Ruminazione e Rimuginio

Definizione di due stili di pensiero: la Ruminazione rivolta al passato e il Rimuginio, rivolto al futuro. Collegati a Depressione e Ansia

ID Articolo: 2431 - Pubblicato il: 26 ottobre 2011
Messaggio pubblicitario SFU Magistrale
Condividi

Psicopedia - Proprietà di State of MindRuminazione: stile di pensiero ripetitivo, ciclico, negativo, perseverante focalizzato sul proprio malessere emotivo, sui propri problemi finalizzato a comprenderne cause e conseguenze (es: perché succede a me? Perché mi sento così triste? Perché reagisco sempre in questo modo?)

Rimuginio: concatenazione di pensieri e immagini relativamente incontrollabili e attivati dall’individuo allo scopo di prevedere o prevenire eventi negativi in condizioni di incertezza e di costruire mentalmente ipotetiche soluzioni.

Mentre la ruminazione è focalizzata su eventi passati, il rimuginio identifica i pensieri rivolti al futuro.

VOTA L'ARTICOLO
(voti: 4, media: 4,75 su 5)
State of Mind © 2011-2019 Riproduzione riservata.
Condividi

Articoli che trattano questo argomento

Dipendenza affettiva e pensiero desiderante – Riccione, 2019
Psicologia Psicoterapia

Dipendenza affettiva e pensiero desiderante – Riccione, 2019

Proponiamo al lettore la ricerca presentata all’ultimo Forum di Riccione svoltosi a Maggio 2019 che indaga il pensiero desiderante nella dipendenza affettiva.   Qui il link per partecipare alla nostra ricerca, una breve introduzione alla tematica e i principali risultati del nostro studio. Quando l’amore diventa una dipendenza? Si parla di

La Compagnia delle illusioni (2019). La vita è un lenzuolo bianco, il film che vuoi proiettare lo decidi tu – Recensione del libro
Psicologia

La Compagnia delle illusioni (2019). La vita è un lenzuolo bianco, il film che vuoi proiettare lo decidi tu – Recensione del libro

L’autore del libro La Compagnia delle illusioni, Enrico Ianniello, affronta tematiche come il disturbo da lutto persistente e complicato e la ruminazione depressiva, invitando il lettore a riflettere e a partecipare al dolore del protagonista, ad essere curioso e ad approfondire le mille sfumature di questo personaggio. Grazia Migliuolo – OPEN

Il Disturbo del Desiderio e dell’Eccitazione Sessuale Femminile e il Binge Eating Disorder – Riccione, 2019
Psichiatria Psicologia

Il Disturbo del Desiderio e dell’Eccitazione Sessuale Femminile e il Binge Eating Disorder – Riccione, 2019

Il Disturbo del Desiderio e dell’Eccitazione Sessuale Femminile e il Binge Eating Disorder Cavallaro Michela, Cipriano Giorgia e Colombo Marta Psicoterapia Cognitiva e Ricerca (PTCR) – Milano   Abbiamo deciso di focalizzare la nostra ricerca sul disturbo del desiderio e dell’eccitazione sessuale femminile perché appena entrato a far parte nella

Vulvodinia: il ruolo della ruminazione in risposta ad eventi traumatici precoci
Psicologia

Vulvodinia: il ruolo della ruminazione in risposta ad eventi traumatici precoci

La vulvodinia è una patologia la cui incidenza si è stimata sul 14% della popolazione femminile (Stockdale, Lawson, 2014) ed è caratterizzata da un dolore cronico nella zona del vestibolo vulvare che rende doloroso qualsiasi contatto intimo e spesso inficia la qualità della vita dei soggetti che ne soffrono.  

Edward R. Watkins e La terapia cognitivo comportamentale focalizzata sulla ruminazione per la depressione (2018) – Recensione del libro
Psicoterapia

Edward R. Watkins e La terapia cognitivo comportamentale focalizzata sulla ruminazione per la depressione (2018) – Recensione del libro

La ruminazione come forma di evitamento. Presupposto essenziale alla Rumination-Focused Cognitive-Behavioral Therapy (RFCBT) descritta nel volume di E.R. Watkins, La terapia cognitivo comportamentale focalizzata sulla ruminazione per la depressione. Ma cosa evitiamo?   La terapia cognitivo comportamentale focalizzata sulla ruminazione per la depressione: la ruminazione come processo disfunzionale Dario, 28

4th International Conference of Metacognitive Therapy – Seconda giornata – Simposio sui processi metacognitivi nei disturbi alimentari
Psicoterapia

4th International Conference of Metacognitive Therapy – Seconda giornata – Simposio sui processi metacognitivi nei disturbi alimentari

La seconda giornata del 4th International Conference of Metacognitive Therapy è organizzata in tre sessioni parallele di simposi, riguardanti principalmente l’applicazione della Terapia Metacognitiva a differenti aree psicopatologiche: dipendenze, psicosi, disturbo ossessivo compulsivo, depressione, disturbi alimentari. Vengono inoltre presentati gli interventi del dr. Bruce Fernie sull’applicazione della MCT nel Parkinson

PTSD e Bambini: la ruminazione come fattore di vulnerabilità
Psicologia

PTSD e Bambini: la ruminazione come fattore di vulnerabilità

Alcuni bambini riescono più facilmente di altri a riprendersi dopo un evento traumatico, mentre altri sviluppano un Disturbo da Stress Post Traumatico (PTSD) che potrebbe durare mesi, anni o addirittura accompagnarli fino all’età adulta.    Una recente ricerca della University of East Anglia ha messo in evidenza come la possibilità

La terapia Cognitivo-Comportamentale focalizzata sulla ruminazione per la depressione (2018) di E. Watkins – Recensione del libro
Psicoterapia

La terapia Cognitivo-Comportamentale focalizzata sulla ruminazione per la depressione (2018) di E. Watkins – Recensione del libro

Secondo Edward Watkins, agire sulla ruminazione permetterebbe di curare la depressione a vari livelli e da diversi punti di vista: questo processo sembra, infatti, ricoprire più di un ruolo nella manifestazione depressiva.   La ruminazione è definibile come un pensiero negativo, ripetitivo e ricorrente, riguardante la propria sofferenza, su sintomi,

Ruminazione: perché errare è umano mentre perseverare è…ruminare sull’errore
Psicologia Psicoterapia

Ruminazione: perché errare è umano mentre perseverare è…ruminare sull’errore

Maggio 2018, seconda prova di campionato regionale, coppia 4 clavette categoria junior-senior: Alice e Giulia, 13 anni, pronte a bordo pedana, buone probabilità di arrivare sul podio. Valentina Vannucci e Alessandra Pedicelli   Le gambe che tremano, l’asciugamano sfregato compulsivamente tra le mani per non far scivolare gli attrezzi, le

Il ruolo delle strategie di coping nella psicopatologia
Psicologia Psicoterapia

Il ruolo delle strategie di coping nella psicopatologia

Compiacenza, sottomissione, perfezionismo, idealizzazione, evitamento, vuoto devitalizzato. Ruminazione. Utilizzo di droghe. Può sembrare un elenco di parole messe in fila, così, a caso, ma in realtà ci portano ad un aspetto molto importante della psicopatologia. I coping!   No, non è un’altra ennesima parola della lista. Quello che accomuna questi

Messaggio pubblicitario

Messaggio pubblicitario

Argomenti

Scritto da

Categorie

Messaggio pubblicitario