Messaggio pubblicitario

Maria Aricò

Leggi tutti gli articoli di Maria Aricò
Condividi
Maria Aricò

PSICOLOGA

Iscritta all’Ordine degli Psicologi del Veneto n. 9705

MAIL: maria.arico@hotmail.it
Sono una psicologa, con formazione clinica. Ho scoperto e coltivato la passione nei confronti della neuropsicologia dell’anziano, perfezionata attraverso master di II livello in Psicologia dell’Invecchiamento.
Mi sono interessata in questi anni degli aspetti di prevenzione, valutazione e trattamento delle varie forme di decadimento cognitivo.
Scrivo perché credo fermamente nell’importanza della divulgazione e della condivisione come strumenti di crescita, conoscenza e consapevolezza.
Condivido i valori di gentilezza e compassione come strumenti di cambiamento e di cura.

PUBBLICAZIONI:

Spagnolo, P., Aricò, M., Bergamelli, C., Mazzucco, S., Boldrini, P., Di Giorgi, E., & Gallucci, M. (2015). A pilot study on behavioral and cognitive effects of Cognitive Stimulation Training based on 3R Mental Stimulation. The Treviso Dementia (TREDEM) Study. NeuroRehabilitation, 36(1), 151-156.
Gallucci, M., Mazzetto, M., Spagnolo, P., Aricò, M., Bergamelli, C., Oddo, M. G., ... & Vanacore, N. (2016). "Mild cognitive impairment, from theory to practical intervention: "Camminando e leggendo… ricordo"(Walking and reading... I remember), an action plan. The Treviso Dementia (TREDEM) Registry". Annali dell'Istituto Superiore di Sanità.
Gallucci, M., Spagnolo, P., Arico, M., & Grossi, E. (2016). Predictors of response to cholinesterase inhibitors treatment of Alzheimer’s disease: Date mining from the TREDEM registry. Journal of Alzheimer's Disease, 50(4), 969-979.



Contatti

Articoli di Maria Aricò

Pianificare il proprio invecchiamento
Psicologia

Pianificare il proprio invecchiamento

L’invecchiamento è una fase di vita delicata: oggi abbiamo molti modi per viverlo al meglio, gestendo i limiti imposti dal declino psico-fisico

Perdita ambigua, perdere un caro pur avendolo vicino: il dolore dei famigliari di persone con demenza
Psicologia

Perdita ambigua, perdere un caro pur avendolo vicino: il dolore dei famigliari di persone con demenza

Perdita ambigua: ne ha parlato per prima Pauline Boss. E’ la perdita che sperimentano, ad esempio, i famigliari di persone con malattie psichiatriche o demenze. Nonostante il grande carico di sofferenza e le conseguenze sulla salute dei congiunti, spesso non è vissuta e riconosciuta come una perdita

Il rapporto tra età ed emozioni positive: l’effetto buonumore nell’anziano
Psicologia

Il rapporto tra età ed emozioni positive: l’effetto buonumore nell’anziano

E’ stato dimostrato che, con l’aumentare dell’età, l’anziano ricerca maggiormente emozioni positive e gli eventi vengono letti in un’ottica più positiva.

Quali sono i bisogni delle persone che soffrono di demenza?
Psicologia

Quali sono i bisogni delle persone che soffrono di demenza?

Tom Kitwood e il gruppo di Bradford hanno proposto un modello che individua 5 bisogni che convergono nel bisogno centrale di amore nelle persone con demenza

Ageing in place: invecchiare bene a casa propria
Psicologia

Ageing in place: invecchiare bene a casa propria

E’ stato dimostrato come, per ragioni sia economiche che psicologiche, sia più vantaggioso assistere gli anziani in casa loro piuttosto che in istituzioni

Costruire città Age-Friendly per favorire l’ invecchiamento attivo
Attualità Cultura Psicologia

Costruire città Age-Friendly per favorire l’ invecchiamento attivo

Una città age-friendly consentirebbe alle persone anziane di partecipare attivamente alla vita della propria comunità, favorendo un invecchiamento attivo

Come il ritmo respiratorio influenza emozione e cognizione
Neuroscienze

Come il ritmo respiratorio influenza emozione e cognizione

E’ stato dimostrato che il ritmo del respiro crea un’attività elettrica nel cervello che influenza il giudizio emotivo, la memoria e la risposta.

La bugia nei bambini: funzione e tappe della menzogna nell’età evolutiva
Psicologia

La bugia nei bambini: funzione e tappe della menzogna nell’età evolutiva

Come nasce la menzogna e che funzione assume la bugia nei bambini? Di fronte ad una realtà che non capiscono, i bambini reagiscono cercando di ridefinirla

Stimolazione sensoriale: il trattamento “Snoezelen” applicato alla demenza
Psicologia

Stimolazione sensoriale: il trattamento “Snoezelen” applicato alla demenza

Il trattamento Snoezelen è un intervento terapeutico basato sulla stimolazione dei 5 sensi e che risulta efficace con i pazienti affetti da demenza. 

Terapia della bambola (Doll Therapy): un aiuto alla persona con demenza
Psichiatria Psicologia

Terapia della bambola (Doll Therapy): un aiuto alla persona con demenza

La terapia della bambola (Doll Therapy) favorisce sentimenti positivi di attaccamento e sicurezza e diminuzione dell’aggressività, in anziani con demenza

Emozione e memoria: le Flashbulb Memories
Psicologia

Emozione e memoria: le Flashbulb Memories

Le flashbulb memories sono ricordi vividi, dettagliati e persistenti delle circostanze di apprendimento di un evento significativo e a forte carica emotiva.

Un collirio per contrastare le malattie neurodegenerative?
Attualità Neuroscienze

Un collirio per contrastare le malattie neurodegenerative?

Una soluzione oftalmica, le cui gocce stimolano la produzione neuronale, potrebbe essere impiegata con successo nella cura di patologie neurodegenerative.

La caffeina contrasta lo stress cronico
Neuroscienze

La caffeina contrasta lo stress cronico

Secondo un recente studio, un maggior consumo di caffeina diminuirebbe l’insorgenza di depressione e preverrebbe le alterazioni cerebrali stress indotte.

Gli effetti nascosti del paracetamolo sugli stati emotivi
Neuroscienze Psicologia

Gli effetti nascosti del paracetamolo sugli stati emotivi

L’ipotesi è che il farmaco provochi cambiamenti neurochimici che influenzano i processi psicologici di valutazione e di sensibilità degli stimoli emotivi

Messaggio pubblicitario DEFAULT SU NETWORK FORMAZIONE
Messaggio pubblicitario DEFAULT SU NETWORK FORMAZIONE
Diventare Psicoterapeuta

Messaggio pubblicitario