Il progetto CARE per ridurre lo stress degli insegnanti

Il progetto CARE è un progetto specificamente studiato con la finalità di ridurre lo stress – e di conseguenze migliorare le performance - degli insegnanti.

ID Articolo: 36326 - Pubblicato il: 06 novembre 2013
Condividi

– FLASH NEWS-

Rassegna Stampa - State of Mind - Il Giornale delle Scienze Psicologiche

Il progetto CARE è un progetto newyorkese gestito da ricercatori della Penn State University e dal Garrison Institute di New York specificamente studiato con la finalità di ridurre lo stress – e di conseguenze migliorare le performance – degli insegnanti.  

Se è vero che l’apprendimento non è trasmissivo ma si gioca nella relazione esperto-novizio, lo stress e burn-out degli insegnanti è un tema caldo (al di là del benessere dei singoli)  in relazione all’impatto che questo può avere rispetto alla loro efficacia educativa con gli allievi.

Il progetto CARE è un progetto newyorkese gestito da ricercatori della Penn State University e dal Garrison Institute di New York specificamente studiato con la finalità di ridurre lo stress – e di conseguenze migliorare le performance – degli insegnanti.  

Messaggio pubblicitario Il progetto combina interventi di skills training emotivo e di  mindfulness per fornire agli insegnanti strumenti utili per regolare efficacemente le emozioni nel contesto della relazione di apprendimento con gli allievi – anche pensando a situazioni relazionali difficili in classe con gli studenti.

Il programma ha previsto 30 ore di training nell’arco di 4-6 settimane nonché sedute di coaching telefonico. 53 insegnanti sono stati arruolati nel progetto e randomicamente assegnati al gruppo CARE oppure a una condizione di controllo.

Rispetto al gruppo di controllo, gli insegnanti che hanno partecipato al training CARE avrebbero riportato miglioramenti in termini di benessere e riduzione del burn-out, nonchè una percezione di maggiore efficacia nella gestione degli studenti e della classe.

Secondo i ricercatori il punto di forza del progetto risiederebbe proprio nella specificità e tailorizzazione del training rispetto alle specifiche esigenze degli insegnanti in termini di situazioni che con un grado di regolarità si presentano come cronicamente stressanti e difficili da gestire anche dal punto di vista emotivo.

LEGGI:

MINDFULNESS – STRESS

 

 

BIBLIOGRAFIA:

 

VOTA L'ARTICOLO
(voti: 3, media: 5,00 su 5)
State of Mind © 2011-2020 Riproduzione riservata.
Condividi
Messaggio pubblicitario

Messaggio pubblicitario

Categorie

Messaggio pubblicitario