inTherapy

Quando ricordare significa dimenticare – Psicologia

Il ricordo di qualcosa ci porta a dimenticare altre esperienze che sono interferenti con il processo del recupero mnestico di uno specifico elemento

ID Articolo: 108671 - Pubblicato il: 09 aprile 2015
Quando ricordare significa dimenticare – Psicologia
Messaggio pubblicitario SFU 2020
Condividi

FLASH NEWS

Il semplice atto del ricordare può essere una delle ragioni che ci porta a dimenticare. Ma che significa? In altre parole il ricordo di qualcosa ci porta a dimenticare altre esperienze che sono interferenti con il processo del recupero mnestico di uno specifico elemento.

Secondo una ricerca pubblicata recentemente su Nature Neuroscience, in tal senso il dimenticare sarebbe un meccanismo adattivo della nostra mente. In particolare le immagini del funzionamento cerebrale evidenziano che tale meccanismo adattivo è legato alla soppressione del pattern di attivazioni corticali di alcune memorie interferenti: quindi ricordare non significa soltanto e semplicemente richiamare e recuperare qualcosa dalla nostra mente ma inevitabilmente comporta l’alterazione dinamica del complesso delle nostre memorie.

Messaggio pubblicitario

Secondo lo studio di neuroimaging, dunque, le memorie e i ricordi individuali attiverebbero specifici circuiti cerebrali legati a una determinata categoria di esperienze; nel prosieguo del processo di recupero mnestico accadrebbe che, mentre rimangono attivi alcuni pattern, conseguentemente se ne sopprimono (in termine tecnico si de-attivano) altri interferenti.

Durante l’esperimento di neuroimaging ai partecipanti veniva richiesto di richiamare alla memoria più volte (almeno 4) specifici ricordi rispetto ad altre memorie simili; con questa semplice procedura, in aggiunta alla tecnica di neuroimaging, è stato identificato dunque il meccanismo neurocognitivo della soppressione di memorie interferenti  e non solo della attivazione di specifici pattern corticali in corrispondenza del processo di recupero mnestico frequente e ripetitivo.

 

ARTICOLO CONSIGLIATO:

Salvare i documenti ci permette di migliorare la nostra memoria!

 

BIBLIOGRAFIA:

VOTA L'ARTICOLO
(voti: 2, media: 5,00 su 5)
State of Mind © 2011-2021 Riproduzione riservata.
Condividi
Messaggio pubblicitario

Messaggio pubblicitario

Argomenti

Riviste scientifiche

Categorie

Messaggio pubblicitario