Neuroscienze

Condividi

Articoli

Anoressia Nervosa e Neuroscienze – Introduzione alla Psicologia
Neuroscienze Psichiatria Psicologia

Anoressia Nervosa e Neuroscienze – Introduzione alla Psicologia

Studi di Neuroimaging relativi all’Anoressia Nervosa hanno rilevato la presenza di anomalie strutturali e funzionali in alcune aree del cervello

Imparare a modulare le propria attività cerebrale? Oggi è possibile grazie al neurofeedback
Neuroscienze

Imparare a modulare le propria attività cerebrale? Oggi è possibile grazie al neurofeedback

Il neurofeedback consente di insegnare a modulare la propria attività cognitiva, osservando la rappresentazione di quest’ultima in tempo reale

Riattivare i neuroni ‘’spenti’’ delle persone in stato di alterazione di coscienza? Potrebbe essere possibile grazie alle stimolazioni trans-craniche
Neuroscienze Psicologia

Riattivare i neuroni ‘’spenti’’ delle persone in stato di alterazione di coscienza? Potrebbe essere possibile grazie alle stimolazioni trans-craniche

La stimolazione tramite la tDCS e la rTMS sembra essere efficace e in grado di apportare dei benefici ai soggetti in stato di minima coscienza

Modulare la coscienza stimolando l’epitelio olfattivo? È possibile!
Neuroscienze Psicologia

Modulare la coscienza stimolando l’epitelio olfattivo? È possibile!

La respirazione e l’epitelio olfattivo visti come possibili chiavi d’accesso all’intrigante e compicato mondo della coscienza

Quando la psicopatologia è resistente ai trattamenti: il ricorso alla TMS e alle terapie di neuromodulazione – Intervista al Dott. Mazzarino
Neuroscienze Psichiatria

Quando la psicopatologia è resistente ai trattamenti: il ricorso alla TMS e alle terapie di neuromodulazione – Intervista al Dott. Mazzarino

Intervista al Dott. M. Mazzarino per conoscere meglio l’argomento Stimolazione Magnetica Transcranica, le sue applicazioni cliniche e la sua efficacia

La cognizione sociale nei disturbi dell’umore – Parte II: le basi neurali della cognizione sociale nella depressione
Neuroscienze Psichiatria Psicologia

La cognizione sociale nei disturbi dell’umore – Parte II: le basi neurali della cognizione sociale nella depressione

Il disturbo depressivo maggiore è associato a una compromissione del funzinamento sociale, compromettendo la qualità di vita e il funzionamento globale

Neuroscienze del bilinguismo (2018) di E. Cargnelutti e F. Fabbro – Recensione del libro
Neuroscienze Psicologia

Neuroscienze del bilinguismo (2018) di E. Cargnelutti e F. Fabbro – Recensione del libro

‘Neuroscienze del bilinguismo’, un libro ben organizzato che guida il lettore alla conoscenza del bilinguismo con assunti teorici e casi clinici

Il possibile ruolo delle neuroimmagini nell’identificazione dei pazienti con disturbi dell’umore a rischio suicidario
Neuroscienze Psicologia

Il possibile ruolo delle neuroimmagini nell’identificazione dei pazienti con disturbi dell’umore a rischio suicidario

Un recente studio ha indagato se nei pazienti con pregressi tentativi di suicidio potessero essere riscontrate delle differenze nel funzionamento cerebrale

Adolescenza: una rottura dei confini diagnostici
Neuroscienze Psicologia

Adolescenza: una rottura dei confini diagnostici

La ricerca sta muovendo i primi passi verso la raccolta di evidenze neurali che potrebbero costituire marker biologici predittivi di esordio psicopatologico

Schizofrenia e allucinazioni uditive
Neuroscienze Psichiatria

Schizofrenia e allucinazioni uditive

Anomalie nell’organizzazione funzionale della corteccia uditiva sarebbero coinvolte nelle allucinazioni uditive della schizofrenia, predisponendo al sintomo

Trauma cranico: deficit cognitivi e comportamentali
Neuroscienze Psicologia

Trauma cranico: deficit cognitivi e comportamentali

I sopravvissuti a un trauma cranico possono riportare deficit neurologici e neuropsicologici. La fisiopatologia di tali traumi è spesso complessa

Un bel respiro e conta fino a dieci
Neuroscienze Psicologia

Un bel respiro e conta fino a dieci

Il comportamento è goverato da due sistemi, uno orientato alla valutazione e l’altro più immediato. Cosa accade quando entrano in competizione tra loro?

La mente alterata. Cosa dicono di noi le anomalie del cervello (2018) di E. Kandel – Recensione del libro
Neuroscienze

La mente alterata. Cosa dicono di noi le anomalie del cervello (2018) di E. Kandel – Recensione del libro

La mente alterata: la psicoterapia viene ridefinita come strumento di intervento “biologico”, evidenziando i cambiamenti ficisi che comporta nel cervello

L’autoregolazione emotiva favorisce l’azione della sertralina
Neuroscienze Psichiatria Psicologia

L’autoregolazione emotiva favorisce l’azione della sertralina

Uno studio che indaga l’influenza di autoregolazione emotiva e differenze neurobiologiche sull’effetto della sertralina nei casi di depressione maggiore.

E’ così carino che lo strapazzerei di baci! Le basi neurali della cute aggression
Neuroscienze Psicologia

E’ così carino che lo strapazzerei di baci! Le basi neurali della cute aggression

Sono state indagate le basi neurali sottostanti la cute aggression, ipotizzando il coinvolgimento dei sistemi di reward e di processamento delle emozioni.

Verso una nuova definizione oggettiva del Disturbo da Stress Post-Traumatico
Neuroscienze Psichiatria Psicologia

Verso una nuova definizione oggettiva del Disturbo da Stress Post-Traumatico

Un recente studio sul Disturbo da Stress Post-Traumatico mostra la rilevanza clinica di dati neuropsicologici e biomarkers nella scelta del trattamento.

Fondazione TIM lancia il Bando: Liberi di comunicare. Tecnologie intelligenti e innovazione per l’autismo – Comunicato Stampa
Neuroscienze Psicologia

Fondazione TIM lancia il Bando: Liberi di comunicare. Tecnologie intelligenti e innovazione per l’autismo – Comunicato Stampa

Fondazione TIM lancia il Bando “Liberi di comunicare. Tecnologie intelligenti e innovazione per l’autismo”, destinato a soggetti pubblici e privati..

Un altro organo per regolare le reazioni di stress: le ossa!
Neuroscienze

Un altro organo per regolare le reazioni di stress: le ossa!

I ricercatori hanno testato il ruolo dell’osteocalcina nel coordinamento dei processi fisiologici che darebbero origine alle reazioni acute allo stress

Messaggio pubblicitario

Messaggio pubblicitario