EABCT Scientific Advisory Board: Aumenta la Presenza degli Italiani

EABCT: Marzo 2013: ben 5 italiani nominati all'interno del Scientific Advisory Board dell' Associazione Europea per la Terapia Cognitivo-Comportamentale.

ID Articolo: 27291 - Pubblicato il: 04 marzo 2013
Messaggio pubblicitario SFU Magistrale
Condividi

 

EABCT

European Association for Behavioral Cognitive Therapies

Aumenta la presenza italiana nel Comitato Scientifico dell’associazione europea per la

Terapia Cognitivo-Comportamentale

 

Marzo 2013 porta delle piacevoli novità in campo internazionale. I ricercatori e psicoterapeuti italiani vedono infatti aumentare di molto la loro presenza nel comitato scientifico della EABCT. E’ della scorsa settimana infatti la delibera che vede ben 5 italiani nominati all’interno del Scientific Advisory Board dell’Associazione Europea per la Terapia Cognitivo-Comportamentale: 

Giovanni LiottiGiovanni Liotti è stato nominato referente nell’area Attachment and Evolutionary Psychopatology.

 

 

 

 

31 - Sandra Sassaroli - STATE OF MIND & Studi Cognitivi - EABCT 2012 Genève. Pictures from the Congress - © 2011-2012 State of Mind All rights reservedSandra Sassaroli è stata nominata referente per l’area Eating Disorders.

 

 

 

 

Francesco Mancini - Psichiatra PsicoterapeutaFrancesco Mancini è stato nominato referente per l’area OCD (Obsessive-Compulsive Disorder).

 

 

 

 

Antonio Semerari

Antonio Semerari è stato nominato referente per l’area Personality Disorders.

 

 

 

 

Antonio PintoAntonio Pinto è stato nominato referente per l’area Psychosis.

Ricordiamo anche che Pinto, già membro del Board of Directors EABCT e Congress Coordinator, è il primo promotore degli Specialized Interest Groups (SIG): gruppi di ricerca internazionali su specifiche tematiche che permetteranno agli psicoterapeuti di tutta Europa di collaborare nella ricerca attraverso il web.

 

Un futuro quindi molto promettente e interessante per la ricerca in Psicoterapia Cognitivo-Comportamentale e l’apporto che l’ottima ricerca italiana può e potrà dare.

Per ora è tutto, aspettando Marrakesh 2013!

VAI ALLA SEZIONE EABCT 2012 GINEVRA

 

 

VOTA L'ARTICOLO
(voti: 3, media: 5,00 su 5)
State of Mind © 2011-2019 Riproduzione riservata.
Condividi
Messaggio pubblicitario