Safran Jeremy

Professor of Psychology

Leggi tutti gli articoli nei quali è citato Safran Jeremy
Condividi

 

jeremy safranProf. Jeremy Safran

Professor of Psychology

The New School for Social Research

PROFILO: http://www.newschool.edu/nssr/faculty.aspx?id=10402

WEBSITE: http://www.safranlab.net/



Safran Jeremy è citato nei seguenti articoli:

Il terapeuta relazionale, di Bruno Bara – Recensione
Psicoterapia

Il terapeuta relazionale, di Bruno Bara – Recensione

Il terapeuta relazionale di Bara offre una base neuroscientifica e evoluzionista alla concezione relazionale ma trascura la tradizione tecnica cognitiva.

Il dono della terapia (2016) di Irvin D. Yalom – Recensione del libro
Psicoterapia

Il dono della terapia (2016) di Irvin D. Yalom – Recensione del libro

Il dono della terapia di Irvin Yalom è un libro che offre intelligenti spunti di riflessione per ogni psicoterapeuta, giovane o senior. Alcuni aspetti della pratica clinica cari a Yalom in questo testo sono la relazione terapeutica e l’apertura del terapeuta.

Ricordo di Jeremy Safran
Attualità

Ricordo di Jeremy Safran

Jeremy Safran insegnava Psicologia alla New School for Social Research di New York, era direttore di ricerca al Beth Israel Medical Center di New York. Ex-Presidente dell’International Association for Relational Psychoanalysis and Psychotherapy (IARPP) e socio attivo della Society for Psychotherapy Research (SPR)

Limiti e utilità della classificazione bottom up e top down
Attualità Psicoterapia

Limiti e utilità della classificazione bottom up e top down

La dicotomia top down e bottom up è sicuramente limitata e limitante e finisce per separare processi largamente sovrapposti. A volte, tuttavia, davanti ad alcuni rischi e possibili derive, può essere utile distinguerli e attribuire a essi e alla loro interazione un peso scientifico specifico.

La relazione terapeutica è pervasiva ma non risolutiva. Due argomentazioni contro la centralità della relazione: i “fattori comuni” e il “paziente difficile”.
Psicoterapia

La relazione terapeutica è pervasiva ma non risolutiva. Due argomentazioni contro la centralità della relazione: i “fattori comuni” e il “paziente difficile”.

La relazione terapeutica è il luogo risolutivo dove agire, o è solo una delle possibili variabili in varia misura importanti della psicoterapia?

La disciplina interiore del terapeuta
Psicoterapia

La disciplina interiore del terapeuta

Si tratta di una funzione imprescindibile del terapeuta, ma più che una tecnica pratica rappresenta un assetto interiore sufficientemente stabile

Perfezionismo – Definizione
Psicopedia

Perfezionismo – Definizione

Il Perfezionismo indica l’abitudine a domandare a sé stessi o agli altri una performance di qualità maggiore, rispetto a quella richiesta dalla situazione

In Treatment Americano: una visione d’Insieme

In Treatment Americano: una visione d’Insieme

In Treatment: Dopo aver pubblicato una visione d’insieme sulla versione italiana, torno alla versione americana con un articolo conclusivo.

La Relazione Terapeutica nella Terapia Cognitivo-Comportamentale – EABCT 2012

La Relazione Terapeutica nella Terapia Cognitivo-Comportamentale – EABCT 2012

Relazione terapeutica: le qualità ottimali che il terapeuta deve possedere comprendono calore umano, empatia e schiettezza.

Le esperienze di rottura nel terapeuta e nel paziente

Le esperienze di rottura nel terapeuta e nel paziente

La rivista della SPR (Society for Psychotherapy Research) di settembre ha pubblicato uno studio qualitativo molto interessante sulle rotture dell’alleanza terapeutica. Le rotture dell’alleanza terapeutica sono state definite come “momenti di tensione o breakdown nell’alleanza tra il terapeuta e il paziente, che generano emozioni intense negative” (Safran & Muran, 2000).

Messaggio pubblicitario