Messaggio pubblicitario

Perché accelerando la scomparsa delle parole migliorano le abilità di lettura nei bambini con dislessia? Il ruolo dell’attenzione spaziale

Il trattamento RAP (Reading Acceleration Program) migliora la velocità e l'accuratezza neella lettura nei bambini italiani affetti da dislessia

ID Articolo: 105957 - Pubblicato il: 03 febbraio 2015
Perché accelerando la scomparsa delle parole migliorano le abilità di lettura nei bambini con dislessia? Il ruolo dell’attenzione spaziale
Messaggio pubblicitario SFU Presentazioni Settembre 2019
Condividi

Questo articolo ha partecipato al Premio State of Mind 2014 Sezione Junior

Autrice: Matteoli Maria Diletta (Università degli Studi di Padova)

Perché accelerando la scomparsa delle parole migliorano le abilità di lettura nei bambini con dislessia? il ruolo dell’attenzione spaziale.

Why to accelerate the disappearance of words, improves the reading abilities of children affected by dyslexia? the role of spatial attention.

 

Abstract

In un lavoro del 2013 Zvia Brezitz ha dimostrato che il trattamento RAP (Reading Acceleration Program), da lei ideato, porta a un miglioramento in velocità e in accuratezza in un gruppo di adulti con dislessia madrelingua ebraico. Il presente lavoro si ricerca ha lo scopo principale di verificare se un trattamento simile a quello di Breznitz, sviluppato per un gruppo italiano di bambini con dislessia, possa portare a risultati comparabili. Il trattamento creato in questa ricerca è stato da noi chiamato “Rapid Sequential Processing Training”. Un secondo obiettivo della ricerca è quello di indagare i meccanismi sottostanti il miglioramento nella lettura, in particolare attenzione spaziale e abilità visuopercettive (via magnocellulare/dorsale). Lo studio, condotto con un disegno di ricerca entro soggetti, su un gruppo di 13 bambini ha mostrato che un trattamento con vincolo temporale imposto porta a un miglioramento generale nella velocità di lettura e una leggera diminuzione dell’accuratezza durante il trattamento. Attraverso delle valutazioni pre e post-test, (nello specifico, test di Navon con quadrati cerchi e triangoli) è stato inoltre dimostrato il ruolo cruciale dell’attenzione spaziale e della via magnocellulare/dorsale nella dislessia, abilità che migliorano a seguito del trattamento. A seguito della presente ricerca e delle precedenti possiamo affermare che la lettura rapida migliora la velocità di lettura anche nei bambini italiani. In futuro, altri studi saranno necessari per valutare se è possibile migliorare anche l’accuratezza.

Abstract

In a research work of 2013, Zvia Breznitz has demontrated that the RAP (Reading Acceleration Program), a treatment that she designed, leads to an improvement in reading rate and accuracy in a group of Hebrew-speaking adults with reading disabilities. The present work has a major aim to verify if a treatment with similar features as Breznitz’s,, developed for a group of  italian-speaking children with dyslexia, can lead to a comparable results.
The tratment developed in this study has been called “Rapid Sequential Processing Training”.  The second purpose of this research is to investigate the mechanism underlyng the improvement in reading, especially spatial attention and visual perceptual abilities (magnocellular/dorsal stream). For the purpose of the study a group of 13 children, with ages ranging from was selected. This within group design study, demonstrates that a training with an imposed time constraint allows a general improvement in reading rate and a mild decrease in accuracy during the training. Trought pre and posttest investigations (in particular, Navon test with squares, rounds and triangles) it was demostrated the crucial role of spatial attention and magnocellular-dorsal stream in dyslexia. This two functions improve after the training. According to  both the presented study and Breznitz’s research, rapid reading improves the reading rate. This was verified in Italian speaking children and in Hebrew speaking adults, the sample groups of the two researches respectively. In future, other studies could be necessary to evaluate if it’s possible to improve also the accuracy. In future other studies could be necessary ti evaluate if it’s possibile to improve also the accuracy.

ALLEGATO 1ALLEGATO 2ALLEGATO 3

Keywords: Dislessia evolutiva; Riabilitazione; Attenzione spaziale; Via magnocellulare-dorsale; Lettura rapida

VOTA L'ARTICOLO
(voti: 3, media: 4,00 su 5)
State of Mind © 2011-2019 Riproduzione riservata.
Condividi
Messaggio pubblicitario DEFAULT SU NETWORK FORMAZIONE
Messaggio pubblicitario DEFAULT SU NETWORK FORMAZIONE

Messaggio pubblicitario

Scritto da

Sono citati nel testo

Categorie