Messaggio pubblicitario

Antonio Ascolese

Leggi tutti gli articoli di Antonio Ascolese
Condividi
Antonio Ascolese

Psicologo Psicoterapeuta

Ricercatore e project manager presso imaginary srl

 

Iscritto all'Ordine degli Psicologi della Regione Lombardia, nr. 10944

 

Contatti:

  • Mail: antonio.ascolese@gmail.com
  • Tel: 3896687390
  • P.IVA: 03218640120
  • Ufficio : via San Francesco, 8 - Busto Arsizio /  via A. Costa, 11 - Milano


 

 

 

 

 

 

 

Biografia:

Antonio Ascolese è ricercatore presso l’azienda Imaginary, dove si occupa di ideazione e progettazione di serious game. Nell’azienda ricopre il ruolo di project manager nell’ambito di alcuni progetti di ricerca europei. Si occupa inoltre dei contenuti di serious game e simulazioni.

Riceve privatamente pazienti per assessment, psicodiagnosi e psicoterapia.

E’ docente a contratto presso Sigmund Freud University di Milano, dove insegna Psicologia dei Media.

Da novembre 2009 a febbraio 2011 è stato titolare di assegno di ricerca europeo presso il dipartimento di Scienze Umane per la Formazione “Riccardo Massa”, dell’Università degli Studi di Milano-Bicocca, in merito al progetto LUDUS, per la creazione di un network europeo per il trasferimento di conoscenze nell’ambito dei Serious Games.

Ha lavorato come consulente per l'istituto di ricerche di mercato People Research.

Da novembre 2006 a novembre 2009 ha frequento la scuola di dottorato in Scienze della Formazione e della Comunicazione, all'interno del curriculum di Benessere della Persona, Salute e Comunicazione Interculturale presso l'Università degli Studi di Milano-Bicocca. Ha concluso il dottorato discutendo una tesi dal titolo “La funzione dell’ottimismo nel processo di regolazione delle emozioni”, sulle relazioni tra il costrutto psicologico dell’ottimismo, la regolazione emotiva e la ruminazione mentale.

Nel febbraio 2006 ha conseguito la Laurea Specialistica in Psicologia dello Sviluppo e della Comunicazione, presso l'Università Cattolica di Milano.

I suoi interessi di ricerca attuali includono la psicologia positiva, la psicologia della comunicazione, la psicologia delle emozioni e i processi di apprendimento all’interno di ambienti simulativi.



Contatti

Articoli di Antonio Ascolese

Nu Relax: l’app per rilassarsi ed essere mindful
Psicologia

Nu Relax: l’app per rilassarsi ed essere mindful

Nu Relax è una nuova app che consente di avere una voce guida per diversi percorsi meditativi e di rilassamento secondo un approccio mindful.

Perché i serious games ci aiutano ad apprendere?
Attualità Psicologia

Perché i serious games ci aiutano ad apprendere?

I serious games, grazie alle loro dimensioni simulativa, ludica e formativa, permettono di concentrare l’apprendimento sia sul ‘che cosa’, sia sul ‘come’

Videogiochi violenti e comportamenti aggressivi: esiste un legame?
Attualità Psicologia

Videogiochi violenti e comportamenti aggressivi: esiste un legame?

Alcune ricerche mostrano che i videogiochi violenti portano a una maggiore aggressività, ma se e come questa si trasformi in violenza agita, è da dimostrare

Sillabando: un’app per potenziare la via fonologica della lettura
Psicologia

Sillabando: un’app per potenziare la via fonologica della lettura

Si tratta di un’ app che allena le capacità di riconoscimento della struttura sillabica delle parole e migliora la velocità e la correttezza della lettura

Il volto delle emozioni: riconoscimento automatico dell’espressione del dolore
Psicologia

Il volto delle emozioni: riconoscimento automatico dell’espressione del dolore

Il sistema informatico CERT è un software in grado di leggere le espressioni facciali e risulterebbe addirittura più accurato degli esseri umani -Psicologia

WinABC: un’App per il trattamento della Dislessia
Psicoterapia

WinABC: un’App per il trattamento della Dislessia

Si basa su un trattamento di tipo sub-lessicale e mira a supportare i bambini con difficoltà nella decifrazione attraverso un processo di automatizzazione

Motivare con la Gamification – Tecnologia & Psicologia
Psicologia

Motivare con la Gamification – Tecnologia & Psicologia

L’obiettivo della Gamification è quello di utilizzare il potere motivazionale dei giochi per cercare di motivare il cambiamento comportamentale – Psicologia

L’importanza delle emozioni positive – Psicologia Positiva

L’importanza delle emozioni positive – Psicologia Positiva

Le emozioni positive non solo incrementano le risorse fisiche, intellettive e sociali, ma sono anche implicate nel migliorare lo stato di benessere.

Le strategie di Coping e l’ottimismo – Psicologia

Le strategie di Coping e l’ottimismo – Psicologia

Gli orientamenti più recenti considerano il coping come un processo che nasce da interazioni che superano o sfidano le risorse di un soggetto.

Le nuove tecnologie possono supportare la comunicazione di persone autistiche? Esempi applicativi – Parte 2

Le nuove tecnologie possono supportare la comunicazione di persone autistiche? Esempi applicativi – Parte 2

Le nuove Tecnologie dell’Informazione e della Comunicazione promuovono la capacità di anticipazione e la strutturazione del tempo nelle persone autistiche.

Le nuove tecnologie possono supportare la comunicazione di persone autistiche? – Parte 1

Le nuove tecnologie possono supportare la comunicazione di persone autistiche? – Parte 1

Comunicare può sembrare una questione banale, ma per una persona autistica non è così. Le nuove tecnologie informatiche vanno incontro ai loro bisogni

Trattare l’ ansia infantile con il computer: si può!

Trattare l’ ansia infantile con il computer: si può!

Il tema dell’ ansia infantile meriterebbe maggiore approfondimento. Infatti, i dati indicano che un bambino su otto ne soffre.

I serious games come motore per modificare le relazioni umane

I serious games come motore per modificare le relazioni umane

Le persone, tramite i serious games, possono comunicare tra di loro e formare relazioni sociali all’interno di mondi virtuali.

Progetto iSpectrum: favorire l’inserimento lavorativo per chi è affetto da autismo

Progetto iSpectrum: favorire l’inserimento lavorativo per chi è affetto da autismo

nasce il progetto iSpectrum, con lo scopo di migliorare le capacità di interazione sociale nei contesti lavorativi delle persone affette da un disturbo dello spettro autistico (DSA) e con altri bisogni specifici, addestrandole utilizzando ambienti di lavoro virtuali, che li aiutino ad aumentare le loro possibilità di trovare un impiego.

Messaggio pubblicitario DEFAULT SU NETWORK FORMAZIONE
Messaggio pubblicitario DEFAULT SU NETWORK FORMAZIONE
Diventare Psicoterapeuta

Messaggio pubblicitario