Da Homer e Marge a Leonard e Penny… perché in alcune coppie un partner è più attraente dell’altro?

Gli individui sceglierebbero partner simili a loro, fenomeno chiamato Assortative Mating. Come spiegare però la scelta di un partner molto più attraente?

ID Articolo: 121119 - Pubblicato il: 09 maggio 2016
Da Homer e Marge a Leonard e Penny… perché in alcune coppie un partner è più attraente dell’altro?
Messaggio pubblicitario SFU Magistrale
Condividi

Vi è mai capitato di passeggiare per strada e soffermare l’attenzione su di una coppia che, a vostro avviso, non è proprio “ben composta”? Trattasi magari di una giunonica fanciulla accompagnata da un ‘simpaticissimo‘ ragazzo o di un adone accompagnato da una ‘chissà, forse sarà tanto dolce‘ ragazza.

 

Sebbene siamo consapevoli che ciò che lega due persone va spesso oltre l’aspetto fisico (fortunatamente aggiungerei), capita che in alcune coppie la differenza di avvenenza fisica tra i due partner sia assolutamente evidente (basti pensare a Leonard e Penny di The Big Bang Theory!).

Nonostante da alcuni dati emerga che una bella presenza fisica è una delle caratteristiche più ricercate in un partner, numerosi altri studi hanno sottolineato come una persona tenda a scegliere un compagno di vita con caratteristiche simili alle proprie, siano esse culturali, fisiche o economiche. Gli studiosi hanno chiamato questo fenomeno ‘Assortative Mating‘. Come spiegare dunque la scelta di un partner molto più attraente di noi alla luce dell’assortative mating?

Messaggio pubblicitario In uno studio pubblicato un anno fa su Psychological Science, i ricercatori hanno indagato cosa porta due persone, fisicamente molto diverse tra loro, a scegliersi come partner. In particolare, hanno indagato da quanto tempo le due persone si conoscevano prima di iniziare una relazione stabile. Gli autori della ricerca hanno scelto come cornice teorica di riferimento le teorie market-based, in particolare la teoria della competizione. Secondo tale teoria in realtà, gli individui sarebbero attratti da persone fisicamente molto attraenti ma desisterebbero nel corteggiarle per la probabile presenza di rivali caratterizzati dallo stesso livello di avvenenza della persona tanto desiderata. In questo modo si crea dunque un ‘Consenso‘ su chi possiede qualità per noi desiderabili e chi no. Ovviamente il consenso agisce come filtro fin dai primi momenti di conoscenza tra persone.

Ecco spiegato lo studio: le coppie che hanno sin da subito iniziato una conoscenza finalizzata a una relazione stabile, nelle quali il ‘consenso‘ ha un maggiore impatto, sono le stesse in cui i partner sono fisicamente simili? La ricerca sembra dare una risposta positiva alla questione, sottolineando come, al contrario, nelle coppie formatesi dopo un periodo di amicizia o conoscenza, sia più probabile trovare un partner più avvenente dell’altro.

I ricercatori, però, lasciano in sospeso alcune domande: ciò accade in coppie di tutte le età? E, soprattutto, il partner più attraente nelle coppie “fisicamente diverse” è più di frequente l’uomo o la donna? Nel lasciarvi con questi interrogativi in sospeso, vi rimando alla lettura dell’articolo originale.

 

Abstract

Clear empirical demonstrations of the theoretical principles underlying assortative mating remain elusive. This article examines a moderator of assortative mating–how well couple members knew each other before dating–suggested by recent findings related to market-based (i.e., competition) theories. Specifically, competition is pervasive to the extent that people achieve consensus about who possesses desirable qualities (e.g., attractiveness) and who does not. Because consensus is stronger earlier in the acquaintance process, assortative mating based on attractiveness should be stronger among couples who formed a relationship after a short period rather than a long period of acquaintance. A study of 167 couples included measures of how long partners had known each other before dating and whether they had been friends before dating, as well as coders’ ratings of physical attractiveness. As predicted, couples revealed stronger evidence of assortative mating to the extent that they knew each other for a short time and were not friends before initiating a romantic relationship.

 

 

LEGGI GLI ARTICOLI SULLE RELAZIONI DI COPPIA

Attaccamento, disregolazione emotiva e relazioni di coppia: perché si scelgono le persone sbagliate?
Psicologia

Attaccamento, disregolazione emotiva e relazioni di coppia: perché si scelgono le persone sbagliate?

Cosa significa regolare le proprie emozioni? Ed esiste un collegamento tra le nostre esperienze precoci di attaccamento a una figura di riferimento, la regolazione delle emozioni e come tendiamo a comportarci con i nostri partner e più in generale nei rapporti interpersonali? Giulia Lo Verde – OPEN SCHOOL, Studi Cognitivi

Tommaso (2016) e la paura dell’intimità nelle relazioni sentimentali – Recensione del film
Psicologia

Tommaso (2016) e la paura dell’intimità nelle relazioni sentimentali – Recensione del film

Numerosi uomini, come Tommaso, lanciano segnali importanti che vengono abilmente ignorati dalle compagne; queste nutrono fiducia, avviano un rapporto significativo e si trovano in una situazione di “improvvisa” rottura relazionale. Cosa è successo?   Tommaso è un attore di circa 40 anni, convive da tempo con una compagna il cui

Gaslighting: quando la manipolazione annulla la libertà
Psicologia

Gaslighting: quando la manipolazione annulla la libertà

Quando la manipolazione non è uno strumento ma un fine, e il manipolatore è consapevole del processo che sta mettendo in atto per fare in modo che la sua vittima abbracci totalmente il suo punto di vista, ci troviamo di fronte al Gaslighting.   Ripetete una bugia cento, mille, un milione di

L’arte di riparare un cuore. Superare la fine di un amore e tornare a vivere felici (2020) di D. Baroni – Recensione del libro
Psicologia

L’arte di riparare un cuore. Superare la fine di un amore e tornare a vivere felici (2020) di D. Baroni – Recensione del libro

Duccio Baroni, nel suo libro L’arte di riparare un cuore. Superare la fine di un amore e tornare a vivere felici, suggerisce una serie di passi e strumenti per poter affrontare la rottura di una relazione sentimentale.   La fine di una relazione è un evento doloroso molto comune nella

L’impatto della pornografia sulla masturbazione femminile e sulla coppia
Psicologia

L’impatto della pornografia sulla masturbazione femminile e sulla coppia

Secondo una nuova ricerca pubblicata sull’International Journal of Environmental Research and Public Health, l’uso della pornografia ha numerosi effetti benefici sul funzionamento sessuale delle donne.   Lo studio presentato ha preso in esame se la frequenza dell’uso della pornografia durante la masturbazione, possa predire alterazioni della risposta sessuale come la

Amore, non stasera: le motivazioni che portano le coppie a rifiutare il partner a letto
Psicologia

Amore, non stasera: le motivazioni che portano le coppie a rifiutare il partner a letto

Uno studio recentemente pubblicato su The Journal of Sexual Medicine ha indagato le motivazioni che spingono gli individui, impegnati in una relazione stabile, a rifiutare i rapporti sessuali con i propri partner (Mark et al., 2020).   I rapporti sessuali sono senza dubbio una parte fondamentale delle relazioni romantiche e contribuiscono

Perché tradiamo? Quali sono le motivazioni che ci spingono al tradimento?
Psicologia

Perché tradiamo? Quali sono le motivazioni che ci spingono al tradimento?

Una nuova ricerca pubblicata sul Journal of Sex Research ha indagato le motivazioni sottostanti all’infedeltà verso il proprio partner.   Quando si parla di tradimento, si fa principalmente una distinzione tra il tradimento sessuale e quello emotivo, il primo consiste semplicemente nell’avere rapporti sessuali con persone differenti dal proprio partner,

Attaccamento alle figure genitoriali e relazioni amorose
Psicologia

Attaccamento alle figure genitoriali e relazioni amorose

Quale impatto avrà la relazione di attaccamento a ciascun genitore, preso singolarmente, nel determinare le differenze nel rapporto con il partner, nella qualità e peculiarità della relazione di coppia?   Bowlby (1973) sostiene che la tipologia di attaccamento sviluppato nei confronti delle figure genitoriali durante l’infanzia, influisce sulla qualità e peculiarità

Intimate touch: l’importanza del tocco del partner nelle relazioni sentimentali
Psicologia

Intimate touch: l’importanza del tocco del partner nelle relazioni sentimentali

Uno studio recentemente pubblicato sulla rivista Journal of Social and Personal Relationships ha indagato l’importanza all’interno delle relazioni sentimentali dell’intimate touch (letteralmente “tocco intimo”, tutto ciò che riguarda il contatto fisico non visto come approccio sessuale) correlato con lo stile di attaccamento adulto (Wagner et al., 2020).    L’intimate touch, costituisce un aspetto

Perfezionismo e credenze disadattive contribuiscono al mantenimento dei sintomi nel DOC da relazione?
Psicologia

Perfezionismo e credenze disadattive contribuiscono al mantenimento dei sintomi nel DOC da relazione?

Il Disturbo Ossessivo-Compulsivo si può presentare secondo un ampio ventaglio di tipologie cliniche. Tra queste è presente il Disturbo Ossessivo-Compulsivo da Relazione (Relationship Obssessive-Compulsive Disorder; RDOC) che si manifesta nel contesto delle relazioni intime.   Il disturbo ossessivo-compulsivo (DOC) è caratterizzato dalla presenza di ossessioni, ossia pensieri, impulsi o immagini

Covid19 e amanti
Attualità Psicologia

Covid19 e amanti

Esiste un fenomeno che, a somiglianza del lavoro in nero, è grandemente sottostimato e i cui protagonisti, appunto perché negati e sconosciuti, stanno pagando un prezzo altissimo per la attuale pandemia: quello degli amanti.   Se il paese tutto va in sofferenza sono soprattutto le fasce deboli a subirne le

Non dirmi chi amare
Psicologia

Non dirmi chi amare

Le relazioni romantiche nascono inserite all’interno di un’ampia rete sociale, comprensiva di famigliari e amici (Sprecher et al. 2006; Wrighe & Sinclair, 2012), la quale esercita degli effetti. Questi ultimi si riferiscono al modo in cui l’approvazione della propria relazione da parte della rete aumenta gli esiti positivi della stessa,

Il narcisismo, dalle sue origini nell’attaccamento alla relazione col partner
Psicologia

Il narcisismo, dalle sue origini nell’attaccamento alla relazione col partner

Se è vero che il narcisista basta a sé stesso, se è già così grandioso e soddisfatto, che bisogno ha di trovare un partner? E quando l’ha trovato, che bisogno ha di avere altre relazioni? Un compagno o una compagna non sono sufficienti? Da dove può nascere questo bisogno di

Bipolarità, ipersessualità e qualità della relazione di coppia: qual è il loro rapporto?
Psichiatria Psicologia

Bipolarità, ipersessualità e qualità della relazione di coppia: qual è il loro rapporto?

Non sono rare le problematiche sessuali in pazienti psichiatrici. Per quanto riguarda le persone bipolari sembra che due aspetti della salute sessuale siano peculiari: l’ipersessualità e l’interruzione dei rapporti di coppia.   I problemi sessuali nei pazienti psichiatrici sono ben documentati in letteratura, tuttavia la maggior parte degli studi non

Desiderio e sessualità: il difficile binomio per la coppia
Psicologia

Desiderio e sessualità: il difficile binomio per la coppia

Ci sono infatti sempre più coppie che si allontanano dalla loro vita sessuale, quasi senza prenderne coscienza. La poesia dell’incontro dei corpi non riesce più ad esprimersi e diviene solo un lontanissimo ricordo.    “Quello che più mi piace, ancora non lo conosco”, potrebbe essere questo lo slogan di molte

Io, tu e gli altri: la gelosia nel poliamore
Psicologia

Io, tu e gli altri: la gelosia nel poliamore

Nelle relazioni consensualmente non monogame (CNM) esiste un accordo aperto sul fatto che uno, entrambi o tutti gli individui coinvolti possano avere anche altri partner sessuali e/o romantici. C’è spazio per la gelosia nel poliamore?   Il termine poliamore viene utilizzato per descrivere una forma di non-monogamia etica o consensuale

Tradimento e resilienza individuale: quando il fardello dell’infedeltà subita risulta più facile da superare
Psicologia

Tradimento e resilienza individuale: quando il fardello dell’infedeltà subita risulta più facile da superare

Il tradimento è uno degli eventi della vita di coppia più difficili da affrontare ed anche uno tra i più comuni. Una stima rileva che circa il 20-25% di questi episodi avviene durante il matrimonio (Laumann et al., 1994) e che una percentuale maggiore (75% dei casi) si osserva tuttavia

“Voglio che tu mi voglia!”: come il desiderio sessuale cambia nel corso della relazione
Psicologia

“Voglio che tu mi voglia!”: come il desiderio sessuale cambia nel corso della relazione

Uno studio recentemente pubblicato su Archives of Sexual Behavior ha indagato la correlazione esistente tra desiderio sessuale e soddisfazione di coppia, in particolare sull’oscillazione del desiderio maschile e femminile nel corso del tempo (McNulty et al., 2019).   È ormai risaputo quanto il desiderio sessuale e l’intesa in camera da

I meccanismi biologici dell’infedeltà
Psicologia

I meccanismi biologici dell’infedeltà

E’ possibile che esista una predisposizione filogenetica del cervello ai rapporti di infedeltà, importante anche a fini adattivi (Buss, 1994). È infatti indubbio come, sia nella specie umana sia in quella animale, i maschi e le femmine che riescono a trovare un maggior numero di partner più o meno interni

Dipendenza affettiva, tratti ansiosi e stile di attaccamento
Psicologia

Dipendenza affettiva, tratti ansiosi e stile di attaccamento

Una recente ricerca ha indagato alcune specificità della Love Addiction, in particolare la relazione tra Love Addiction ed ansia di stato, nonché tra Love Addiction e stile relazionale ansioso. Infatti l’ansia, secondo il modello teorico suggerito da Sassaroli (Fiore, Ruggiero & Sassaroli, 2013), sembrerebbe essere un fattore importante nel funzionamento

VOTA L'ARTICOLO
(voti: 2, media: 3,50 su 5)

Consigliato dalla redazione

Laurea Vs Terza media possibile l'affinità di coppia tra due persone con netta differenza d'istruzione? - Immagine: 67564892

Laurea Vs Terza media: possibile l'affinità di coppia tra due persone con netta differenza d'istruzione?

Tali differenze sembrano essere superabili perchè ciò che forma le basi solidi di una coppia riguarda ciò che si cerca nell’altro che diviene insostituibile

Bibliografia

State of Mind © 2011-2020 Riproduzione riservata.
Condividi
Messaggio pubblicitario

Messaggio pubblicitario

Argomenti

Scritto da

Riviste scientifiche

Messaggio pubblicitario