inTherapy

Mentre la tempesta colpiva forte (2020) di Alberto Pellai – Recensione del libro

Mentre la tempesta colpiva forte racconta come nel periodo di lockdown genitori e figli hanno affrontato la situazione, soffrendo ma anche giocando insieme

ID Articolo: 179229 - Pubblicato il: 09 novembre 2020
Mentre la tempesta colpiva forte (2020) di Alberto Pellai – Recensione del libro
Messaggio pubblicitario SFU 2020
Condividi

Ndr: l’articolo è stato scritto prima degli ultimi DPCM

Sei lezioni, un percorso di miglioramento. Il libro Mentre la tempesta colpiva forte ci racconta come abbiamo imparato ad essere resilienti durante i mesi del lockdown a causa della pandemia da Covid-19. 

 

Messaggio pubblicitario Alberto Pellai, medico e psicoterapeuta dell’età evolutiva, propone un nuovo libro che ci racconta cos’è successo durante il lockdown e come la tempesta di quell’oscuro periodo si è trasformata in un’occasione di crescita e di miglioramento come genitori e come famiglia.

Il Covid-19 ci ha fermati. Ci ha costretto a rimanere chiusi nelle nostre case. Ci ha costretto a pensare, a farci delle domande. Ci ha messo in crisi.

Ma non solo. Ci ha costretto a lavorare da casa, a stare 24/24h a stretto contatto con i nostri familiari.

Nessuno si aspettava questa situazione e mai avremmo voluto affrontarla. Ma così è stato e la nostra famiglia è diventata la culla in cui ricercare sicurezze che sembravano svanite. Grazie alla nostra famiglia abbiamo affrontato la bufera e, senza sapere come, questi mesi di tempesta si sono trasformati in un bellissimo arcobaleno.

Ed è proprio questo il ‘tesoro’ che ci ha lasciato il lockdown. Chiusi nelle nostre case con i nostri familiari siamo diventati più resilienti, più sicuri, più forti.

Questo libro parla proprio di questo, di come è stato possibile diventare più resilienti, di cosa sia successo all’interno delle nostre famiglie e di come lo sconvolgimento delle dinamiche familiari ci abbia in realtà aiutato a superare le paure e le ansie del periodo più intenso e spaventoso che ci ha travolto in questi mesi.

Il libro riesamina i fatti e gli eventi che si sono susseguiti durante l’isolamento. Inoltre, analizza come ci siamo comportati in relazione alle sfide quotidiane. Queste sono state i presupposti alla base del miglioramento delle nostre capacità nel superare eventi traumatici e di difficoltà.

Messaggio pubblicitario Le sei lezioni di Alberto Pellai raccontano di come genitori e figli hanno sofferto insieme, hanno giocato insieme e hanno avuto il coraggio di affrontare unitamente la situazione senza mai arrendersi, senza avere paura di fallire. E alla fine sono riusciti a venirne fuori. Così la tempesta e la vulnerabilità di quel momento si sono trasformate in un punto di forza per tutta l’intera famiglia.

Il libro è quindi articolato come un percorso di miglioramento.

Questo miglioramento delle capacità di resilienza non deve essere dimenticato ora che le cose stanno ‘tornando alla normalità’. È utile esplorare questo percorso e tornare indietro sui propri passi ogni qual volta ci troviamo nuovamente in difficoltà.

È proprio questo il punto secondo l’autore: tutto ciò che abbiamo fronteggiato, tutto ciò che siamo diventati, tutti i miglioramenti che abbiamo fatto come genitori e figli sono una traccia di memoria che deve rimanere viva per aiutarci nel futuro. Le pagine del libro ci invitano a dare un significato a quello che abbiamo vissuto come genitori per poterne usufruirne nelle esperienze future. L’esperienza del lockdown in questo senso deve essere un valore aggiunto all’esperienza di genitore, un’occasione per ricominciare al meglio e in serenità. La resilienza familiare ci ha fatto scoprire qualità nuove, ci ha fatto riscoprire come persone, ci ha dato nuove competenze e consapevolezze come genitori. Tutte queste virtù le porteremo sempre in tasca e saranno lì pronte e a disposizione nei momenti di difficoltà, ma soprattutto nella vita di tutti i giorni. Ci aiuteranno a fronteggiare le sfide che ogni giorno affrontiamo nel ruolo di genitori.

VOTA L'ARTICOLO
(voti: 3, media: 5,00 su 5)

Consigliato dalla redazione

Nano Gianni e i granelli rossi 2020 di F. Sbattella - Recensione del libro

Nano Gianni e i granelli rossi (2020) di Fabio Sbattella - Recensione del libro

'Nano Gianni e i granelli rossi' è una bellissima favola adatta a bambini ed adulti che si focalizza sugli aspetti positivi generati dal Covid-19

Bibliografia

  • Pellai, A. (2020). Mentre la tempesta colpiva forte. DeAgostini.
State of Mind © 2011-2021 Riproduzione riservata.
Condividi
Messaggio pubblicitario

Messaggio pubblicitario

Argomenti

Scritto da

Categorie

Messaggio pubblicitario