Master semestrale: tecniche di regolazione delle emozioni – I Edizione Online, Settembre 2022

Un master articolato e integrato sulle Tecniche di regolazione delle emozioni, in grado di trasmettere le basi dei più recenti approcci evidence based

ID Articolo: 192741 - Pubblicato il: 11 maggio 2022
Master semestrale: tecniche di regolazione delle emozioni – I Edizione Online, Settembre 2022
Messaggio pubblicitario SFU 2020

Tra settembre 2022 e marzo 2023 si terrà online la prima edizione del master in tecniche di regolazione delle emozioni

Perché un master sulla regolazione delle emozioni

Se pensiamo al nostro vissuto quotidiano, ai nostri ricordi e ai motivi per cui una persona solitamente accede ad uno studio di psicoterapia, possiamo riconoscere come il tema della comprensione e regolazione delle emozioni difficili sia tanto trasversale quanto cruciale. Per quanto accadano eventi, incontri e situazioni diverse, sono le emozioni che sembrano causarci spesso le difficoltà che incontriamo nella nostra vita. O meglio, il nostro modo di relazionarci ad esse, di negarle, ingigantirle o contrastarle è la costante di quel che definiamo sofferenza psicologica.

Molti studi evidenziano da un lato come il disagio emotivo sia forse il problema presentato più ricorrente nelle parole dei pazienti. E dall’altro lato, che i così definiti i disturbi emotivi (es. ansia, depressione, etc.) rappresentano di gran lunga la macro-categoria diagnostica più ricorrente negli studi di psicoterapia. Ciononostante, è assai difficile definire in maniera chiara cosa siano le emozioni!

A prescindere dall’approccio o dal setting terapeutico, chiunque lavori nella salute mentale non può non includere nel proprio bagaglio professionale le teorie e le tecniche finalizzate alla regolazione delle emozioni. Purtroppo, data la vastità e trasversalità del tema i terapeuti si scontrano spesso con due alternative poco percorribili per la propria crescita: ridurre al minimo le strategie di regolazione note o imbarcarsi in infiniti training e certificazioni. Nasce da qui la decisione di creare un percorso formativo articolato e integrato, in grado di raccogliere le basi dei più recenti sviluppi sulle teorie e le tecniche finalizzate alla regolazione delle emozioni.

Tages Onlus, Centri Clinici Tages e Scuole di Psicoterapia Cognitiva APC/SPC hanno quindi deciso di sviluppare un curriculum che fosse primariamente utile al nostro lavoro quotidiano, nella convinzione che una formazione direttamente orientata alla pratica sarebbe poi stata di interesse anche per altri colleghi. È nato così il primo master italiano online sulla regolazione delle emozioni, a cui prendono parte clinici e docenti esperti, nazionali e internazionali, accomunati dal desiderio di aiutare i propri pazienti a sviluppare strategie sostenibili ed efficaci nel confrontarsi con le proprie emozioni.

Piano didattico e docenti

L’obiettivo del master è quello di formare chi quotidianamente si occupa di salute mentale alla comprensione e regolazione delle emozioni difficili dei propri pazienti in contesti sia pubblici che privati. Al termine del corso i partecipanti avranno acquisito le competenze teoriche e pratiche necessarie per comprendere il funzionamento emotivo del paziente e per attuare l’intervento psicoterapeutico ritenuto più efficace per la problematica presentata.

I docenti guideranno gli iscritti nella formulazione del caso, nella comprensione delle tecniche e dei protocolli evidence-based e nella complessa ed articolata elaborazione di un piano terapeutico. Particolare attenzione verrà dedicata alla declinazione operativa dei modelli presentati nella pratica clinica, tramite strumenti teorici basati sui più recenti approcci terapeutici e tecniche esperienziali, immaginative e corporee fondamentali nella regolazione delle emozioni difficili. Particolare attenzione è dedicata alla cornice cognitivo-comportamentale e ai suoi sviluppi di Terza Onda (DBT, RO DBT, EMDR, Sensorimotor, CFT, MBCT, TMI, ST, MSC, etc.) che hanno grandemente contribuito al moderno approccio alla regolazione emotiva. La modalità didattica è fortemente interattiva e prevede numerose esercitazioni pratiche, role-playing e discussioni su casi clinici per favorire l’interazione tra docenti e partecipanti.

Il master ha una durata semestrale e si svolgerà tra settembre 2022 e marzo 2023 per un totale di 12 giornate di lezione suddivise in 4 moduli. Durante le 48 ore di formazione si alterneranno alcuni tra i massimi esperti internazionali di psicoterapia rivolta alla sofferenza emotiva: Tobyn Bell, Antonella Centonze, Simone Cheli, Todd Farchione, Robert Hindman, Chris Irons, Cecilia La Rosa, Thomas Lynch, Renato Mazzonetto, Matthe Pugh, Ilaria Riccardi, Zindel Segal.

Al termine del corso i partecipanti riceveranno l’attestato del corso “Master in Tecniche di Regolazione delle Emozioni”.  Compatibilmente con la verifica della frequenza effettiva ad esse, verrà rilasciato un ulteriore attestato di partecipazione alle lezioni tenute dal Prof. Todd Farchione sul Protocollo Unificato per i disturbi emotivi (certificazione ufficiale UP Institute per il Training Introduttivo).

 

Per maggiori informazioni sul corso, i docenti e le modalità didattiche >> CLICCA QUI 

 

Consigliato dalla redazione

Terapia Metacognitiva: l'efficacia del trattamento per ansia e depressione

Efficacia della terapia metacognitiva per ansia e depressione

Obiettivo della Terapia Metacognitiva è aiutare a sviluppare nuovi modi di reagire ai pensieri negativi attraverso nuovi modi di controllare l’attenzione
State of Mind © 2011-2022 Riproduzione riservata.

Messaggio pubblicitario

Si parla di

Scritto da

Università e centri di ricerca

Messaggio pubblicitario