Presentazioni

Lo stress può determinare l’insorgenza di un disturbo dell’alimentazione?

Lo stress può determinare l’insorgenza di un disturbo dell’alimentazione?

lo stress determina un’associazione tra variabili cognitive e sintomatologia alimentare, associazione assente in situazioni di non stress. Inoltre, le dimensioni di impulso alla magrezza e di bulimia correlano con il perfezionismo in situazioni di stress, mentre la stessa relazione non si ha per l’insoddisfazione corporea. Quindi, lo stress può essere

L’approccio allo stress in psicologia cognitiva

L’approccio allo stress in psicologia cognitiva

Lunedì 30 gennaio ore 20.30 Presso la Sala Riunioni della Circoscrizione 3 di Modena, in Via Padova 149. Parte del ciclo di conferenze: Ridurre lo Stress.

Perchè Why è meglio di How nei problemi quotidiani dei pazienti depressi?

Perchè Why è meglio di How nei problemi quotidiani dei pazienti depressi?

Effetti disfunzionali del pensiero ripetitivo e effetti negativi della focalizzazione sul depressive mood (Ingram & Smith, 1984; Carver & Scheier, 1990; Watkins & Teasdale, 2001; Watkins, 2004)

INTUITIVE HEURISTIC BINDING PERFECTIONISM, CONTROL AND BODY SHAPE BELIEFS

INTUITIVE HEURISTIC BINDING PERFECTIONISM, CONTROL AND BODY SHAPE BELIEFS

Eating Disorder as illusory compensation to the sense of lack of control and obsession for a self-esteem perceived as perfectionistically inadequate; this illusory compensation gets displaced onto controlling eating and body shape (Fairburn, Shafran, & Cooper, 1999).

Lo Psicodramma

Lo Psicodramma

Lo Psicodramma trae origine dalla concezione psicologica e dal metodo psicoterapeutico e formativo elaborati da Moreno in quasi sessant’anni di attività nel campo clinico, sociale,educativo, dapprima in Vienna e poi – a partire dal 1925 – negli USA…

E’ possibile associare la situazione di stress ad un aumento o decremento di cibo?

E’ possibile associare la situazione di stress ad un aumento o decremento di cibo?

Lo Stress e l’alimentazione sono due concetti comuni nel campo della psicologia e della psicopatologia Le situazioni stressanti ed eventi negativi di vita hanno un effetto sul cibo (Connan & Treasure, 1998). Si ha una risposta di stress quando si verifica una discrepanza tra la domanda e la risposta (Steptoe,

STILI DI PENSIERO E VARIABILI PSICOFISIOLOGICHE

STILI DI PENSIERO E VARIABILI PSICOFISIOLOGICHE

E’ stato ipotizzato che il rimuginio svolga numerose funzioni, quali prepararsi all’eventualità di eventi negativi (“prepararsi al peggio”; Sassaroli & Ruggiero, 2003) e mantenere sotto controllo l’arousal fisiologico legato all’ansia (Borkovec, Lyonfields, Wiser, & Diehl, 1993). A favore di questa funzione adattiva del rimuginio esistono in letteratura prove del fatto

Control and perceived criticism in eating disorders

Control and perceived criticism in eating disorders

Control and perceived criticism in eating disorders: their psychopathological role and significance for treatment Sandra Sassaroli+, Giovanni M. Ruggiero° + Studi Cognitivi, Post-graduate cognitive psychotherapy school, Foro Buonaparte 57, 20121 Milano; Psicoterapia Cognitiva e Ricerca, Post-graduate cognitive psychotherapy school, Foro Buonaparte 57, 20121 Milano

Rumination as a Predictor of Problem Drinking
English

Rumination as a Predictor of Problem Drinking

Rumination is a coping strategy for controlling negative affect that is characterised by heightened self-focused attention involving persistent, recyclic, and depressive thinking (Lyubomirsky and Nolen-Hoeksema 1993) Rumination is an important factor in the vulnerability processes leading to the occurrence of, and relapse into, dysphoriaand major depressive disorder (Nolen-Hoeksema and Morrow

EABCT 2011: Beliefs over control interact with intolerance of uncertainty and metacognition on worry
English

EABCT 2011: Beliefs over control interact with intolerance of uncertainty and metacognition on worry

EABCT 2011: “Yes…But…” Cognitive response to partial success: an exploratory research
English

EABCT 2011: “Yes…But…” Cognitive response to partial success: an exploratory research

EABCT 2011: Perceived Parental Criticism, Self-Criticism and Depression: An Exploratory Research
English

EABCT 2011: Perceived Parental Criticism, Self-Criticism and Depression: An Exploratory Research

EABCT 2011: The role of metacognitive processes in desire thinking
English

EABCT 2011: The role of metacognitive processes in desire thinking

Craving e pensiero desiderante
English

Craving e pensiero desiderante

    Il craving è descritto come un’esperienza soggettiva che motiva gli individui a cercare e raggiungere un oggetto o praticare un’attività (target) allo scopo di ottenere certi effetti (Marlatt, 1987). Per molti autori è considerato il cuore delle dipendenze patologiche e il processo nucleare che guida verso la perdita

Messaggio pubblicitario