Simona Di Paolo

Leggi tutti gli articoli di Simona Di Paolo
Condividi
Simona Di Paolo

Psicologa Psicoterapeuta Cognitivo-Comportamentale, psicodiagnosta e specializzata in search & selection consultant.

Utilizzo della mindfulness in psicoterapia.
Libero professionista.
Iscritta all'Ordine degli Psicologi della Campania nr. 4856.

MAILsimona.dipaolo@libero.it
TEL: 340-9726018
P.IVA: 03894220619
STUDIO: Piazza Compasso 12, Cellole (Ce) 81030; via Gran Priorato di Malta n Capua (Ce).
LINKEDIN: https://www.linkedin.com/in/dott-ssa-simona-di-paolo-28171668?trk=hp-identity-name

Mi occupo di:
Psicoterapia individuale (dall’età scolare in poi), di coppia e familiare per le seguenti patologie:
Disturbi d’ansia
Traumi
Disturbi dell’umore
Difficoltà nell’elaborazione di una separazione o di un lutto
Problemi relazionali e di coppia
Difficoltà emotive e psicologiche in gravidanza e/o nel post-partum, lutto peri e post natale; disturbo post traumatico da stress complesso.
Organizzazione, gestione e conduzione di corsi pre-parto.
Problemi legati alla genitorialità
E-recruitment della ricerca di alti profili nel settore finanziario.

BIOGRAFIA:
Psicologa e psicoterapeuta cognitivo-comportamentale. Durante e dopo il percorso di laurea mi sono occupata di ricerca pedagogica in ambito sistemico-relazionale presso la Seconda Università degli Studi di Napoli. Successivamente ho svolto un periodo di 4 anni presso il CSM di Capua per approfondire l’ambito psicodiagnostico. Durante il tirocinio da psicoterapeuta mi sono occupata di supporto psicologico ai genitori dei bambini ricoverati in T.I.N., nel pre e post operatorio ai pazienti ricoverati nel reparto di cardiochirurgia, ortopedia e neurochirurgia e di uno sportello di ascolto rivolte a donne vittime di violenza presso un ospedale di zona; Attualmente tutto ciò che concerne la libera professione da psicologo dall’età scolare in poi e di organizzazione, gestione e conduzione di corsi pre-parto, mi occupo di ricerca sul lutto perinatale e sono socia sostenitrice di un’associazione che si occupa di questo tema.

Esperienze di docenza:
1. La narrazione nei contesti non terapeutici, rivolto agli operatori socio-educativi dei Centri semiresidenziali dell’ambito comunale di Napoli (parte prima), 06/10/2010;
2. La narrazione dei contesti non terapeutici, rivolto agli operatori socio-educativi dei Centri semiresidenziali dell’ambito comunale di Napoli (parte seconda), 11/10/2010;
3. Alcool e adolescenti: una pericolosa attrazione fatale, organizzato dall’Ordine degli Psicologi della Regione Campania, svoltosi a Cellole (CE), in data 20/11/2010;
4. Pedagogia e psicologia del benessere, rivolto agli operatori per minori (parte prima), 31/05/2011;
5. Pedagogia e psicologia del benessere, rivolto agli operatori per minori (parte seconda), 10/06/2011.
6. La filosofia? Che cos’è a che serve? Rivolto agli insegnanti del primo circolo didattico di Marcianise (CE), 29/05/2012.
7. Educare con Paulo Freire. Pratica di un'utopia, presentazione sezione campana Amica Sofia, Frattamaggiore (Na), 20/09/2012.
8. La paura che uccide l’infanzia, rivolo a genitori e bambini, organizzato dall’ I.C. De Amicis di Succivo (CE) 27/04/2015.
9. L’ansia del consulente finanziario, come gestirla, rivolto ai consulenti finanziari di Widiba area Campania Nord, Caiazzo (CE), 22/03/2016.

Elenco delle pubblicazioni:
1. “Adriano Olivetti. L’imprenditore umanista”, pubblicato dall’ IPOC di Pietro Condemi 159, Viale Martesana I-20090 Vimodrone MI.
2. “L’opera di Adriano Olivetti, ovvero della Responsabilità sociale d’impresa”, pubblicato dall’ IPOC di Pietro Condemi 159, Viale Martesana I-20090 Vimodrone MI.
3. “L’impresa socialmente responsabile ed economia etica. Una proposta di lettura”, pubblicato dall’ IPOC di Pietro Condemi 159, Viale Martesana I-20090 Vimodrone MI, anche dalla newsletter dell’Aislo n° 34 - ISS: 2038 3134.
4. Ho partecipato all’Human agency and biographical transformations – adult education and life paths/Agentivité et transformations biographiques, formation des adultes et parcours de vie. (ESREA, Genève 3-6 mars 2011), con “Methodologies for recording lifelong development and change AAI, Autobiographic narratives and ethnobiographic interview”, in collaborazione con il Prof. Bruno Schettini ordinario di Pedagogia alla facoltà di Psicologia, della Seconda Università di Napoli e con la Dott.ssa Assunta Aiello, trattando la parte dedicata all’intervista etnografica.
5. “Il ritorno dell’etica: aspirazione ideologica o necessità pratica? L’impresa di Adriano Olivetti”. Pubblicato da Economy Way n° 9 – ISSN: 2281-5503.
6. “Comunicare in tempi moderni: Socialità VS Solitudine” pubblicato sul sito Il Corriere del Management nr. 1 gennaio 2015.
7. “Maternity Blues e Depressione Post Partum: quali differenze?”, pubblicato sul sito State of Mind, ID Articolo: 120256 - 15 aprile 2016.
8. “Gestione dell’ansia: piccolo vademecum Il processo di gestione dell'ansia passa attraverso interventi cognitivi, con la ristrutturazione dei pensieri disfunzionali, e interventi comportamentali”, pubblicato sul sito State of Mind ID Articolo: 120891 - 05 maggio 2016.
9. “Le paure nei bambini: quali sono le più frequenti e come gestirle. Esistono diverse paure nei bambini, alcune esistenti dalla nascita, altre legate alla crescita e allo sviluppo e altre che insorgono dopo eventi traumatici”, pubblicato sul sito State of Mind ID Articolo:121027 - 09 maggio 2016.



Contatti

Articoli di Simona Di Paolo

Il non riconoscimento del lutto nell’aborto precoce, possibili interventi terapeutici
Psicologia Psicoterapia

Il non riconoscimento del lutto nell’aborto precoce, possibili interventi terapeutici

L’aborto precoce è un lutto difficile da elaborare in quanto si vive la perdita di una persona unica, scomparsa prima di essere conosciuta ma già presente nelle fantasie dei futuri genitori. In alcuni casi può costituire un trauma, nell’affrontarlo perciò può essere utile un adeguato supporto psicologico.

Il Coaching e il life coach: che cos’è e quali benefici produce
Cultura Psicologia

Il Coaching e il life coach: che cos’è e quali benefici produce

Il coaching è richiesto per gestire soprattutto situazioni professionali e si tratta di un modo di guidare e gestire le persone per raggiungere obiettivi.

Le paure nei bambini: quali sono le più frequenti e come gestirle
Psicologia

Le paure nei bambini: quali sono le più frequenti e come gestirle

Esistono diverse paure nei bambini, alcune esistenti dalla nascita, altre legate alla crescita e allo sviluppo e altre che insorgono dopo eventi traumatici.

Gestione dell’ansia: piccolo vademecum
Psicologia Psicoterapia

Gestione dell’ansia: piccolo vademecum

Il processo di gestione dell’ansia passa attraverso interventi cognitivi, con la ristrutturazione dei pensieri disfunzionali, e interventi comportamentali. 

Maternity blues e depressione post partum: quali differenze?
Psichiatria Psicologia

Maternity blues e depressione post partum: quali differenze?

Il Maternity Blues è una condizione transitoria, dura pochi giorni ma è importante riconoscerlo in modo da prevenire un’eventuale depressione post partum.

Messaggio pubblicitario