inTherapy

Storia dell’ipnosi: Franz Anton Mesmer e le origini dell’ipnosi moderna

Franz Anton Mesmer è stato un medico tedesco nato nella prima metà del ‘700 ed è oggi considerato da molti il fondatore dell’ipnosi moderna

ID Articolo: 181484 - Pubblicato il: 28 gennaio 2021
Storia dell’ipnosi: Franz Anton Mesmer e le origini dell’ipnosi moderna
Messaggio pubblicitario SFU 2020
Condividi

Franz Anton Mesmer si può considereare uno dei padri dell’ipnosi moderna. Ad oggi è cosiderato, da molti studiosi, il fondatore dell’ipnosi

 

Messaggio pubblicitario Franz Anton Mesmer è stato un medico tedesco nato nella prima metà del ‘700 ed è oggi considerato da molti il fondatore dell’ipnosi moderna (Crabtree, 1988). Fu, infatti, il primo a cercare di dare una spiegazione ‘scientifica’ dell’ipnosi ed ipotizzò l’esistenza di un ‘fluido magnetico’ che, manipolato dal magnetizzatore, fosse in grado favorire la guarigione di quadri clinici che oggi chiameremmo psicosomatici (Thuillier & Meriggi, 1996).

Il lavoro di Mesmer suscitò clamore in numerose corti europee (Thuillier & Meriggi, 1996) e aprì la strada ad uno studio sistematico delle tecniche ipnotiche da parte di ricercatori che saranno celebri in epoche successive (Mesmer & Grandchamp, 1826).

Di particolare interesse è il fatto che questa tensione tra idee, superstizione e indagine scientifica della materia sarà un leitmotiv che accompagnerà l’ipnosi ancora per molti anni. In un certo senso, si tratta di un dibattito che persino al giorno d’oggi, nonostante la crescita notevole di pubblicazioni scientifiche sull’argomento, non si è ancora esaurito. Anche per questo colpisce la disponibilità del medico tedesco a mostrare il suo lavoro ad un’équipe internazionale di prominenti scienziati dell’epoca (tra cui il noto chimico Antoine-Laurent de Lavoisier e Benjamin Franklin, allora ambasciatore a Parigi) formata specificamente per investigare i suoi metodi (Thuillier & Meriggi, 1996).

Messaggio pubblicitario La commissione scientifica determinerà che i fenomeni osservati non erano da attribuirsi ad alcun fluido magnetico, bensì a fenomeni che oggi chiameremmo psicologici.

È così che da Mesmer in poi vedremo affermarsi personaggi, magnetizzatori prima ed ipnoterapeuti poi, che dovettero spendere una parte considerevole delle proprie energie a sfatare una molteplicità di miti nati sui palcoscenici dell’Europa del diciottesimo secolo. Facendo un salto in avanti di circa 200 anni infatti, lo stesso Milton H. Erickson si occuperà di istruire colleghi e pubblico su queste tematiche, conscio che solo legittimando questa pratica sarebbe stato possibile diffonderla in ambito sanitario (Haley, 1967).

 

STORIA DELL’IPNOSI: FRANZ ANTON MESMER – GUARDA IL VIDEO:

 

 

VOTA L'ARTICOLO
(voti: 1, media: 5,00 su 5)

Consigliato dalla redazione

Ipnosi: in che modo modifica i nostri atteggiamenti impliciti - Psicoterapia

L’ipnosi può modificare il nostro atteggiamento?  

Un recente studio ha mostrato come l’ipnosi sia in grado di modificare gli atteggiamenti impliciti agendo sulle credenze cognitive

Bibliografia

  • Crabtree, A. (1988). Animal Magnetism, Early Hypnotism, and Psychical Research, 1766-1925: An Annotated Bibliography. Kraus International Publications.
  • Haley, J. (1967). Advanced techniques of hypnosis and therapy: Selected papers of Milton H. Erickson, MD, 1.
  • Mesmer, F. A., & Grandchamp, J. L. P. (1826). Mémoire de FA Mesmer, docteur en médicine, sur ses découvertes. Pierre Maumus et C.
  • Thuillier, J., & Meriggi, M. G. (1996). Mesmer: o l’estasi magnetica. Rizzoli.
State of Mind © 2011-2021 Riproduzione riservata.
Condividi
Messaggio pubblicitario

Si parla di

Messaggio pubblicitario

Argomenti

Scritto da

Sono citati nel testo

Categorie

Messaggio pubblicitario