expand_lessAPRI WIDGET

Stili di vita, benessere e apprendimento scolastico: una ricerca esplorativa

Il benessere scolastico è un costrutto complesso fortemente legato all' apprendimento. Una nuova ricerca analizza la relazione tra queste variabili

Di Guest

Pubblicato il 06 Mar. 2017

Stili di vita, benessere e apprendimento scolastico: una ricerca esplorativa

R. Carnevale¹, C. Sidoti², I. Pernetti³

(1- Laboratorio Apprendimento e ASL TO4; 2- Matematica Statistica Torino; 1- Matematica Statistica Torino; 3-  Istituto Comprensivo Ciriè 1 -TO)

 

Abstract

La letteratura e il lavoro in ambito clinico ed educativo con bambini e ragazzi che presentano difficoltà evidenziano come il benessere scolastico sia un costrutto complesso che coinvolge fattori diversi, dalle abitudini motorie, al ritmo sonno-veglia, agli aspetti emotivi, motivazionali e relazionali, con un forte legame al processo di apprendimento.

La presente ricerca, con un approccio sistemico, mette in relazione e analizza alcuni di questi aspetti attraverso tre punti di vista.

Il campione è infatti costituito da studenti, genitori e insegnanti di scuola primaria (III, IV e V) e secondaria di primo grado (I e II) della provincia di Torino. Sono stati somministrati questionari differenziati per le diverse categorie di partecipanti, appositamente costruiti, tenendo conto della letteratura e dell’osservazione sul campo, unitamente al QBS – Bambini/Ragazzi (Tobia e Marzocchi, 2015) e alla raccolta dei dati delle singole pagelle di fine anno scolastico. Dai risultati è possibile trarre alcune implicazioni a livello clinico ed educativo.

 

Si parla di:
Categorie
RIFERIMENTI BIBLIOGRAFICI
Lavoro presentato in forma di poster al XXV Congresso AIRIPA (Associazione Italiana per la Ricerca e l'Intervento nella Psicopatologia dell'Apprendimento) su Bes e Disturbi dell'Apprendimento, Torino, 7 - 8 ottobre 2016.
CONSIGLIATO DALLA REDAZIONE
Gioco: le strategie per favorire l apprendimento nei bambini
Imparare giocando: le strategie di apprendimento basate sul gioco nel passaggio all’età scolare

E' stato dimostrato quanto il gioco favorisca nei bambini lo sviluppo cognitivo, socioemotivo, la regolazione emotiva e riduca lo stress. 

ARTICOLI CORRELATI
Maria Montessori e il suo metodo applicato in tutto il mondo

La vita e l'eredità di Maria Montessori e il suo contributo alla psicologia attraverso l'elaborazione del metodo Montessori

Lev Semënovič Vygotskij

La vita e il lavoro di Lev Semënovič Vygotskij e l'importanza delle sue teorie nel panorama psicologico passato ed attuale

cancel