La Scala di Valutazione del Benessere (SVB) – Partecipa alla Ricerca!

Scala di Valutazione del Benessere (SVB) - ricerca con l’obiettivo di verificare l’affidabilità e la validità della versione definitiva dello strumento.

ID Articolo: 32442 - Pubblicato il: 01 luglio 2013
Messaggio pubblicitario SFU Magistrale
Condividi

 

 

La Scala di Valutazione del Benessere (SVB) - Partecipa alla Ricerca!. -Immagine:© pixel_dreams - Fotolia.com

Con l’obiettivo di valutare il benessere Scarinci e Lorenzini hanno messo a punto la Scala di Valutazione del Benessere (SVB) (Lorenzini, Scarinci, 2013), già sottoposta a un primo studio di validazione.

Questa ulteriore ricerca ha l’obiettivo di verificare l’affidabilità e la validità della versione definitiva dello strumento.

 

Sempre più spesso viene rivolta ai professionisti della salute mentale una richiesta di aiuto per promuovere e incrementare il proprio benessere sia da persone che intrattengono una sofferenza psicopatologica ma che non si accontentano

della semplice risoluzione dei sintomi sia da persone che non presentano disagi specifici ma non sono pienamente soddisfatti

La Scala di Valutazione del Benessere - Ricerca - State of Mind - Immagine: © ultramarin - Fotolia.com

Articolo Consigliato: La Scala di Valutazione del Benessere – Ricerca

del loro stare al mondo.

 

Numerose ricerche e le principali indicazioni fornite dalle neuroscienze attestano che gli ingredienti essenziali per il raggiungimento del benessere sono il bisogno di significato e di relazionalità, correlati ad una dimensione di trascendenza, di consapevolezza e di accettazione della propria condizione.

 

LEGGI ANCHE ARTICOLI SU: NEUROSCIENZE

Con l’obiettivo di valutare il benessere Scarinci e Lorenzini hanno messo a punto la Scala di Valutazione del Benessere (SVB) (Lorenzini, Scarinci, 2013), già sottoposta a un primo studio di validazione.

 

Messaggio pubblicitario Questa ulteriore ricerca ha l’obiettivo di verificare l’affidabilità e la validità della versione definitiva dello strumento. A questo scopo la versione preliminare dello strumento è stata messa a confronto con Psychological Well-Being Scale di Carol Riff e altri strumenti capaci di identificare tipologia e severità della sofferenza psicologica.

 

Qui di seguito il questionario per chi desiderasse contribuire alla ricerca compilandolo in forma anonima.

LEGGI ANCHE ARTICOLI SU: NEUROSCIENZE

 

 

PARTECIPA  ALLA RICERCA!

VOTA L'ARTICOLO
(voti: 3, media: 5,00 su 5)
State of Mind © 2011-2020 Riproduzione riservata.
Condividi
Messaggio pubblicitario

Messaggio pubblicitario

Argomenti

Scritto da

Sono citati nel testo

Messaggio pubblicitario