Messaggio pubblicitario

Manuale di ipnosi medica rapida (2014) di Giuseppe Regaldo – Recensione del libro

Il Manuale di ipnosi medica rapida smonta il processo induttivo nei suoi elementi di base per capirne meglio il funzionamento con schemi e flow chart.

ID Articolo: 161581 - Pubblicato il: 21 gennaio 2019
Manuale di ipnosi medica rapida (2014) di Giuseppe Regaldo – Recensione del libro
Messaggio pubblicitario SFU Presentazioni Settembre 2019
Condividi

Il Manuale di ipnosi medica rapida di Giuseppe Regaldo è un testo molto interessante che descrive il processo induttivo da un punto di vista originale rispetto ai manuali classici.

 

Messaggio pubblicitario San Giorgio fino al 15 Luglio Il Manuale di ipnosi medica rapida nasce dall’esperienza professionale del Dott. Regaldo, medico specialista in ginecologia, che si avvicina all’ ipnosi con i corsi del Prof. Franco Granone del Centro Italiano di Ipnosi Clinica e Sperimentale di Torino. La tecnica così come utilizzata in contesti didattici o di psicoterapia non poteva però essere applicata al contesto operativo di una sala parto ospedaliera dove è necessario, oltre alla rapidità, conoscere azione ed effetto di ogni singolo modo di procedere. Serviva una metodologia più rapida, come quelle al tempo diffuse negli Stati Uniti, e da questa sfida nasce l’ ipnosi medica rapida descritta nel manuale.

Come viene rivista l’ipnosi nel Manuale di ipnosi medica rapida

Il processo induttivo viene smontato dall’autore nei suoi elementi di base in modo da capirne meglio il funzionamento e ricodificato in modo molto chiaro e comprensibile attraverso diagrammi, schemi e flow chart.

La procedura induttiva descritta nel manuale si basa sul metodo R.A.P. (Ratifica Appena Possibile) che sintetizza il modello ipnotico basato sull’ottenere il più precocemente e velocemente possibile una fenomenologia talmente evidente da poter essere mostrata al soggetto al fine di guadagnare la sua fiducia.

Messaggio pubblicitario NETWORK CLINICA Il manuale, dopo una breve introduzione, si divide in tre parti sostanziali. In una prima parte viene approfondito il concetto di ipnosi e sottolineato come sia fondamentale per poter indurre una condizione ipnotica prima conoscerne i suoi tre elementi di base: fenomenologia, stato di coscienza modificata e condizione fisica modificata. C’è poi una parte molto dettagliata sul come realizzare un’induzione ipnotica che con la descrizione di 15 passi e 29 strumenti utilizzabili che mette il clinico in condizioni di operare in modo consapevole in qualunque situazione.

L’ultima parte del testo è dedicata alle indicazioni sul come addestrarsi alla pratica ipnotica con attenzione al miglioramento della tecnica, correzione dei possibili errori ma anche alle precauzioni e gli aspetti medico legali connessi.

Alcune riflessioni importanti..

Per quanto il manuale sia estremamente esemplificato e chiaro, così come ricordato dall’autore, non è sicuramente sufficiente per affrontare il processo ipnotico. Prendendo un esempio tratto dal libro “…è come comprare un libro per imparare ad andare in barca a vela”.

Il possesso dei titoli di studio adeguati, la partecipazione a corsi di formazione, la supervisione e la pratica sono elementi fondamentali per utilizzare l’ipnosi rapidamente, con grandi benefici per i pazienti e in tutta sicurezza.

VOTA L'ARTICOLO
(voti: 1, media: 5,00 su 5)

Consigliato dalla redazione

L'ipnosi in pratica (2018): l'uso della trance in seduta - Recensione del libro FEAT

L'ipnosi in pratica (2018) di F. Petruccelli, M.N. Grimaldo, M. Rabuffi - Recensione del libro

Ipnosi: il libro L'ipnosi in pratica di Petruccelli, Grimaldo e Rabuffi è una lettura che facilita la comprensione di cosa sia l'ipnosi e di come si è evoluta negli anni

Bibliografia

  • Regaldo, G. (2014). Usare l’ipnosi medica rapida. Editore Narcissus.me
State of Mind © 2011-2019 Riproduzione riservata.
Condividi
Messaggio pubblicitario DEFAULT SU NETWORK FORMAZIONE
Messaggio pubblicitario DEFAULT SU NETWORK FORMAZIONE

Si parla di

Diventare Psicoterapeuta

Messaggio pubblicitario

Argomenti

Scritto da

Sono citati nel testo

Categorie