Messaggio pubblicitario

La correlazione tra perfezionismo e bulimia nervosa

I sintomi della bulimia nervosa sembrano offrire un nascondiglio dalla pressione e dall’autocritica a chi ha una tendenza al perfezionismo patologico.

ID Articolo: 160619 - Pubblicato il: 17 dicembre 2018
La correlazione tra perfezionismo e bulimia nervosa
Messaggio pubblicitario SFU Presentazioni Settembre 2019
Condividi

La bulimia nervosa è un disturbo alimentare purtroppo molto comune e anche molto pericoloso per la vita di chi ne soffre.

 

Messaggio pubblicitario San Giorgio fino al 15 Luglio Secondo il DSM 5, la bulimia nervosa è caratterizzata da ricorrenti episodi di abbuffata, durante i quali la persona mangia grosse quantità di cibo in un periodo di tempo ristretto e sperimenta una sensazione di perdita di controllo, e da ricorrenti e inappropriate condotte compensatorie eliminatorie, come vomito autoindotto, abuso di lassativi, diuretici o altri farmaci, digiuno o attività fisica eccessiva.

Di solito le persone che soffrono di bulimia sono prevalentemente donne; secondo alcune ricerche canadesi, oltre 275.000 ragazze e donne soffrono di bulimia nervosa ad un certo punto della loro vita. È stato inoltre stimato che l’incidenza di morte per chi soffre di questo disturbo è del 2% ogni 10 anni e circa un quinto di queste morti sarebbero dovute a suicidio.

Andare ad indagare i diversi fattori che portano alla bulimia nervosa è dunque molto importante, nonostante le cause di questo disturbo siano ancora in gran parte sconosciute.

Bulimia nervosa e perfezionismo, quale relazione? Ce lo spiega un nuovo studio

Il Professor Sherry della Dalhousie University, docente di psicologia e neuroscienze, ha indagato personalmente i tratti caratteristici di questo disturbo alimentare ed ha anche valutato e trattato i problemi associati alla bulimia nervosa, ponendo particolare attenzione alla tendenza al perfezionismo spesso riscontrata in queste pazienti.

In un recente studio, condotto in laboratorio, ha indagato il rapporto esistente tra il tratto di personalità del perfezionismo e la bulimia nervosa.

Il perfezionismo comporta uno sforzo incessante per raggiungere e mantenere risultati irragionevoli e impeccabili, riguardanti sé e gli altri e ben al di sopra delle proprie possibilità. I perfezionisti sono raramente soddisfatti delle loro prestazioni e si sottopongono ad una severa autocritica quando con i loro sforzi non riescono a raggiungere la perfezione.

Il perfezionismo è inoltre legato a numerosi problemi nelle relazioni e a sentimenti di tristezza; di fatto i perfezionisti, molto spesso, rivolgono la loro attenzione al cibo per sopperire alla tristezza, causata dalla mancanza di rapporti soddisfacenti con le altre persone.

I sintomi della bulimia nervosa, ad esempio le abbuffate, sembrano offrire ai perfezionisti un perfetto nascondiglio dalla pressione e dall’autocritica.

Lo studio ha comportato lo svolgimento di una meta-analisi che ha raccolto 12 studi longitudinali comprendenti 4.665 partecipanti. Il campione era composto principalmente da donne (86.8%); l’età media dei partecipanti era pari a 19 anni, ma erano incluse nel campione anche adolescenti, laureandi e adulti appartenenti alla comunità.

Risultati e Conclusioni

Messaggio pubblicitario NETWORK CLINICA I risultati hanno messo in evidenza come il perfezionismo rivesta un ruolo centrale nella personalità delle persone affette da bulimia nervosa. Inoltre è stato possibile dimostrare chiaramente che persone perfezioniste tendono ad avere maggiore probabilità di sviluppare il disturbo di bulimia nervosa e che tale rischio aumenta con il passare del tempo.

Proprio per questo motivo è importante intervenire nel trattamento del disturbo il prima possibile; inoltre la bulimia nervosa sembra prolungarsi oltre 8 anni dall’esordio del disturbo prima che i sintomi scompaiano, e circa il 25% delle persone in questa condizione sviluppano sintomi cronici, difficili da trattare, e spesso anche problemi secondari come carie dentarie e depressione.

Ricerche precedenti hanno dimostrato come la pressione da parte della famiglia, degli amici e dei media possono contribuire allo sviluppo della malattia, promuovendo sempre di più il desiderio di raggiungere il peso e la forma “ideali”. Nella società di oggi i genitori sembrano sempre più competitivi, controllano in tutto e per tutto i figli, concentrandosi principalmente sulle vittorie e le prestazioni. Queste sono le condizioni in cui è più probabile che si sviluppi il perfezionismo, perciò con il passare del tempo potremmo assistere sempre di più a casi di bulimia nevosa legata al perfezionismo.

VOTA L'ARTICOLO
(voti: 1, media: 5,00 su 5)

Consigliato dalla redazione

Bulimia nervosa sintomi cause diagnosi cura

Da donna perfetta a macchina da abbuffata: la storia di Caterina - Bulimia Nervosa

Caterina giura ogni volta a se stessa di non farlo più: lei, la donna perfetta e amata da tutti, quando è sola, si trasforma in una macchina da abbuffate.

Bibliografia

State of Mind © 2011-2019 Riproduzione riservata.
Condividi
Messaggio pubblicitario DEFAULT SU NETWORK FORMAZIONE
Messaggio pubblicitario DEFAULT SU NETWORK FORMAZIONE

Messaggio pubblicitario

Argomenti

Scritto da

Sono citati nel testo

Università e centri di ricerca

Categorie