Ruminazione e Rimuginio

Definizione di due stili di pensiero: la Ruminazione rivolta al passato e il Rimuginio, rivolto al futuro. Collegati a Depressione e Ansia

ID Articolo: 2431 - Pubblicato il: 26 ottobre 2011
Messaggio pubblicitario SFU 2020
Condividi

Psicopedia - Proprietà di State of MindRuminazione: stile di pensiero ripetitivo, ciclico, negativo, perseverante focalizzato sul proprio malessere emotivo, sui propri problemi finalizzato a comprenderne cause e conseguenze (es: perché succede a me? Perché mi sento così triste? Perché reagisco sempre in questo modo?)

Rimuginio: concatenazione di pensieri e immagini relativamente incontrollabili e attivati dall’individuo allo scopo di prevedere o prevenire eventi negativi in condizioni di incertezza e di costruire mentalmente ipotetiche soluzioni.

Mentre la ruminazione è focalizzata su eventi passati, il rimuginio identifica i pensieri rivolti al futuro.

VOTA L'ARTICOLO
(voti: 4, media: 4,75 su 5)
State of Mind © 2011-2020 Riproduzione riservata.
Condividi

Articoli che trattano questo argomento

Che cos’è la ruminazione rabbiosa? – VIDEO
Psichiatria Psicologia Psicoterapia

Che cos’è la ruminazione rabbiosa? – VIDEO

L’incontro, organizzato dal Centro Disturbi della Personalità CIP Modena, ha analizzato il fenomeno della ruminazione rabbiosa e fornito indicazioni di trattamento efficace. Per i nostri lettori, pubblichiamo il video dell’evento.    La ruminazione è definita come un processo cognitivo caratterizzato da uno stile di pensiero disfunzionale e maladattivo che si

Passato e perfezionismo: relazione tra disturbo ossessivo compulsivo e ruminazione
Psicologia

Passato e perfezionismo: relazione tra disturbo ossessivo compulsivo e ruminazione

Diversi studi hanno indagato la relazione tra ruminazione e sintomi del disturbo ossessivo compulsivo.   I criteri diagnostici che definiscono il disturbo ossessivo compulsivo (DOC) sono la presenza di ossessioni, compulsioni o entrambe (APA, 2013): le ossessioni sono definite da pensieri, immagini o impulsi persistenti, vissuti come intrusivi e indesiderati;

Il Rimuginio: il podcast sul pensiero ripetitivo – Ep. 5/5 Gli scopi del rimuginio
Psicologia Psicoterapia

Il Rimuginio: il podcast sul pensiero ripetitivo – Ep. 5/5 Gli scopi del rimuginio

Il rimuginio è quella catena di pensieri che intrappola la nostra attenzione, ci isola dentro la nostra mente e ci tiene ancorati a rabbia, ansia e tristezza, rendendole perseveranti.   In termini più tecnici, rimuginare significa preoccuparsi delle cose negative che potrebbero capitare in futuro o riflettere continuamente sugli aspetti

Il Rimuginio: il podcast sul pensiero ripetitivo – Ep- 4/5 La paura di abbandonare il rimuginio
Psicologia Psicoterapia

Il Rimuginio: il podcast sul pensiero ripetitivo – Ep- 4/5 La paura di abbandonare il rimuginio

Il rimuginio è quella catena di pensieri che intrappola la nostra attenzione, ci isola dentro la nostra mente e ci tiene ancorati a rabbia, ansia e tristezza, rendendole perseveranti.   In termini più tecnici, rimuginare significa preoccuparsi delle cose negative che potrebbero capitare in futuro o riflettere continuamente sugli aspetti

Il Rimuginio: il podcast sul pensiero ripetitivo – Ep. 3/5 L’incontrollabilità del rimuginio
Psicologia Psicoterapia

Il Rimuginio: il podcast sul pensiero ripetitivo – Ep. 3/5 L’incontrollabilità del rimuginio

Il rimuginio è quella catena di pensieri che intrappola la nostra attenzione, ci isola dentro la nostra mente e ci tiene ancorati a rabbia, ansia e tristezza, rendendole perseveranti.   In termini più tecnici, rimuginare significa preoccuparsi delle cose negative che potrebbero capitare in futuro o riflettere continuamente sugli aspetti

Il Rimuginio: il podcast sul pensiero ripetitivo – Ep. 2/5 Le forme del rimuginio
Psicologia Psicoterapia

Il Rimuginio: il podcast sul pensiero ripetitivo – Ep. 2/5  Le forme del rimuginio

Il rimuginio è quella catena di pensieri che intrappola la nostra attenzione, ci isola dentro la nostra mente e ci tiene ancorati a rabbia, ansia e tristezza, rendendole perseveranti.   In termini più tecnici, rimuginare significa preoccuparsi delle cose negative che potrebbero capitare in futuro o riflettere continuamente sugli aspetti

Il Rimuginio: il podcast sul pensiero ripetitivo – Introduzione: cosa si intende per rimuginio
Psicologia

Il Rimuginio: il podcast sul pensiero ripetitivo – Introduzione: cosa si intende per rimuginio

Il rimuginio è quella catena di pensieri che intrappola la nostra attenzione, ci isola dentro la nostra mente e ci tiene ancorati a rabbia, ansia e tristezza, rendendole perseveranti.   In termini più tecnici, rimuginare significa preoccuparsi delle cose negative che potrebbero capitare in futuro o riflettere continuamente sugli aspetti

La rabbia e la voglia di non pensarci…aspetti processuali nel trattamento della disregolazione emotiva – Report dal webinar
Psicologia Psicoterapia

La rabbia e la voglia di non pensarci…aspetti processuali nel trattamento della disregolazione emotiva – Report dal webinar

Il 5 giugno si è svolto in diretta streaming il seminario dal titolo La rabbia e la voglia di non pensarci… aspetti processuali nel trattamento della disregolazione emotiva dove sono intervenuti per approfondire il tema dei disturbi della personalità la Dr.ssa Sandra Sassaroli, il Dr. Giovanni Maria Ruggero e il

Strategie di coping e sintomi somatici
Psicologia

Strategie di coping e sintomi somatici

Pochi sono gli studi che hanno esaminato la relazione tra strategie di coping e sintomi somatici. In generale, dalla letteratura emerge che il coping ricopre un ruolo importante nell’influenzare i comportamenti legati alla salute e gli esiti di disturbi con sintomi psicologici e fisici come i disturbi somatoformi (Rasmussen et

Terapia Metacognitiva: come abbandonare il rimuginio ai tempi del coronavirus – Report dal webinar del Dott. G. Caselli
Attualità Psicologia Psicoterapia

Terapia Metacognitiva: come abbandonare il rimuginio ai tempi del coronavirus – Report dal webinar del Dott. G. Caselli

Studi Cognitivi ha proposto ai suoi studenti una serie di lezioni pensate per approfondire i nuovi aspetti relativi alla sofferenza psicologica emersi in seguito all’emergenza Covid-19.   Il primo contributo è stato quello del Dr. Caselli, seguito da quasi 400 studenti. La lezione, tenutasi il 24 aprile, aveva lo scopo

Messaggio pubblicitario

Messaggio pubblicitario

Argomenti

Scritto da

Categorie

Messaggio pubblicitario