Dialoghi con Sandra – VIDEO del primo incontro “Coronavirus: emozioni e difficoltà nella quarantena”

Il video del primo incontro di Dialoghi con Sandra. Insieme al Dott. Caselli si è discusso di coronavirus e di emozioni e difficoltà durante la quarantena

ID Articolo: 174386 - Pubblicato il: 06 maggio 2020
Dialoghi con Sandra – VIDEO del primo incontro “Coronavirus: emozioni e difficoltà nella quarantena”
Messaggio pubblicitario SFU Magistrale
Condividi

Dalla clinica alle più profonde riflessioni sul contesto in cui oggi viviamo, accompagnati da Sandra Sassaroli e dai clinici del suo gruppo. Continua il successo dei Dialoghi con Sandra. Pubblichiamo oggi, per i nostri lettori, il video del primo incontro col Dott. Gabriele Caselli.

 

I Dialoghi con Sandra sono un’occasione per confrontarsi, uno spazio per pensarsi. A partire dagli argomenti riguardanti la clinica, ci si apre a riflessioni più ampie sulla nostra esistenza e sul contesto in cui oggi viviamo, accompagnati da Sandra Sassaroli e dai clinici del suo gruppo.

Gli incontri hanno cadenza settimanale, ad ogni incontro è presente un ospite diverso, invitato a discutere in tono lieve e confidenziale di un particolare argomento con Sandra, coinvolgendo tutti i partecipanti all’evento virtuale.

Ospite del primo incontro è stato il Dott. Gabriele Caselli, il quale ha affrontato l’argomento “Coronavirus: emozioni e difficoltà nella quarantena”.

Per tutti gli interessati, pubblichiamo il video dell’incontro:

 

 

 

Non perderti l’incontro di oggi mercoledì 6 maggio alle ore 14.00

Per partecipare è sufficiente registrarsi al webinar cliccare il link:

ISCRIZIONE AL WEBINAR

VOTA L'ARTICOLO
(voti: 6, media: 4,17 su 5)

Consigliato dalla redazione

Dialoghi con Sandra Sassaroli: terzo appuntamento – Diretta Streaming

Terzo episodio dei Dialoghi con Sandra Sassaroli, mercoledì 6 maggio alle 14:00. Ospite: Dr.Roberto Framba - WEBINAR ONLINE
State of Mind © 2011-2020 Riproduzione riservata.
Condividi
Messaggio pubblicitario

Si parla di

Messaggio pubblicitario

Scritto da

Sono citati nel testo

Università e centri di ricerca

Messaggio pubblicitario