Ivana Bernardotti

Leggi tutti gli articoli di Ivana Bernardotti
Condividi
Ivana Bernardotti

Psicologa clinica

Psicoterapeuta cognitiva in formazione presso PTCR, Milano

 

Iscritta all’ordine degli Psicologi della Lombardia nr. 03/16056 dal 07/03/2013

 

Contatti:

  • Mail: i.bernardotti@gmail.com
  • Tel: 338 8845027
  • P.Iva: 02591480187
  •  Studio: presso 'VivaMente', via Milazzo 85, 27100, Pavia
  • WEB
  • LINKEDIN

 

Di cosa mi occupo:

  • Disturbi d’ansia
  • Depressione
  • Disturbi alimentari
  • Disturbi della personalità
  • Difficoltà emotive e stress
  • Trauma
  • Dipendenze
  • Neuroriabilitazione

 

Biografia:

Nel 2011 consegue la laurea magistrale in Psicologia presso l’Università degli Studi di Pavia. Ha effettuato un periodo di pratica supervisionata e di successivo servizio civile presso la F.S. Maugeri di Pavia dove si è occupata prevalentemente di Neuroriabilitazione.

Nel 2013 inizia la scuola di psicoterapia cognitiva, Psicoterapia Clinica e Ricerca, presso la sede di Milano. Ha svolto l'attività pratica supervisionata prevista dal percorso di specializzazione presso l'Ambulatorio per i disturbi del comportamento alimentare dell' AO San Paolo di Milano. Attualmente prosegue presso il Centro Psico-Sociale di Pavia.

Dal 2015 ha avviato la libera professione e riceve presso lo studio 'VivaMente: la cura in ogni pensiero' di Pavia dove si occupa di adulti e giovani adulti.



Contatti

Articoli di Ivana Bernardotti

Sindrome da Alimentazione Notturna: normali spuntini notturni o disturbo?
Psichiatria Psicologia Psicoterapia

Sindrome da Alimentazione Notturna: normali spuntini notturni o disturbo?

La sindrome da alimentazione notturna è caratterizzata da diversi episodi di risveglio notturno durante i quali la persona ricorre a frequenti spuntini

Disturbo da Accumulo: Vietati gli sprechi!
Psicologia Psicoterapia

Disturbo da Accumulo: Vietati gli sprechi!

Il disturbo da accumulo è caratterizzato dalla tendenza ad acquisire un gran numero di oggetti e dal fallimento nel liberarsene e nel mantenerli in ordine

Comportamenti autolesivi: strategie per sopravvivere
Psicologia Psicoterapia

Comportamenti autolesivi: strategie per sopravvivere

I comportamenti autolesivi sono frequenti nei pazienti con disturbo borderline di personalità e si associano alla disregolazione emotiva – Psicoterapia

Messaggio pubblicitario