Sigmund Freud University di Milano – Inaugurato il nuovo anno accademico

Inaugurato il nuovo anno accademico della Sigmund Freud University. Sono intervenuti il Prof. A. Pritz, la Prof.ssa S. Sassaroli e la Prof.ssa R. Gregori

ID Articolo: 178820 - Pubblicato il: 15 ottobre 2020
Sigmund Freud University di Milano – Inaugurato il nuovo anno accademico
Messaggio pubblicitario SFU 2020
Condividi

E’ stato inaugurato il giorno 08 Ottobre 2020 il nuovo anno accademico della Sigmund Freud University. Per l’occasione sono intervenuti il Prof. Alfred Pritz, Rettore della Sigmund Freud University, la Prof.ssa Sandra Sassaroli, Direttore del Dipartimento di Psicologia della Sigmund Freud University di Milano e la Prof.ssa Regina Gregori, docente della Sigmund Freud University di Milano.

 

Messaggio pubblicitario Come ogni anno, SFU Milano ha dato il suo benvenuto a matricole e studenti con una cerimonia di inaugurazione del nuovo anno accademico. Data la situazione epidemiologica l’evento si è svolto in Ateneo, con l’accesso consentito solo agli studenti del primo anno dei Corsi di Laurea triennale e magistrale, e in contemporanea, per tutti gli altri, tramite piattaforma Zoom.

Per l’occasione sono intervenuti il Prof. Alfred Pritz, Rettore della Sigmund Freud University, la Prof.ssa Sandra Sassaroli, Direttore del Dipartimento di Psicologia della Sigmund Freud University di Milano e la Prof.ssa Regina Gregori, docente della Sigmund Freud University di Milano.

Il Rettore, Prof. Alfred Pritz, ha aperto l’evento con un cordiale saluto agli studenti, sottolineando quanto la loro scelta di iniziare un percorso di studi che si apre al futuro sarà in grado di proiettarli verso una professione che non si rivelerà “mai noiosa”.

Ha successivamente preso la parola (min 4:14 del video) la Prof.ssa Sandra Sassaroli, Direttrice del Dipartimento di Psicologia della Sigmund Freud University di Milano che, a partire da uno sguardo ai veloci cambiamenti verificatisi negli ultimi mesi a seguito dell’emergenza coronavirus, ha aperto a una riflessione più ampia sulle implicazioni delle nuove tecnologie nel mondo della Psicologia e di come la professione dello psicologo e dello psicoterapeuta abbia la necessità di adattarsi ai nuovi e futuri scenari. Non a caso, la Prof.ssa Sassaroli ha poi illustrato come, proprio in virtù di tale necessità, la Sigmund Freud University di Milano terrà nei giorni 19 e 21 febbraio 2021, la prima Conferenza Europea di Psicologia Digitale.

Messaggio pubblicitario La parola è infine passata alla Dott.ssa Regina Gregori (min 22:27 del video), docente presso la Sigmund Freud University di Milano che ha tenuto una lezione sulla Psicologia Digitale, che ha permesso ai partecipanti di comprendere quanto le nuove tecnologie stiano ampiamente modificando i nostri comportamenti, le modalità di apprendimento, i fenomeni psicologici, la ricerca scientifica e anche le tecniche diagnostiche e riabilitative. La docente ha concluso l’intervento parlando di e-therapy, realtà virtuale e intelligenza artificiale e ricordando ai partecipanti di non perdere l’appuntamento con la Conferenza di Psicologia Digitale, Digital Perspectives in Psychology, di febbraio.

L’inaugurazione è stata dunque un’occasione per riflettere sul futuro, non soltanto degli studenti ma anche dell’intera professione.

 

Cerimonia di inaugurazione dell’A.A. 2020-2021 della Sigmund Freud University di Milano
GUARDA IL VIDEO DELL’EVENTO:

 

 

Le iscrizioni alla prima Conferenza europea di Psicologia Digitale sono aperte:

ISCRIVITI ORA

Vuoi presentare un tuo lavoro? La call for abstract per presentazioni e poster è aperta:

INVIA IL TUO ABSTRACT


EUROPEAN CONFERENCE OF DIGITAL PSYCHOLOGY
Scoprine di più:

VOTA L'ARTICOLO
(voti: 2, media: 5,00 su 5)

Consigliato dalla redazione

Lo psicologo del futuro 1600x900

Lo psicologo "Google" e l'e-therapy - Lo psicologo del futuro

Google e e-therapy: un recente studio ha messo in luce come il secondo sintomo più cercato al mondo è l’ansia, con una media di 894.000 ricerche al mese
State of Mind © 2011-2020 Riproduzione riservata.
Condividi
Messaggio pubblicitario

Messaggio pubblicitario

Scritto da

Università e centri di ricerca

Categorie

Messaggio pubblicitario