Centri Clinici

Ivana Bernardotti

Leggi tutti gli articoli di Ivana Bernardotti
Condividi
Ivana Bernardotti

Psicologa clinica

Psicoterapeuta cognitiva in formazione presso PTCR, Milano

 

Iscritta all’ordine degli Psicologi della Lombardia nr. 03/16056 dal 07/03/2013

 

Contatti:

  • Mail: i.bernardotti@gmail.com
  • Tel: 338 8845027
  • P.Iva: 02591480187
  •  Studio: presso 'VivaMente', via Milazzo 85, 27100, Pavia
  • WEB
  • LINKEDIN

 

Di cosa mi occupo:

  • Disturbi d’ansia
  • Depressione
  • Disturbi alimentari
  • Disturbi della personalità
  • Difficoltà emotive e stress
  • Trauma
  • Dipendenze
  • Neuroriabilitazione

 

Biografia:

Nel 2011 consegue la laurea magistrale in Psicologia presso l’Università degli Studi di Pavia. Ha effettuato un periodo di pratica supervisionata e di successivo servizio civile presso la F.S. Maugeri di Pavia dove si è occupata prevalentemente di Neuroriabilitazione.

Nel 2013 inizia la scuola di psicoterapia cognitiva, Psicoterapia Clinica e Ricerca, presso la sede di Milano. Ha svolto l'attività pratica supervisionata prevista dal percorso di specializzazione presso l'Ambulatorio per i disturbi del comportamento alimentare dell' AO San Paolo di Milano. Attualmente prosegue presso il Centro Psico-Sociale di Pavia.

Dal 2015 ha avviato la libera professione e riceve presso lo studio 'VivaMente: la cura in ogni pensiero' di Pavia dove si occupa di adulti e giovani adulti.



Contatti

Articoli di Ivana Bernardotti

Sindrome da Alimentazione Notturna: normali spuntini notturni o disturbo?
Psichiatria Psicologia Psicoterapia

Sindrome da Alimentazione Notturna: normali spuntini notturni o disturbo?

La sindrome da alimentazione notturna è caratterizzata da diversi episodi di risveglio notturno durante i quali la persona ricorre a frequenti spuntini

Disturbo da Accumulo: Vietati gli sprechi!
Psicologia Psicoterapia

Disturbo da Accumulo: Vietati gli sprechi!

Il disturbo da accumulo è caratterizzato dalla tendenza ad acquisire un gran numero di oggetti e dal fallimento nel liberarsene e nel mantenerli in ordine

Comportamenti autolesivi: strategie per sopravvivere
Psicologia Psicoterapia

Comportamenti autolesivi: strategie per sopravvivere

I comportamenti autolesivi sono frequenti nei pazienti con disturbo borderline di personalità e si associano alla disregolazione emotiva – Psicoterapia

Messaggio pubblicitario