Lorenzo Mattioni

Leggi tutti gli articoli di Lorenzo Mattioni
Condividi
Lorenzo Mattioni

Dottore in Psicologia Clinica
Operatore clinico certificato di Training Autogeno e Stress Management

CONTATTI:

 

 

BIOGRAFIA:

 

Tirocinante presso Studi Cognitivi, ho svolto i miei studi a Milano, dove ho ottenuto una laurea magistrale in psicologia clinica presso la Sigmund Freud University nel 2018. Parallelamente all’università, mi sono formato come operatore clinico di tecniche di rilassamento e ho svolto diversi tirocini in ambiti clinici e di ricerca. I miei interessi accademici riguardano principalmente i sistemi percettivi, la fenomenologia della coscienza e la struttura del pensiero.



Contatti

Articoli di Lorenzo Mattioni

ADHD: gli esiti di una buona compliance al trattamento farmacologico
Psichiatria Psicologia

ADHD: gli esiti di una buona compliance al trattamento farmacologico

Lo studio ha indagato la relazione fra aderenza al trattamento con metilfenidato nell’infanzia e uso di antidepressivi in adolescenza in pazienti con ADHD

Allucinazioni: cosa accade a livello neurale quando percepiamo qualcosa che non esiste
Neuroscienze Psichiatria Psicologia

Allucinazioni: cosa accade a livello neurale quando percepiamo qualcosa che non esiste

Allucinazioni: non percepiamo mai la realtà per com’è ma per come la elabora il processo percettivo. Un nuovo studio illustra cosa accade a livello neurale

Cos’è la diattenuation imaging e quali sono i vantaggi di questa nuova tecnica di neuroimaging?
Neuroscienze

Cos’è la diattenuation imaging e quali sono i vantaggi di questa nuova tecnica di neuroimaging?

La diattenuation imaging consente di identificare l’orientamento delle fibre cerebrali attraverso l’uso di una luce polarizzata tridimensionale.

I giovani adulti con disturbi infiammatori potrebbero essere più sensibili ai disturbi d’ansia e depressivi
Psicologia

I giovani adulti con disturbi infiammatori potrebbero essere più sensibili ai disturbi d’ansia e depressivi

Secondo un recente studio il rischio di soffrire di ansia e depressione in pazienti con disturbi infiammatori cronici è maggiore in caso di esordio precoce.

Messaggio pubblicitario