Theatre of resistance: Terzo modulo – 12-16 Maggio a Milano

ID Articolo: 120345 - Pubblicato il: 11 aprile 2016
Theatre of resistance: Terzo modulo – 12-16 Maggio a Milano
Messaggio pubblicitario SFU 2020

SESSIONE DI LAVORO CON BEN RIVERS SUL PLAYBACK THEATRE

Condotto da BEN RIVERS

12 – 13 – 14 – 15 – 16 Maggio, dalle 9:00 alle 17:00

Casa della Carità, via Brambilla 8 (MM2 CRESCENZAGO) Milano

 

Il modulo che viene qui presentato fa parte di un progetto più ampio, strutturato in tre moduli pratici e proposto da Psychologists for Human Rights con il supporto della Casa della Carità. Il percorso è dedicato al rapporto tra Trauma – Narrazione – Resilienza e Resistenza non violenta e si concentra sull’uso del teatro- narrazione come strumento che fortifica la resilienza, rigenera comunità e nutre la resistenza culturale. E’ la comunità stessa, infatti, che permette di ridare un senso agli eventi attraverso pratiche di cura collettiva, come il teatro-narrazione che crea spazi protetti dove le persone possono condividere storie riconciliandosi con se stessi, abbattendo eventuali barriere socio-ecologiche e creando reti tra gli individui. E’ così che la comunità partecipa al racconto autobiografico e le singole identità diventano più forti perché arricchite dall’identità collettiva.

Paolini dice: “Come si fa a diventare popolo? Chi sono i tuoi avi, i tuoi antenati? Come fai a non essere ‘gente’ anonima identità fittizia ad uso e consumo? Si può diventare popolo assumendo su di sé le storie del popolo.”

 

 

BEN RIVERS è professionista specializzato nell’uso del teatro terapeutico e partecipato come strumento di mobilitazione per la comunità, attivismo culturale e reazione al trauma collettivo. Playback Theatre Trainer accreditato dal Centre for Playback Theatre di NewYork ha operato, e continua ad operare, in comunità colpite da oppressioni strutturali e violenze politiche. E’ membro fondatore dell’iniziativa FREEDOM BUS e co-fondatore della scuola araba del Playback Theatre di Beirut.

 

La pratica del PLAYBACK THEATRE, formulata per la prima volta negli anni settanta da Jhonatan Fox, oggi è usata in più di 60 paesi come strumento per promuovere la RICOSTRUZIONE DI COMUNITA’, il DIALOGO tra parti e la RISPOSTA A UN TRAUMA COLLETTIVO. La pratica di un profondo ascolto, la generazione di risposte solidali e creative, rendono il processo innescato dal Playback Theatre uno strumento prezioso nella stimolazione di resilienza.

 

Messaggio pubblicitario ISFAR EFT Una COMUNITA’ si incontra in un luogo reso accogliente, strutturato secondo una disposizione rituale di oggetti e strumenti. Qualcuno inizia a raccontare una storia, o un momento della propria vita. Sceglie gli ATTORI per rappresentare i differenti ruoli, e poi guarda la sua storia immediatamente ricreata e offerta attraverso una coerente formalizzazione teatrale: una IMPROVVISAZIONE originale resa possibile da una speciale collaborazione tra i performer (attori musicista e conduttore) e il pubblico. LA REALTA’ CULTURALE ED EMOTIVA DI UNA COMUNITA’ PRENDE FORMA, ATTRAVERSO LE VICENDE DEI SUOI PORTAVOCE, i narratori disponibili a raccontare le proprie storie.

 

IL WORKSHOP intende:

/ Offrire ai partecipanti STRUMENTI BASE del Playback Theatre subito utili alla PRATICA, stimolando e rafforzando le abilità necessarie a trasformare STORIE VERE in IMPROVVISAZIONI scenicamente ricche e metaforicamente pregnanti.

/ Consentire ai partecipanti di DECLINARE tali strumenti nell’ambito di iniziative che promuovono una COSCIENZA CRITICA e un CAMBIAMENTO SOCIO-POLITICO.

/ Esplorare i principi di un’azione teatrale che contiene TEMI come l’AVVERSITA’, il DISAGIO e il TRAUMA.

 

Le CANDIDATURE per partecipare al laboratorio sono aperte. Sono richieste competenze base in ambito teatrale o formazione accademica nell’ambito della mediazione culturale e l’intervento nelle zone di conflitto.

 

Il COSTO del modulo è di 350 euro. Sono previste agevolazioni per gli studenti universitari e per i team. Il ricavato finanzierà il prossimo Summer Camp promosso da Psychologists for Human Rights.

 

Per informazioni e iscrizioni

theatresistance@gmail.com

 

Chiara Zanetti 328 91111855

Azzurra Spirito 389 9939685

 

Playback Theatre: workshop 12 - 16 maggio BROCHURE FRONTE Playback Theatre: workshop 12 - 16 maggio BROCHURE RETRO

Consigliato dalla redazione

Sulaymaniyah - Kurdistan iracheno

Nel Kurdistan iracheno a curare i traumi di guerra, reportage

Nella città di Sulaymaniyah durante la supervisione dei casi dei colleghi psicoterapeuti curdi nel loro lavoro di cura dei traumi di guerra
State of Mind © 2011-2022 Riproduzione riservata.

Messaggio pubblicitario

Argomenti

Scritto da

Messaggio pubblicitario