expand_lessAPRI WIDGET
Alberto Vito

Alberto Vito

Psicologo, Psicoterapeuta familiare, Sociologo.

Dirige l’UOSD di Psicologia Clinica dell’A.O.R.N. Ospedali dei Colli (Monaldi, Cotugno, CTO) di Napoli. Didatta della Scuola Romana di Psicoterapia Familiare. Insegna nel Corso di Laurea di Fisioterapia presso l’Università Federico II di Napoli.

È stato Giudice Onorario presso il Tribunale per i Minorenni di Napoli per oltre dieci anni. È stato componente Commissione Nazionale per la lotta contro l’Aids del Ministero della Salute dal 2002 al 2006, Supervisore didatta dell’Equipe Inter-Aziendale di Psicoterapia Relazionale presso la Clinica Psichiatrica Università Politecnica di Ancona dal 2001 al 2009.

Autore di oltre 150 pubblicazioni scientifiche, inerenti la terapia familiare, la psicologia giuridica e la psicologia ospedaliera, tra cui i volumi: “La Perizia nelle separazioni: Guida all’intervento psicologico”, Franco Angeli (2017); Psicologi in Ospedale. Percorsi operativi per la cura globale di persone”, Franco Angeli (cur., 2014) e  “Le emozioni e il Sé del terapeuta”, Luigi Guerriero Editore, (cur., 2018). Ma il suo scritto del cuore è  “Affetti speciali. Uno psicologo (si) racconta”, Edizioni Psiconline, Chieti, (2012) in cui descrive in forma romanzata 10 casi clinici e le ripercussioni dell’attività di psicoterapeuta nella propria vita personale. Inoltre, è autore della prefazione alla terza edizione del libro di A. Canevaro, “Dove volano i cormorani” (L. Guerriero, 2020).

Ha scritto in: Terapia Familiare, Ecologia della Mente, Minori e Giustizia, Psichiatria di Comunità, State of Mind, Altropensiero. Collabora con OK Salute dal 2011.

È nonno di due nipotini e, ahimè, interista.

Recapito mail: [email protected]

La legge del desiderio (2023) di Nicola Bruno – Recensione
"La legge del desiderio" si interroga sulla possibilità di uno studio scientifico del desiderio secondo principi matematici e misurazioni oggettive
Hans e gli altri (2023) di Marco Innamorati – Recensione del libro
"Hans e gli altri" utilizza i casi di dieci insigni terapeuti riguardanti dei bambini per illustrare lo sviluppo della psicoanalisi
Se solo il mio cuore fosse pietra (2022) di Titti Marrone – Recensione
"Se solo il mio cuore fosse pietra" descrive una delle più importanti esperienze di assistenza fornita ai bambini ebrei nel dopoguerra
Il bisogno di introversione. La vocazione segreta del mondo contemporaneo (2023) – Recensione
Il bisogno di introversione ci offre una visione più adeguata della realtà in contrasto a una cultura occidentale orientata in senso estroverso
VEDI TUTTI GLI ARTICOLI chevron_right
WordPress Ads
cancel