La scienza del comportamento in Italia: per costruire un presente di valore – Roma, 14 Novembre 2019

Il punto sulla situazione della scienza del comportamento, in Italia, per costruire un presente di valore: il convegno, a Roma, il prossimo 14 Novembre

14 Novembre 2019
Inizia il14 Novembre alle 09:30
Evento
Rivolto apubblico
Località Università Pontificia Salesiana
Piazza dell'Ateneo Salesiano, 1, Roma, IT


Vai alla mappa
Prezzo Ingresso gratuito, richiesta iscrizione Iscrizione
Materiale Informativo Scarica


Condividi

La scienza del comportamento in Italia:
per costruire un presente di valore

Roma, 14 Novembre – Ore 09.30

 

Giovedì 14 novembre 2019, a Roma – presso l’Università Pontificia Salesiana – dove, negli spazi dell’Aula J. Vecchi, si terrà il convegno dal titolo “La scienza del comportamento in Italia: per costruire un presente di valore”.

L’evento nasce dalla collaborazione fra le principali scuole di formazione nell’ambito comportamentale e le associazioni dei famigliari: IESCUM, Consorzio Universitario Humanitas, AssoTABA, SIACSA, IRFID, ANFFAS, ANGSA, Amico di Onlus.

L’intento è fare il punto sulla situazione italiana relativa allo studio ed alla ricerca nell’ambito delle scienze del comportamento.

L’analisi del comportamento in Italia ha oltre 50 anni di storia, una storia che risale a metà degli anni ’60, quando un giovane studioso brasiliano di origini italiane, Isaías Pessotti, approda all’Istituto di Psicologia del Comune e dell’Università di Milano diretto da Marcello Cesa Bianchi.

L’influenza di Pessotti, allievo di Fred Keller, ha contribuito alla nascita del primo gruppo italiano di comportamentisti che si sarebbe sviluppato in varie sedi universitarie (Messina, Padova, Roma) nel decennio successivo.

Da allora sono fiorite diverse scuole di formazione comportamentale che traggono origine dalla medesima tradizione. Queste scuole, negli ultimi 15 anni, hanno formato centinaia di operatori attraverso la frequentazione di Master di I e II livello in ABA, di corsi per futuri Tecnici del Comportamento, nonché di Scuole di Specializzazione post-lauream rivolte a psicologi e medici.

L’appuntamento, dunque, nasce come una prima risposta alle sfide del presente, offrendo l’occasione non solo di fare il punto sullo stato dell’arte della scienza del comportamento in Italia ma anche lo stimolo a promuovere una spinta aggregativa delle diverse realtà formative che operano sul territorio nazionale, con l’intento di condividere uno standard di qualità per la formazione nell’ambito dell’analisi del comportamento.

La partecipazione al convegno è gratuita, ma è richiesta la prenotazione compilando l’apposito modulo sul sito www.assotaba.it dove è possibile scaricare anche il programma del convegno.

 


Come raggiungere l'evento
Torna in cima
State of Mind © 2011-2019 Riproduzione riservata.
Condividi

Messaggio pubblicitario