Sei sotto stress? Potresti assumere comportamenti ansiosi alla guida!

Lo stress causato da un incidente aumenta la possibilità di sviluppare comportamenti di guida ansiosi nelle persone che attraversano situazioni stressanti.

ID Articolo: 102419 - Pubblicato il: 19 settembre 2014
Sei sotto stress? Potresti assumere comportamenti ansiosi alla guida!
Messaggio pubblicitario SFU Magistrale
Condividi

FLASH NEWS

 

 

Il distress causato da un incidente, collegato a sentimenti di paura, impotenza, pericolo, controllo e alla certezza della morte aumenta la possibilità di sviluppare comportamenti di guida ansiosi nelle persone che attraversano delle situazioni di vita molto stressanti.

Almeno una volta nella nostra vita, quasi ognuno di noi potrebbe essere coinvolto in un incidente d’auto. Le statistiche del settore assicurativo stimano che il guidatore medio americano reclama una collisione circa ogni 18 anni. Nel corso della nostra vita al volante è molto probabile “collezionare” tre o quattro incidenti.

Per molte persone, l’esperienza di un incidente d’auto può scatenare l’ansia di guida. I comportamenti di guida ansiosa alterano la performance, portano a più errori di guida e accrescono la possibilità di provocare nuovi incidenti.

In un recente studio un team di psicologi dell’Università di Wyoming hanno esaminato se eventi di vita stressanti non correlati alla guida possano rendere le persone più vulnerabili nel sviluppare comportamenti di guida ansiosi dopo aver avuto un incidente.

I ricercatori hanno esaminato 317 studenti universitari che erano stati coinvolti in incidenti stradali ma che continuavano a guidare un’ auto. Ai partecipanti è stato chiesto di valutare la gravità del loro incidente e se l’incidente avesse generato sentimenti angoscianti come paura o impotenza.

Messaggio pubblicitario Per la valutazione dello stress, i ricercatori hanno chiesto ai partecipanti allo studio di compilare un questionario su eventuali eventi traumatici subiti come ad esempio la morte di un famigliare.

Inoltre, un questionario standardizzato sul comportamento alla guida è stato utilizzato per determinare come i partecipanti reagiscono di fronte a situazioni di guida considerate pericolose.

Contrariamente alle aspettative, la gravità dell’incidente non è stata associata allo sviluppo di comportamenti di guida ansiosi. Per coloro che invece avevano sperimentato alti livelli di stress in altri settori della loro vita è risultato che le risposte emotive collegate ai loro incidenti possono far emergere comportamenti di guida ansiosi.

Il distress causato dall’incidente, collegato a sentimenti di paura, impotenza, pericolo, controllo e alla certezza della morte aumenta la possibilità di sviluppare comportamenti di guida ansiosi nelle persone che attraversano delle situazioni di vita molto stressanti, sostiene Clapp, uno degli autori del presente studio.

Poiché nello studio non era stato controllato se gli incidenti avvenivano prima o dopo l’insorgere di un evento stressante, studi successivi sono necessari per capire meglio l’impatto dello stress sui comportamenti di guida ansiosi.

 

ARTICOLO CONSIGLIATO:

Ansia d’esame e stress cronico: come superarli

 

BIBLIOGRAFIA:

VOTA L'ARTICOLO
(voti: 2, media: 5,00 su 5)
State of Mind © 2011-2019 Riproduzione riservata.
Condividi
Messaggio pubblicitario

Si parla di

Messaggio pubblicitario

Sono citati nel testo

Università e centri di ricerca

Categorie

Messaggio pubblicitario