Per stare meglio al lavoro… Basta una piccola pausa smartphone!

Secondo la ricerca, consentire ai dipendenti delle piccole pause per controllare, ad esempio, la pagina Facebook sarebbe un beneficio per la produttività

ID Articolo: 101598 - Pubblicato il: 24 luglio 2014
Per stare meglio al lavoro… Basta una piccola pausa smartphone!
Messaggio pubblicitario SFU Magistrale
Condividi

 

FLASH NEWS

 

Vorreste essere più produttivi al lavoro e più felici durante la giornata lavorativa? Se la risposta è affermativa… basta prendere una piccola pausa per scrivere un sms ad un amico, controllare velocemente la pagina Facebook o giocare ad “Angry Birds”, secondo una ricerca condotta dall’Università del Kansas.

Sooyeol Kim dottorando in Scienze Psicologiche, sostiene che consentire ai dipendenti di prendere piccole pause smartphone sarebbe un beneficio piuttosto che uno svantaggio per le aziende medesime.

Al presente studio hanno partecipato 72 dipendenti full time appartenenti a vari settori lavorativi. Ai partecipanti allo studio è stato chiesto di scaricare un’applicazione che misurava, complessivamente il tempo totale speso davanti allo smartphone nell’arco di una giornata lavorativa.

L’applicazione suddivideva l’uso dello smartphone in categorie quali intrattenimento, che include giochi come “Angry Birds” o “Candy Crush” e i social networks come Facebook e Twitter. Alla fine della giornata lavorativa i partecipanti allo studio compilavano un questionario sullo stato di benessere percepito.

Messaggio pubblicitario Dai risultati è emerso che i dipendenti spendono complessivamente 22 minuti su otto ore lavorative per giocare/controllare lo smartphone e che le pause smartphone durante il lavoro rendono i dipendenti più sereni al termine della giornata lavorativa.

“Comunicare con gli amici e con i membri della famiglia o giocare con lo smartphone– sono tutte attività che aiutano i dipendenti a recuperare dallo stress accumulato e nello stesso tempo a rinfrescare la mente ancorata ai compiti lavorativi quotidiani”, sostiene Sooyeol Kim autore del presente studio.

Prendere una pausa durante il lavoro è importante perchè per un dipendente è difficile se non quasi impossibile concentrarsi per otto ore di fila al giorno senza una pausa. Le pause smartphone sono simili ad altre categorie di pause quali: chiacchierare con i colleghi, passeggiare nei corridoi dell’ufficio o prendere un caffè. Tali pause sono importanti perché aiutano i dipendenti a meglio affrontare il lavoro.

Quotidianamente, le persone si confrontano con vari e innumerevoli fattori di stress come i compiti lavorativi, la programmazione delle diverse attività, i problemi familiari o altri problemi di vita. E’ necessario capire come possiamo aiutare le persone ad affrontare le situazioni stressanti offrendo delle strategie di coping benefiche ed efficaci.

L’uso moderato dello smartphone durante le piccole pause può essere utile per le aziende e per i dipendenti in quanto contribuisce a mantenere alla fine giornata un livello ottimale del benessere percepito. Inoltre, le piccole pause smartphone, sempre se utilizzate con moderazione, portano dei benefici in quanto fungono da “ristoro mentale.”

 

ARTICOLO CONSIGLIATO:

Lo smartphone: un’arma a doppio taglio per la produttività

 

 

BIBLIOGRAFIA:

VOTA L'ARTICOLO
(voti: 3, media: 5,00 su 5)
State of Mind © 2011-2020 Riproduzione riservata.
Condividi
Messaggio pubblicitario

Messaggio pubblicitario

Argomenti

Sono citati nel testo

Università e centri di ricerca

Categorie

Messaggio pubblicitario