expand_lessAPRI WIDGET

Come gli animali domestici aiutano ad affrontare la perdita di una persona cara

Sembra che la compagnia di un animale domestico possa alleviare il dolore legato al lutto per la perdita di una persona cara.

Di Stefania Partipilo

Pubblicato il 27 Set. 2019

Alcuni ricercatori hanno voluto indagare se la condizione di malessere legata al lutto per la perdita di una persona cara potesse essere alleviata attraverso la vicinanza di un animale da compagnia.

 

Con l’avanzare dell’età aumenta anche la possibilità di andare in contro a perdite sociali importanti, come quella relativa al proprio partner. Perdere un coniuge in età adulta, per morte o divorzio, non è un’esperienza semplice da affrontare e superare in quanto si è chiamati a combattere con la solitudine, ed in alcuni casi, la depressione.

A tal proposito, alcuni ricercatori hanno voluto indagare se questa condizione di malessere potesse essere alleviata attraverso la vicinanza di un animale da compagnia. I risultati della ricerca sono interessanti, sottolineano i benefici sulla salute che gli animali da compagnia potrebbero apportare nella vita di adulti che hanno subito una perdita importante.

I dati presentati sono stati tratti da un precedente studio longitudinale americano, sul pensionamento e sulla salute, che ha coinvolto adulti con età pari o superiore ai 50 anni.

Sono stati esaminati i cambiamenti, nel corso del tempo, dei sintomi relativi alla depressione ed alla solitudine inerenti la perdita del coniuge, in adulti con animale domestico e senza animale domestico.

Lo studio longitudinale ha permesso di trarre delle conclusioni: indipendentemente dal possesso di un animale domestico, la perdita di un coniuge è associata a solitudine e depressione.

Tuttavia, la bella notizia sta nel fatto che la presenza di un animale domestico sembrerebbe alleviare sia la solitudine che i sintomi depressivi. Difatti, i coniugi superstiti, aventi un animale da compagnia, mostravano minori punteggi di sintomi depressivi e solitudine rispetto ai coniugi superstiti che non possedevano un animale domestico.

Sarebbero opportune ulteriori ricerche per indagare la valenza terapeutica degli animali domestici in tutte quelle fasi e situazioni della vita contrassegnate da importanti e delicate transizioni che potrebbero ripercuotersi sulla salute psicologica dell’individuo.

 

Si parla di:
Categorie
RIFERIMENTI BIBLIOGRAFICI
CONSIGLIATO DALLA REDAZIONE
Il dolore per la morte del coniuge: conseguenze sulla propria salute fisica
Il dolore di un cuore spezzato da un lutto: le conseguenze per la salute fisica

Il dolore di un lutto, indipendentemente dai sintomi depressivi che il soggetto che vive la perdita può provare, sembra determinare una maggiore probabilità di incorrere in infiammazioni corporee che a loro volta possono essere causa di problemi di salute ancora più gravi

ARTICOLI CORRELATI
Quando la perdita di una persona cara è troppo dolorosa: il Disturbo da Lutto Prolungato

Il Disturbo da Lutto Prolungato è un insieme di reazioni persistenti e debilitanti in seguito alla perdita di una persona cara

Interruzione Terapeutica di Gravidanza (ITG) e conseguenze psicologiche nella donna, nell’uomo, nella coppia e nella famiglia

Un’interruzione terapeutica di gravidanza può avere conseguenze psicologiche non solo sulla donna e sull’uomo, ma anche sulla coppia e sulla famiglia

cancel