Messaggio pubblicitario Master DA 2020

Tratti di personalità oscura e sessismo: la triade oscura odia le donne?

Un recente studio si è riproposto di indagare se qualsiasi forma di sessismo fosse associata allo sviluppo dei tratti della triade oscura di personalità

ID Articolo: 173809 - Pubblicato il: 17 aprile 2020
Tratti di personalità oscura e sessismo: la triade oscura odia le donne?
Messaggio pubblicitario SFU 2020
Condividi

E’ possibile distinguere tra due forme di sessismo, quello ostile e quello benevolo e sembra che il primo possa correlare con i tratti tipici della triade oscura di personalità.

 

Messaggio pubblicitario  Con il termine triade oscura di personalità si intende un insieme di tratti che comprendono: narcisismo (caratterizzato da idee di grandiosità), machiavellismo (tendenza a manipolare) e psicopatia (continui comportamenti antisociali e mancanza di senso di colpa) (Paulhus & Williams, 2002).

La triade oscura è più prevalente nei maschi piuttosto che nelle femmine e, sempre più spesso, ci si chiede come nascono o da cosa originano questi tratti di personalità (Paulhus & Williams, 2002).

I ricercatori dell’Università della Florida, suggeriscono che la triade oscura sia il prodotto della promozione, da parte della società, della posizione sociale dominante degli uomini sulle donne. Per verificare quest’ipotesi, Melissa Gluck e i suoi colleghi hanno iniziato a indagare se qualsiasi forma di sessismo fosse associata allo sviluppo dei tratti di personalità oscura. Lo studio è stato condotto online su un totale di 295 adulti statunitensi (164 maschi e 131 femmine) che hanno completato questionari self-report riguardanti la triade oscura e il sessismo (Gluck & Choi, 2020).

È importante specificare che il sessismo è una forma di discriminazione, e in quanto tale, è basato su pregiudizi i quali possono essere sia negativi che positivi. Elogiare una categoria di persone a prescindere è una forma di pregiudizio, tanto quanto lo è discriminarle; proprio per questo motivo, il questionario sul sessismo comprendeva due sottoscale, la prima riguardante il sessismo ostile “le donne manipolano gli uomini per i propri interessi’’ mentre la seconda il sessismo benevolo “le donne sono migliori degli uomini’’ (Gluck & Choi, 2020).

I partecipanti dovevano specificare in che misura concordavano con affermazioni come “Le donne cercano di ottenere potere tramite il controllo sugli uomini” (per il sessismo ostile) o “Una donna buona dovrebbe essere messa su un piedistallo dal suo uomo” (per il sessismo benevolo).

Messaggio pubblicitario Per quel che riguarda la misurazione dei tratti di personalità è stato utilizzato un questionario denominato “The Dirty Dozen” letteralmente “la sporca dozzina”, consistente in 12 item, in scala likert a 5 punti (Gluck & Choi, 2020).

I risultati di questo studio mostrano una correlazione positiva tra i tratti di personalità oscura e il sessismo ostile, ma non con il sessismo benevolo.

Maschi e femmine differiscono sia nei livelli di sessismo che nei livelli di tratti oscuri, entrambe le variabili dipendenti risultano più alte negli uomini; tuttavia le differenze di genere nei livelli di tratti oscuri non sono spiegati dai livelli differenti di sessismo (Gluck & Choi, 2020).

Gli autori sottolineano il legame tra il sessismo ostile e la triade oscura come una scoperta chiave, dato che i risultati suggeriscono che combattendo il sessismo i tratti negativi della personalità nella società come quelli racchiusi nella triade oscura potrebbero essere ridotti.

Si tratta tuttavia di uno studio preliminare dato che il disegno di ricerca è cross-sectional, e le analisi statistiche sono di tipo correlazionale, per tanto i risultati fungono da stimolo che potrebbe dare vita ad altre ricerche sull’argomento (Gluck & Choi, 2020).

 

VOTA L'ARTICOLO
(voti: 2, media: 5,00 su 5)

Consigliato dalla redazione

Triade oscura di personalità e aggressività in adolescenti e giovani adulti

Tratti di personalità della triade oscura e aggressività in adolescenti e giovani adulti

La presenza di tratti della triade oscura in adolescenza risulta un indicatore di un aumento dei livelli di aggressività correlata al comportamento deviante

Bibliografia

  • Gluck, M., Heesacker, M., & Choi, H. D. (2020). How much of the dark triad is accounted for by sexism? Personality and Individual Differences, 154, 109728.
  • Paulhus, D. L., & Williams, K. M. (2002). The dark triad of personality: Narcissism, Machiavellianism, and psychopathy. Journal of research in personality, 36(6), 556-563.
State of Mind © 2011-2020 Riproduzione riservata.
Condividi
Messaggio pubblicitario

Messaggio pubblicitario

Argomenti

Scritto da

Categorie

Messaggio pubblicitario