Somministrazione Cronica di Antidepressivi SSRI & Estinzione della Paura

Ruolo degli antidepressivi SSRI nell’estinzione della paura “appresa”: Uno studio mostra che il trattamento cronico con SSRI inficia l’estinzione nei topi.

ID Articolo: 28229 - Pubblicato il: 26 marzo 2013
Messaggio pubblicitario SFU Magistrale
Condividi

FLASH NEWS

Rassegna Stampa - State of Mind - Il Giornale delle Scienze Psicologiche

Ruolo degli antidepressivi SSRI nell’estinzione della paura “appresa”: Uno studio mostra che il trattamento cronico con SSRI inficia l’estinzione nei topi.

LEGGI GLI ARTICOLI SU: ANTIDEPRESSIVI

L’estinzione, in termini comportamentali, implica non la distruzione delle originarie memorie di paura, quanto l’apprendimento di nuove informazioni e la creazione di associazioni alternative rispetto al legame iniziale tra stimolo condizionato e stimolo incondizionato, solitamente attravero procedure espositive. I ricercatori hanno somministrato a dei topi (precedentemente “condizionati” alla paura) citalopram (antidepressivo SSRI) e una soluzione salina a un gruppo di controllo per 22 e 9 giorni consecutivi.

Messaggio pubblicitario  Dallo studio è emerso che la sommistrazione cronica (22 giorni consecutivi nei topi), ma non subcronica (9 giorni) ha inficiato il funzionamento del meccanismo comportamentale dell’estinzione della paura a seguito di esposizione a nuove esperienze.

LEGGI GLI ARTICOLI SU: PAURA

In letteratura è ampiamente riconosciuta l’efficacia della combinazione di antidepressivi SSRI e terapie cognitivo-comportamentali nel trattamento della depressione maggiore; nel caso di disturbi d’ansia potrebbe d’altro canto presentare effetti controindicati. Ulteriori trials clinici sono necessari per approfondire i risultati anche in soggetti umani e per spiegare il processo sotteso a tale risultato.

 

Somministrazione Cronica di SSRI & Estinzione della Paura_fig.1

Fig. 1 – Antidepressivi SSRI bloccano l’estinzione della paura nei topi.

 

LEGGI GLI ARTICOLI SU:

ANTIDEPRESSIVI – PAURA 

 

BIBLIOGRAFIA:

VOTA L'ARTICOLO
(voti: 2, media: 5,00 su 5)
State of Mind © 2011-2020 Riproduzione riservata.
Condividi
Messaggio pubblicitario