“A kiss is just a kiss”… Oppure no?

I baci sembrano rivestire un ruolo importante nelle relazioni romantiche e la loro frequenza potrebbe correlare con la soddisfazione sessuale/relazionale

ID Articolo: 172799 - Pubblicato il: 19 marzo 2020
“A kiss is just a kiss”… Oppure no?
Condividi

Nel lontano 1931, un allora molto noto jazzista di nome Hupfeld, cantava a kiss is just a kiss, ovvero: un bacio è solo un bacio. Ma è davvero così? Secondo diverse teorie sessuologiche la risposta è un decisissimo no! (Hughes et al., 2007; Thompson et al., 2019).

 

Messaggio pubblicitario Infatti, vi è un ampio ammontare di ricerche scientifiche che dimostrano l’importanza dei baci sulla scelta di potenziali partner e sullo sviluppo e mantenimento di relazioni sessuali soddisfacenti. I baci fanno anche sì che all’interno di una relazione romantico-sessuale consolidata, si mantenga un buon legame di attaccamento e un’esperienza sessuale positiva (Wlodarski & Dunbar, 2013).

Nel presente studio (Busby et al., 2020), per indagare l’importanza dei baci all’interno di relazioni romantiche, è stata misurata la correlazione tra la frequenza dei baci nella coppia, il legame di attaccamento e la soddisfazione sessuale/relazionale globale. Le ipotesi erano le tre seguenti: (1) una maggior frequenza di baci nella coppia correla con un aumento degli elementi positivi delle esperienze sessuali come il livello di eccitazione e il numero di orgasmi; (2) una maggior frequenza di baci correla con una maggior soddisfazione sessuale e relazionale; (3) la qualità del legame di attaccamento svolge un ruolo di mediatore nella relazione tra la frequenza dei baci all’interno della coppia e la soddisfazione sessuale/relazionale (Busby et al., 2020).

Il campione era composto da 1606 partecipanti che sono stati coinvolti in una relazione romantica per almeno 2 anni. La frequenza dei baci è stata misurata con la domanda ‘negli anni passati, quanto spesso hai baciato il tuo partner?’ che prevedeva una risposta su scala a 7 punti da mai a più di una volta al giorno. L’attaccamento è stato misurato con la Close in Relationship Scale-Short Form e la qualità delle esperienze sessuali con alcune domande specifiche o a risposta dicotomica (sì, no) o su scala a 5 punti (da ‘per niente soddisfatto’ a ‘completamente soddisfatto’).

Sono anche stati presi in considerazione i dati anagrafici riguardanti etnia, orientamento sessuale, educazione, stato della coppia, sesso ed età (Busby et al., 2020).

Messaggio pubblicitario I risultati hanno confermato l’estrema importanza dei baci all’interno delle relazioni romantiche: una correlazione positiva significativa è stata individuata tra tutte le variabili analizzate ovvero il legame di attaccamento, la soddisfazione sessuale e relazionale ed è stato rilevato il ruolo da mediatore svolto dall’attaccamento tra frequenza dei baci e soddisfazione globale (Busby et al., 2020).

In conclusione, nonostante i limiti dello studio come il non considerare altri comportamenti di avvicinamento nelle relazioni (es. tenersi la mano) o la tipologia di baci intesa dai soggetti (baci a bocca chiusa, a bocca aperta, sul viso, ecc,), esso dimostra quanto la frequenza dei baci sia un indicatore importante del legame relazionale e sessuale e di quanto sia cruciale per le relazioni affettive in generale (Busby et al., 2020).

VOTA L'ARTICOLO
(voti: 3, media: 4,67 su 5)

Consigliato dalla redazione

Sessualità e rapporto di coppia: quale relazione con gli stili di attaccamento

Stili di attaccamento, sessualità e relazioni di coppia

Lo studio ha indagato la relazione tra sessualità, coppia e attaccamento, tematica a lungo analizzata in letteratura, ottenendo risultati interessanti

Bibliografia

State of Mind © 2011-2020 Riproduzione riservata.
Condividi
Messaggio pubblicitario

Messaggio pubblicitario

Argomenti

Scritto da

Categorie

Messaggio pubblicitario