EFT-NOVEMBRE-2022

Neurotipico, definizione

Psicopedia: Neurotipico è il termine usato per descrivere la popolazione non autistica, per contrapposizione gli autistici vengono definiti neurodiversi...

ID Articolo: 43493 - Pubblicato il: 22 maggio 2014
Messaggio pubblicitario SFU 2022

 

 

LE DEFINIZIONI DI PSICOPEDIA

Psicopedia - Immagine: © 2011-2012 State of Mind. Riproduzione riservata

Neurotipico è il termine convenzionalmente utilizzato per descrivere tutta la popolazione non autistica, con un organizzazione neurologica che non induce cioè le caratteristiche comportamentali che determinano una diagnosi di autismo.

In tale accezione per contrapposizione gli autistici vengono definiti neurodiversi. Il termine neurodiversità tuttavia non è sinonimo di disabilità in quanto esistono condizioni autistiche non patologiche.

Così come il termine neurotipico non può essere inteso come sinonimo di salute in quanto esistono condizioni neurotipiche patologiche.

In termini più generali e letterali neurodiversità indica del resto qualsiasi differenza neurologica tra gli individui, per esempio quella tra maschi e femmine.

Argomenti correlati: Autismo & Disturbi dello spettro autistico

TUTTE LE DEFINIZIONI DI PSICOPEDIA

State of Mind © 2011-2022 Riproduzione riservata.

Messaggio pubblicitario

Si parla di

Scritto da

Messaggio pubblicitario