expand_lessAPRI WIDGET

Psicoterapia online: State of Mind intervista Daniele Francescon, co-fondatore di Serenis – VIDEO

Psicoterapia online: State of Mind intervista Daniele Francescon, co-fondatore di Serenis, piattaforma di psicoterapia online

Di Redazione

Pubblicato il 12 Dic. 2022

State of Mind ha intervistato Daniele Francescon, co-fondatore di Serenis, per comprendere come è nata l’idea e tanti altri aspetti di questa piattaforma di psicoterapia online

 

Negli ultimi anni uno degli aspetti della psicoterapia è decisamente cambiato: complice anche la recente pandemia, il setting terapeutico ha esteso i suoi confini, oltrepassando le pareti degli studi di terapia, per farsi strada nel mondo online e rendersi più accessibile e più adattabile alle necessità dei pazienti.

Un cambiamento che risulta ben più evidente se cerchiamo sul web dei servizi di psicoterapia online: diverse piattaforme sono state create con l’intento di offrire agli utenti percorsi psicoterapeutici o di supporto psicologico su misura. Tra le piattaforme che più di altre si sono fatte strada nel mondo della psicoterapia online, troviamo Serenis, una startup tecnologica che offre percorsi di terapia online in videochiamata, con oltre 400 professionisti specializzati, afferenti ai principali orientamenti terapeutici (cognitivo-comportamentale, sistemico-relazionale e psicoanalitico).

State of Mind ha intervistato Daniele Francescon, co-fondatore di Serenis, per comprendere come è nata l’idea, quali aspetti la differenziano dalle altre piattaforme e cosa dovrebbe aspettarsi un paziente che decide di affidarsi a Serenis per iniziare un percorso di psicoterapia online.

 

Intervista a D. Francescon, co-fondatore di Serenis
GUARDA IL VIDEO:

ASCOLTA L’INTERVISTA SU SPREAKER:

Si parla di:
Categorie
CONSIGLIATO DALLA REDAZIONE
Psicoterapia evidence based una risposta alla sofferenza psicologica
Psicoterapia evidence based: una risposta alla sofferenza psicologica – Intervista alla Dott.ssa Sandra Sassaroli

Intervista alla Dr.ssa S. Sassaroli che ci aiuta ad avere un quadro più chiaro della psicoterapia moderna, in particolare della psicoterapia evidence based

ARTICOLI CORRELATI
Il Covid ha cambiato la psicoterapia…in meglio?

La terapia erogata online in termini di videoterapia è partita come eccezione, ma è divenuta ad oggi una alternativa ampiamente diffusa

Per stare sereni basta uno bravo? - Psicoterapia online in Italia
Per stare sereni basta uno bravo?

Partendo da due articoli de Il Fatto Quotidiano proviamo a capire come funzionano le due principali piattaforme di sostegno psicologico in Italia. Ecco cosa abbiamo trovato.

cancel