inTherapy

Maria Obbedio

Leggi tutti gli articoli di Maria Obbedio
Condividi
Maria Obbedio

Psicologa e Psicoterapeuta Cognitivo Comportamentale in formazione

 

Maria obbedio originaria della Puglia dal 2016 abito e lavoro in Bolzano. Sono al 3 anno della scuola di specializzazione di bolzano e lavoro come educatrice dal 2016 e come responsabile pedagogica da gennaio 2019. Ho studiato a Urbino, ho svolto il tirocinio formativo presso il serd di urbino e poi presso il centro di riabilitazione "angeli di padre pio" in puglia. Da 3 anni svolgo un tirocinio formativo presso hands centro per la cura delle dipendenze. Ho svolto attività di volontariato presso la fondazione nave italia accompagnando ragazzi con handicap e difficoltà, e attività di supporto cognitivo con anziani presso la fondazione Mariagrazia barone di foggia. Ho lavorato con ragazzi dsa e adhd come supporto emotivo e scolastico ma ora mi occupo di bambini più piccoli 0-3 anni.

Ho frequentato corsi di perfezionamento in cool kids e a breve in emdr.



Contatti

Articoli di Maria Obbedio

Genitorialità e nido
Psicologia

Genitorialità e nido

Il rapporto tra madre e bambino nel corso dei mesi si apre verso l’esterno, ad esempio nel lasciare il proprio figlio ad una struttura preposta come il nido

“Il tutto è superiore alla semplice somma delle parti”: il gruppo come strumento in terapia
Psicologia Psicoterapia

“Il tutto è superiore alla semplice somma delle parti”: il gruppo come strumento in terapia

Terapia di gruppo: il gruppo è uno spazio nuovo in cui si crea un clima di dialogo e scambio, nel quale ciò che l’altro “porta” diventa facilmente proprio

Self control web: opportunità e rischi della tecnologia nei bambini
Psicologia

Self control web: opportunità e rischi della tecnologia nei bambini

La gestione delle emozioni nei bambini non dovrebbe essere affidata troppo all’uso delle tecnologie nonostante queste possano rivelarsi in parte utili

“La Fotografia mi sta salvando la vita”: lo scatto fotografico come strumento di comunicazione
Psicologia

“La Fotografia mi sta salvando la vita”: lo scatto fotografico come strumento di comunicazione

Le malattie rare sollecitano vissuti di disagio e solitudine; entra quindi in scena la capacità di arte e fotografia di far emergere i vissuti interni

La diversità che ci unisce: il legame fraterno come fonte di sostegno
Psicologia

La diversità che ci unisce: il legame fraterno come fonte di sostegno

L’arrivo di un fratello fa nascere rivalità, gelosie e conflitti, ma può rivelarsi anche una grande risorsa. Alla scoperta dell’altro lato della medaglia.

Evitare di evitare: il senso di non appartenenza nel disturbo evitante
Psicologia

Evitare di evitare: il senso di non appartenenza nel disturbo evitante

I soggetti con Disturbo Evitante di Personalità spesso evitano ogni tipo di contatto sociale perchè troppo sensibili al rifiuto e al giudizio altrui.

La quota rosa nell’uso, abuso e dipendenza da Alcol
Psicologia Psicoterapia

La quota rosa nell’uso, abuso e dipendenza da Alcol

Le conseguenze dell’abuso di alcol tra le donne sono numerose tuttavia è un fenomeno difficile da trattare poichè spesso viene nascosto o dissimulato.

Qual è il ruolo dell’impulsività nel Binge Eating Disorder?
Psicologia

Qual è il ruolo dell’impulsività nel Binge Eating Disorder?

Chi è affetto da Binge Eating Disorder mostra impulsività e difficoltà a regolare le proprie emozioni. Il disturbo alimentare appare un tentativo impulsivo-compulsivo di regolare sentimenti percepiti come intollerabili in un’autocura (fallimentare) attraverso l’assunzione incontrollata di cibo e la sua eliminazione.

Lo psicologo con i pazienti in emodialisi: umanizzare la pura assistenza medica
Psicologia

Lo psicologo con i pazienti in emodialisi: umanizzare la pura assistenza medica

Lo psicologo può essere una figura di sostegno per i pazienti sottoposti a emodialisi nella regolazione delle emozioni e nell’accettazione della malattia

Messaggio pubblicitario