Messaggio pubblicitario Master DA 2020

Attaccamento disorganizzato: predittore dei disturbi psicologici nell’arco di vita

L’attaccamento disorganizzato nell'infanzia è il maggior predittore dei disturbi psicologici e della dissociazione patologica in età adulta - Psicologia

ID Articolo: 113715 - Pubblicato il: 22 settembre 2015
Attaccamento disorganizzato: predittore dei disturbi psicologici nell’arco di vita
Messaggio pubblicitario SFU 2020
Condividi

Costanzo Frau, Psicologo Psicoterapeuta.

 

L’attaccamento disorganizzato è il maggior predittore dei disturbi psicologici nell’arco di vita. Diversi studi hanno confermato che esiste una relazione tra l’attaccamento disorganizzato nell’infanzia e la dissociazione patologica nell’età adulta.

Questo pattern di attaccamento può portare ad un modello operativo interno frammentato come risultato di un’esperienza traumatica con il caregiver. In accordo con il modello teorico di Bartholomew abbiamo preso in considerazione i pazienti con un attaccamento “Evitante-Spaventato” (ansia ed evitamento elevati). Nella valutazione con i self-report questo pattern di attaccamento è quello che si avvicina maggiormente a quello che nella Adult Attachment Interview (AAI) è definito “con traumi o lutti non risolti”.

L’obiettivo della nostra ricerca era quello di indagare la relazione tra patterns specifici di attaccamento, tratti di personalità, sintomi dissociativi e credenze disfunzionali collegate all’ansia.

Messaggio pubblicitario Il campione era composto da 35 pazienti afferenti ad un Centro di Salute Mentale. Al momento della valutazione tutti i pazienti avevano già ricevuto una diagnosi psichiatrica. Ad ogni soggetto è stata somministrata una batteria di test che comprendeva: Attachment Style Questionnaire (ASQ) per valutare l’attaccamento, il Dissociative Experience Scale (DES) per valutare i sintomi dissociativi, il NJRE Questionnaire, la SCID-II e lo Young Schema Questionnaire per valutare i disturbi di personalità, La scala per l’Intolleranza dell’Incertezza e il Responsibility Attitude Scale per valutare le credenze disfunzionali collegate all’ansia.

I risultati hanno evidenziato una correlazione tra gli stili di attaccamento con ansia ed evitamento elevati, i sintomi dissociativi e le credenze correlate all’ansia. In aggiunta è emersa una correlazione significativa tra l’Attaccamento Evitante-Spaventato e gli schemi rigidi e coartati identificati tramite lo Young Schema Questionnaire. Dai dati emersi si potrebbe ipotizzare un collegamento tra lo stile di attaccamento con ansia ed evitamento elevati, i sintomi dissociativi e la personalità rigida e coartata. I pazienti con questo stile di attaccamento, diversamente da quanto ipotizzato, non hanno mostrato punteggi più elevati al test di valutazione della Not Just Right Experience (la sensazione che qualcosa non è come dovrebbe essere). Future ricerche potrebbero indagare i livelli di dissociazione e di NJRE in un campione più ampio di pazienti con attaccamento disorganizzato utilizzando la Adult Attachment Interview, per verificare se soggetti presentino entrambi i fenomeni.

 

La ricerca pubblicata:

 

Attaccamento evitante-spaventato, sintomi dissociativi e credenze psicopatologiche relative all’ansia

Costanzo Frau*, Riccardo Navarra**, Chiara Caruso***, Matteo Giovini****

About the authors

*Studio di Psicologia Cognitiva e Comportamentale, Cagliari, Italy. **Dipartimento di Neuroscienze e Imaging, Università “G. d’Annunzio”, Chieti, Italy. ***Studi Cognitivi, Scuola di Specializzazione in Psicoterapia Cognitiva, San Benedetto del 
Tronto, Italy. ****Studi Cognitivi, Modena, Italy, Azienda U.S.L di Modena, Italy.


 

Abstract (italiano)

Alcuni studi longitudinali prospettici hanno evidenziato una propensione maggiore alla dissociazione in bambini e adolescenti con storie di attaccamento disorganizzato nella prima infanzia. Nonostante ciò rimane poco chiara la relazione tra questi due costrutti e la strutturazione della personalità patologica. La nostra ricerca ha voluto mettere a confronto, tramite dei questionari autosommini- strati, la relazione esistente tra gli stili di attaccamento organizzato/disorganizzato, tratti di personalità, sintomi dissociativi e credenze psicopatologiche relative all’ansia. Il campione comprendeva 35 pazienti afferenti ad un Centro di Salute Mentale. Dai dati finali emerge una correlazione tra stili di attaccamento con ansia ed evitamento elevati, sintomi dissociativi e credenze legate all’ansia. È emersa inoltre una associazione signi- ficativa tra lo stile di attaccamento “evitante-spaventato” e il disturbo di personalità os- sessivo-compulsivo. Questi risultati suggeriscono che questo stile di attaccamento, oltre a presentare una relazione con la sintomatologia dissociativa, potrebbe essere il precur- sore di una struttura di personalità rigida e coartata.

Parole chiave: attaccamento, dissociazione, not just right experience, personalità osses- sivo-compulsiva, credenze psicopatologiche dell’ansia.

 

Abstract (English)

Avoidant-fearful attachment, dissociative symptoms and dysfunctional beliefs related to anxiety.

Disorganized attachment is the greatest predictor of psychological disorders over life. Several studies confirmed the hypothesis of a relationship between disorganized attachment in infancy and pathological dissociation in adulthood. This pattern of attachment would lead to internal working models fragmented and incompatible with each other as a result of traumatic experience with the caregiver. According to the model of Bartholomew we considered patients with “Avoidant-Fearful” attachment (high anxiety and avoidance). Using self-report measures this pattern is the most similar to the disorganized attachment classified by AAI as “Unresolved for loss or injury”. Our research aimed to investigate the relationship between specific patterns of attachment, personality traits, dissociative symptoms and dysfunctional beliefs related to anxiety.

The sample included 35 patients referred to a mental health center. At the time of evaluation all patients had a psychiatric diagnosis. A battery of tests was administered to each subject: the Attachment Style Questionnaire to assess attachment, the Dissociative Experience Scale to assess dissociative symptoms, the NJRE Questionnaire, the SCID-II and the Young Schema Questionnaire to assess personality disorders, Intolerance of Uncertainty Scale and Responsibility Attitude Scale to assess dysfunctional beliefs related to anxiety.

Results show a correlation between attachment styles with high anxiety and avoidance, dissociative symptoms and beliefs related to anxiety. In addition they show a significant relation between “Avoidant-Fearful” attachment style and rigid schemas and coercion identified by the Young Schema Questionnaire. Findings suggest that attachment style with high anxiety and avoidance, as well as presenting a relation with dissociative symptoms, could be the precursor of a rigid and constricted personality. Patients with a fearful-avoidant attachment were not found to score higher on tests that evaluated the Not Just Right Experience (the feeling that something is not as it should be) in spite of our hypothesis that the sense of unworthiness and pathological responsibility of the patients with a disorganized attachment corresponds to the construct of NJRE. Future research could investigate levels of dissociation and NJRE in a larger sample of patients with disorganized attachment assessed by the Adult Attachment Interview, in case subjects present both phenomena.

Keywords: attachment, dissociation, not just right experience, obsessive-compulsive personality disorder, dysfunctional beliefs related to anxiety.

 

 

Pubblicazione:

  • Attaccamento evitante-spaventato, sintomi dissociativi e credenze psicopatologiche relative all’ansia in: Attaccamento e Sistemi Complessi (Attachment and Complex Systems), Vol. 2, n. 2, luglio 2015, pp. 67-84

 

ARTICOLO CONSIGLIATO:

Il ruolo dell’attaccamento madre-bambino nella regolazione emotiva

VOTA L'ARTICOLO
(voti: 4, media: 4,75 su 5)
State of Mind © 2011-2020 Riproduzione riservata.
Condividi
Messaggio pubblicitario

Messaggio pubblicitario

Scritto da

Categorie

Messaggio pubblicitario