Messaggio pubblicitario Master DA 2020

La connessione tra auto-compassione e maggiore benessere psicologico e cognitivo – Ricerca

Una ricerca ha dimostrato come l'allenamento quotidiano di 5–10 minuti di autocompassione possa migliorare il benessere psicologico dei dipendenti.

ID Articolo: 151286 - Pubblicato il: 18 gennaio 2018
La connessione tra auto-compassione e maggiore benessere psicologico e cognitivo – Ricerca
Messaggio pubblicitario SFU 2020
Condividi

Analisi recenti della psicologia positiva hanno dimostrato un’importante connessione tra auto-compassione (self-compassion) e maggiore benessere psicologico e cognitivo.

Luciano Cavallo School of Psychology, University of East London

 

L’autocompassione migliora il benessere dei dipendenti

Messaggio pubblicitario Un programma di formazione online é a disposizione gratuitamente nel ramo della tesi sottostante.

L’obiettivo è di esaminare come l’allenamento quotidiano di 5 – 10 minuti di autocompassione possa migliorare il benessere dei dipendenti. Auto-compassione si riferisce ad un atteggiamento positivo nei confronti della propria persona in situazioni di vita difficili. Questo tratto di personalità ha dimostrato di essere un efficace fattore protettivo che ha portato ad una maggiore capacità di recupero emotivo e benessere.

Informazioni dettagliate sul progetto di ricerca sono disponibili su http://www.applied-positive-psychology.ch/ fino al 15 Aprile 2018 in lingua inglese e tedesco usando la scala del benessere di Dr. Ryff (SPW; Ryff & Singer, 1998) come anche la scala di autocompassione SCS di Dr. Neff (Neff, 2003). Il sito web non contiene elementi pubblicitari e il contenuto del sito web è strutturato in modo semplice.

VOTA L'ARTICOLO
(voti: 9, media: 2,56 su 5)

Consigliato dalla redazione

La compassione da cosa è determinata?. - Immagine: © DAN - Fotolia.com

La Compassione da cosa è determinata?

La compassione è uno stato mentale che invoca l’altruismo e lo fa agire. Si contrappone al desiderio di punizione e di vendetta.
State of Mind © 2011-2020 Riproduzione riservata.
Condividi
Messaggio pubblicitario

Messaggio pubblicitario

Argomenti

Scritto da

Messaggio pubblicitario